La velina Mikaelae gli insulti razzisti: “Addio a Facebook a dicembre, semplicemente insopportabile”

MILANO – “Ho abbandonato Facebook a dicembre, perché è semplicemente insopportabile. Tutti possono trovarti, non c’è privacy”.
La nuova velina bionda di Striscia la notizia Mikaela Neaze Silva torna a parlare degli insulti razzisti che ha ricevuto: “E anche su Instagram, io ci sono poco – ha fatto sapere in un’intervista a “Repubblica” – Però le cose me le hanno fatte vedere. Mia madre, che è afgana, è attiva su Facebook e mi ha mostrato molte cose orrende. Io però penso che non bisogna dare troppa importanza ai razzisti, perché loro cercano una vetrina, e solo così sono contenti. Bisogna ignorarli”.velina-biondaGià da piccola la vita non è stata facile: “Siamo andati a vivere a Genova. Ho fatto la prima elementare alla scuola che c’è vicino alla stazione di Brignole. Poi ci siamo trasferiti perché non era una bella zona. La mamma ha trovato casa a Castelletto, e siamo vissute lì, io, lei e la mia sorellina. È un bel quartiere, famiglie agiate, e ci stavo da Dio, peccato per gli insulti che ho ricevuto. Ma pazienza. Mi insultavano perché ero “negra”. Ma i miei compagni di classe evidentemente avevano assorbito una cultura diversa dalla mia, più aggressiva verso il diverso. E poi avevano sbagliato a presentarmi. La maestra aveva detto “bambini, arriverà una nuova compagna, è russa”. Quando mi hanno visto, un ragazzino schifato mi ha detto “tu non sei russa, i russi non sono di colore, tu dici le bugie”. Poi mi escludevano dai giochi, così una volta mi sono arrabbiata e ho rotto dei vasi di piante. Ho cominciato a fare amicizia e il problema della pelle è sparito”.
Qualcosa non è andato per il verso giusto neanche al liceo: “Al liceo linguistico una prof mi ha fatto fare un corso di italiano per stranieri. Volevo dirle “guarda che l’italiano lo parlo meglio di te, che hai l’accento genovese. E so fare il pesto, io”. Il corso però l’ho fatto. E comunque parlo anche genovese. Poi parlo portoghese, inglese, francese. E anche un po’ di cinese, ho lavorato lì per tre anni”.

Fanny Neguesha, addio a Balotelli: nel suo cuore c’è Mario Lemina

Balotelli? E’ ormai acqua passata. La modella Fanny Neguesha, ex-compagna del “bad boy” italiano, ha postato su Instagram uno scatto che ufficializza la sua love story con un altro Mario, anche lui calciatore. Si tratta di Lemina, ex giocatore della Juventus, ora in forza al Southampton, in Inghilterra. Fanny è davvero al settimo cielo, e lo dimostra pubblicando per la sua nuova conquista foto hot del suo prosperoso décolleté…

C_2_articolo_3090498_upiImagepp (1)

Anche Lemina ha espresso tutta la sua gioia per avere tra le braccia l’esplosiva modella belga: il giocatore ha infatti postato sul suo profilo Instagram la stessa identica foto pubblicata da Fanny. Nell’immagine in bianco e nero, la 27enne stringe a sé il fidanzato, e i due si lasciano andare a un sorriso molto complice. Nelle rispettive didascalie a corredo della foto, compaiono un cuoricino e un lucchetto, che sottolineano il loro legame amoroso.
Ma la domanda che in molti si fanno è: come la prenderà Balotelli? Lo scatto che ha ufficializzato la relazione tra Lemina e Fanny è stato postato proprio durante la partita Nizza-Napoli, terminata due a zero per i partenopei, che si sono qualificati per il girone della prestigiosa Champions League.
Il sorrisone di Fanny stona con l’umore di SuperMario, che piange invece l’uscita di scena dalla competizione europea del suo Nizza e viene oltretutto bersagliato dalla stampa francese e dai suoi stessi tifosi, dato il suo evidente ritardo di forma mostrato durante il match. Fanny sapeva della partita o è solo una coincidenza?

“Sorridevo fuori, piangevo dentro. Per un anno e mezzo”. Aida Yespica single, addio al fidanzato

MILANO – “Io ed Enrico ci siamo lasciati. Un litigio è seguito a un litigio, che è seguito a un litigio…”.
Aida Yespica conferma la fine della sua relazione con l’ex fidanzato, l’imprenditore Enrico Romeo: “Ormai sono rodata – ha fatto sapere a “Chi” – Conosco quando una storia fa acqua.

Aida-Yespica-10

All’inizio è tutto bello, sai, poi stai con la Yespica e la tratti da Dio. Poi subentra il quotidiano. Non sono più una ragazzina. Sono una donna alla ricerca della sua felicità. Perché la felicità deve esistere da qualche parte. Sì, sono una mamma innamorata del proprio bambino. Quale mamma non prova amore per il proprio figlio. Ma sono anche una donna e una donna ha voglia che qualcuno provi qualcosa di forte per lei. Insomma, voglio sentire il guscio e la protezione”.
In pubblico sorrideva, ma in privato la tristezza era tanta: “Se incontri “Chi” a un evento non puoi non sorridere. Il sorriso deve essere sempre pronto, a tutti i costi. Quando torni, però, in stanza, devi fare i conti con la realtà. Io sorridevo fuori, piangevo dentro. E questo è successo per un anno e mezzo”.
Adesso è in vacanza: “Sono a Miami da Matteo (Ferrari, suo ex compagno) per prendere mio figlio Aron, e continuerò le vacanze con il mio piccolo. Ho voglia di rimettermi in gioco, di lavorare, di riabbracciare l’Italia anche in questo senso. Ho voglia di sentirmi amata. Ho voglia di far chiudere un cerchio che non si chiude mai”.

Il futuro marito va in un club di spogliarelliste per l’addio al celibato e lei prende una decisione “estrema”

Va in un locale con delle spogliarelliste per l’addio al celibato e la futura moglie fa saltare il matrimonio. Una donna ha raccontato in un forum di quello che è accaduto tra lei e il suo futuro marito, come riporta anche l’Indipendent. «Gli avevo detto di non andare e che se fosse andato in un locale del genere non ci sarebbe stato alcun matrimonio – scrive l’utente -. Sapeva quale fosse il mio limite ed è andato oltre lo stesso. Ed ha anche mentito».

prostituzione4

La donna spiega che l’uomo ha confessato perchè lei stava usando il suo telefono e ha letto un messaggio che l’aveva fatta insospettire. La futura moglie ammette di aver mandato in fumo il matrimonio per questo addio al celibato, non riuscendo a tollerare né il gesto, né la menzogna.
Stupisce vedere che molti utenti danno ragione alla donna, sostenendo che il suo futuro marito ha tradito  la sua fiducia, che la grave mancanza di rispetto è spia di qualcosa che non potrebbe funzionare con il tempo, così anche il fatto che lui sia un bugiardo. Alcuni hanno però detto che il gesto sembra essere piuttosto estremo, che questa è una cosa che succede spesso e che non può essere considerata un tradimento ma un momento di goliardia.

Federica Pellegrini, addio a Filippo Magnini: eccola con Matteo Giunta

PRATO – Dopo cinque anni d’amore e un lungo tira e molla, pare sia definitivamente tramontata la love story fra Federica Pellegrini e Filippo Magnini.

2488682_1329_federica_pellegrini_matteo_giunta

Già in passato si era parlato di una simpatia fra la nuotatrice e Matteo Giunta, suo allenatore e cugino di Magnini.
E’ “Diva e donna” a rilanciare lo scoop, pubblicando delle immagini dei due in Toscana mentre Filippo è lontano…

“Simona Ventura mi terrorizza”, addio tra Ginevra Lambruschi e Niccolò Bettarini

E’ finita tra la sexy blogger Ginevra Lambruschi e Niccolò Bettarini, figlio di Stefano e Simona Ventura. Ginevra ha raccontato a Novella 2000 che il bel diciottenne è scappato senza un motivo.

2241776_gine18

«E’ finita senza che me ne rendessi conto e vorrei sapere perché. Voleva presentarmi ai suoi genitori, anche se io ero ‘terrorizzata’ da sua mamma Simona Ventura. Ma non dal papà Stefano Bettarini, che mi dispiace non aver conosciuto…». I due sembravano una coppia affiatata, almeno sui social dove condividevano spesso foto dei loro incontri, anche un po’ hot. Evidentemente l’amore è già finito.

Federica Pellegrini e Filippo Magnini è addio: “Il terzo incomodo è il cugino di Filippo?”

C_4_articolo_2099948__ImageGallery__imageGalleryItem_40_imageL’addio fra Federica Pellegrini e Filippo Magnini sembra ormai certificato.
I due si sono lasciati e sembra che ora ci sia un terzo incomodo, Matteo Giunta, allenatore e cugino di Magnini: “La relazione tra Federica Pellegrini, 28, e Filippo Magnini è giunta al capolinea – fa sapere “Ah, saperlo…” di Alberto Dandolo per Oggi – Sembra che nel cuore della nuotatrice sia entrato un altro uomo, con cui ha da tempo un rapporto professionale: si tratta del suo allenatore Matteo Giunta, 34, cugino proprio di Magnini. Si mormora che verranno presto allo scoperto. Solo pettegolezzi? Ah, saperlo…”.

Franco Trentalance, addio al cinema: “Ma mi diverto più di Rocco”

Addio alle scene dopo vent’anni di carriera e 445 film. Franco Trentalance abbandona il mondo del cinema per dare spazio a nuove realtà che da sempre lo coinvolgono come la scrittura, il teatro, l’enogastronomia e l’attività di coach. “La mia carriera è stata lunga e fortunata – dice lui -. Ho potuto trasformare una mia grande passione in un mestiere”. Tgcom24 vi presenta in anteprima il video con cui si congeda e ringrazia tutti.

C_2_articolo_3054342_upiFoto1F

Decidere di chiudere con il mondo dell’hard per lui non è stato semplice ma ha pensato fosse il momento giusto. “Certo ci è voluto anche un po’ di coraggio. Mi ritengo un vero professionista, poiché ho sempre creduto in ciò che facevo e come i migliori sportivi voglio chiudere la mia carriera all’apice del successo e della forma fisica. E’ una scelta”.
Nei giorni scorsi intervenendo alla trasmissione radiofonica “La Zanzara”, Trentalance ha stilato la propria classifica delle partner preferite. “Nel podio delle attrici metto Angel Dark, slovacca, leggero strabismo di Venere e pure simpatica. Poi Nikki Blonde, ungherese. E ancora il fisico più incredibile che abbia mai visto, Mia Diamond, ungherese di origine orientale. Queste sono il top”. E le italiane? “Ci diventavo troppo amico e la carica erotica diminuiva”. E poi ha parlato della sua presunta rivalità con Rocco Siffredi. “Non ho mai sofferto la fama di Rocco, per niente – ha detto -. Poi è un po’ di anni che va e viene dal porno, dice che smette e poi ci ripensa. La differenza con me è che è sposato. Quando non fa i film, le scene, ha sua moglie dunque una sola partner. E le cose cambiano. Mentre a me cambia poco, perché sono single e posso fare quello che voglio nel privato”.

Addio Zampaglione, la Gerini bacia Andrea Preti

E’ notizia di pochi giorni fa quella dell’addio tra Claudia Gerini e Federico Zampaglione. Dopo 11 anni d’amore, la storia tra l’attrice e il cantante e regista è naufragata, ma ora il settimanale Chi svela che nel cuore della Gerini c’è un attore, Andrea Preti. La neocoppia è stata sorpresa in un resort romano tra baci bollenti e passione alle stelle.

c_2_articolo_3049278_upiimagepp

Claudia Gerini e Andrea Preti, l’attore e modello protagonista dell’ultima edizione dell’ “Isola dei famosi” sono la prima coppia del 2017. Il settimanale diretto da Alfonso Signorini rivela che i due si frequentano da due mesi, subito dopo la fine del legame con Zampaglione. La Gerini e Federico, che hanno una figlia, Linda, 7 anni, sono andati in crisi la scorsa estate, e dopo un tentativo di riappacificazione, hanno deciso di separarsi. La notizia non è mai stata confermata dai due. Zampaglione da qualche tempo è legato a una ragazza di nome Chiara, ma finora Claudia Gerini non si era mai fatta vedere con un altro uomo.
Nei giorni scorsi, però, l’attrice è uscita allo scoperto con Andrea Preti, più giovane di lei di 17 anni, in un resort romano tra baci bollenti e amore alla luce del sole. Claudia e Andrea si sono conosciuti poco più di due mesi fa a una riunione per un nuovo progetto cinematografico e tra loro è scattato subito il colpo di fulmine.

L’ex Pupa Mary Carbone: “Addio alla tv, vi presento mia figlia Alice Vittoria”

E’ stata una Pupa del noto programma “La pupa e il secchione” e poi imprenditrice, ma con la nascita della sua prima figlia, Alice Vittoria, Mary Carbone dà l’addio alla tv.

1478525465_carbone_1

Mary infatti ha sposato il commercialista Marco Nasci e lo scorso 4 novembre è nata la piccola: “La famiglia viene prima di tutto – ha raccontato a “Nuovo” che pubblica anche le immagini – Fino a quando c’era da “giocare”, io ho giocato. Ho lavorato nel mondo dello spettacolo e mi sono divertita molto. Poi a un certo punto mi sono fermata: ho pensato che era giusto fare qualcosa di concreto. Cercavo l’amore vero e l’ho trovato: adesso voglio essere una buona madre, quindi ho bisogno di tempo da dedicare a mia figlia”.