Denuncia lo stupro e finisce in carcere, ecco la motivazione choc

Denuncia la violenza sessuale ma finisce in carcere per adulterio. È accaduto lo scorso marzo a Doha, in Qatar, dove la Laura, una turista olandese, ora rischia di essere incriminata per adulterio, appunto, considerata un’accusa molto grave nel paese. Lo riporta la Bbc. È stato arrestato anche l’uomo accusato di stupro che però continua a ripetere che il rapporto sessuale è stato consensuale.

CkqK98mWEAA5HsG-586x329_11202433

La giovane, che si chiama Laura e ha 22 anni, aveva passato la serata in un hotel della capitale dove si servono alcolici «ma dopo aver bevuto un sorso del suo drink si è subito sentita male e ha capito di essere stata drogata», ha raccontato il suo avvocato. Poi, black-out totale fino alla mattina seguente quando la donna si è svegliata in «un appartamento che non conosceva e si è resa conto con orrore che era stata violentata». Un portavoce del ministero degli Esteri svedese ha spiegato che la giovane non è stata ancora accusata di nulla e che è stata assistita dall’ambasciata sin dalle prime ore dopo il suo arresto.  Oltre all’accusa per adulterio, punibile con la flagellazione o la lapidazione, la donna rischia di essere incriminata per aver consumato alcol, illegale in Qatar anche se alcuni alberghi sono autorizzati a servirlo agli stranieri. Tre anni fa, negli Emirati Arabi Uniti una turista norvegese fu condannata a un anno e quattro mesi di carcere per aver bevuto alcol e aver fatto sesso extraconiugale nonostante avesse denunciato di essere stata violentata. Le fu poi concessa la grazia e tornò in Norvegia.

Kate Moss ha le stampelle, la sorellina Lottie le ruba la scena

Kate Moss zoppica e non solo a causa della gamba steccata e delle stampelle, dopo l’incidente sugli sci in Svizzera. La sorellina Lottie infatti, 18 anni appena compiuti, sembra proprio intenzionata a rubarle la scena. Modella da quando ne aveva 14 la piccola Moss, bionda, bella e intraprendente, ha ottenuto la sua prima copertina (anzi tre) in questi giorni e alla London Fashion Week ha sostituito l’incidentata sorella 42enne all’evento Topshop Unique, appuntamento cult della settimana londinese.

C_4_boxPeople_9716_upiFotoLibera

E proprio il bel Nikolai von Bismarck, fotografo, discendente del cancelliere tedesco Otto, amico delle sorelle Delevigne, della principessa Beatrice e di Kate Middleton, oltre che nuovo fidanzato della bella Kate Moss, sarebbe in questi ultimi mesi al centro del gossip e della discordia tra la modella e il marito, o ex marito, come si mormora da tempo, il rocker Jamie Hince. Le voci sul loro presunto, ma mai confermato, divorzio tengono banco da mesi. Intanto però Kate si sarebbe “consolata” con il giovane conte, causando la rabbia del leader dei The Kills, che l’avrebbe accusata di adulterio. Se le cose stessero davvero così, in un ipotetico divorzio a perderci, economicamente sarebbe certamente la modella, il cui patrimonio ammonta a circa 55 milioni di sterline. Hince sembra disposto a tutto pur di uscirne bene ma la bella e “maledetta” modella potrebbe giocarsi un asso nella manica. Si attendono evoluzioni…intanto Kate zoppica!