Michelle Hunziker alle mamme: “Prova costume? Anche io avevo la ciccetta, ma…”

Simpatica, bella e sensuale. Michelle Hunziker ha sempre avuto un posto speciale nel cuore degli italiani e questa volta, con un post su Instagram, ha sicuramente toccato anche il cuore delle italiane. In occasione della stagione estiva sono molte le donne che si preoccupano della prova costume, molto anche le neo mamme che non riescono a smaltire i chili di troppo.

2591814_1247_hunziker

Michelle ha voluto dare a tutte un messaggio di incoraggiamento, molte la vedono come una bellezza perfetta e proprio lei ha voluto svelare le sue imperfezioni con un post tenero e che è diventato in poco tempo virale. «Guardate questa foto,ero io quando avevo appena partorito la mia piccola Sole. Guardate la bella ciccetta che spunta dal mio pantalone non sapete quanto ne andavo fiera. Era il rimasuglio dei miei 14 chiletti “messi su” orgogliosamente in gravidanza», commenta.
La Hunzicker parla della gravidanza e di allattamento come momenti sacri: «Sono degli esserini così belli e fragili da accudire….perdersi nell’ansia di tornare in forma non ti permette di godere il momento più bello della vita. Quando vi sentirete pronte,rimettetevi in linea con la Gioia di riconquistare la forma del vostro corpo senza fretta».
Un messaggio di incoraggiamento e fiducia per tutte che non è passato inosservato.

Le star scollacciate mostrano il seno

Che siano minuti, floridi, naturali o ritoccati poco importa, le star il seno lo mostrano sempre e comunque. Nell’inverno 2016 le celeb hanno sposato un trend: gli scolli profondissimi. Dai red carpet hollywoodiani più importanti, alle sfilate newyorchesi fino agli happening londinesi, attrici, modelle e socialite hanno fatto girar la testa con le loro aperture vertiginose.

Blake-Lively-Khloe-Kardashian-Margot-Robbie-Olivia-Wilde-Lottie-Moss-Naya-Rivera
A spasso per New York durante la fashion week, Blake Lively pensa alla primavera con un abito rosso Michael Kors ricoperto di papaveri applicati che lasciano intravedere un décolleté in piena fioritura.
Sempre nella Grande Mela, Margot Robbie è bollente sul tappeto rosso per la prima di Whiskey Tango Foxtrot con una tuta morbida di Valentino. In questo caso anche la schiena è completamente scoperta.
Si tende a pensarlo come al più angelico dei colori ma in realtà in bianco è tanto sexy e le stelle lo sanno bene. Naya Rivera mostra il seno prosperoso in una creazione, da sposa in origine, di Tadashi Shoji che fascia tutte le sue curve. L’attrice dà il merito di tanta grazia all’allattamento.
E’ mamma anche Olivia Wilde che agli Oscar sceglie un romantico vestito di Valentino con scollo quadrato e ali sul resto.

E’ esplosiva invece Khloe Kardashian con un aderente body di House of CB e una gonna dal lungo spacco Balmain. Capelli biondissimi, rossetto infuocato e pose sexy per la star.
Colore tenue anche per Kate Hudson che alla premiere inglese di Kung Fu Panda 3 punta sull’effetto diva con un abito J. Mendel plissettato e una scollatura che scende fino all’ombelico.
Sceglie le righe optical Jennifer Morrison che festeggia il centesimo episodio di Once Upon a Time con un modello dalla gonna a ruota di Gauri & Nainika.
Infine, mostra tutta la sua frizzante giovinezza Lottie Moss, sorellina di Kate, con un minidress argento di Philipp Plein che rivela un piatto décolleté da modella.

 

Lacey ha due bimbi al seno mentre allatta, la foto scatena le polemiche: ecco perché

Sceglie di aiutare le mamme che non possono allattare al seno e scoppia la polemica. Quello che è uno dei “mestieri” più antichi e nobili del mondo, quello della balia, sembra dover essere oggi motivo di scandalo e vergogna.

1575462_allatta-bimbi

Lacey Dangerstone ha due bambini e dopo la nascita della sua primogenita, Luna, nel 2012 ha deciso di aiutare altre mamme. Tutto è iniziato con il figlio di un’amica che andava fuori per il week end e le ha lasciato il figlio, ora ha ben 12 “figli di latte”. «E’ un’esperienza dolce. Do da mangiare a Luna e poi all’altro bambino, la mia produzione di latte è aumentata in modo naturale. Con il mio lavoro aiuto le donne a tornare alle loro abitudini quotidiane», così racconta la donna al Daily Mail. Il gesto più naturale e generoso del mondo però non è stato da tutti apprezzato e molti hanno parlato di un’abitudine “disgustosa” e “poco igienica”. Ma Lacey spiega che non c’è nulla di pericoloso e con il suo gesto vuole incoraggiare le mamme all’allattamento al seno.

Neo mamme vip, quanto è bello allattare in libertà e… rendere tutto social

Social e disinibite, le star dello showbiz, da poco diventate mamme, difendono a spada tratta l’allattamento al seno e sui loro profili Instagram si fanno immortalare con i bebè al seno.

C_4_boxPeople_8074_upiFotoApertura

Da Eva Riccobono a Clizia Incorvaia ecco le neo mamme vip nei loro momenti più teneri…Social e disinibite, le star dello showbiz, da poco diventate mamme, difendono a spada tratta l’allattamento al seno e sui loro profili Instagram si fanno immortalare con i bebè al seno. Da Eva Riccobono a Clizia Incorvaia ecco le neo mamme vip nei loro momenti più teneri…

Fotografa giovani mamme che allattano i figli. Bandita da instagram

Una fotografa australiana molto nota per immortalare il “miracolo delle nascite” si è vista sospendere il suo account Instagram che conta 18.000 followers. Nelle sue foto madri incinta, ma anche foto di ragazze che allattano teneramente i loro neonati.

20150805_104113_melissa6

E’ stata la stessa Melissa Jean Wilbraham, che vive sulla costa del Queensland,a dare la notizia in una conferenza stampa organizzata per l’occasione. L’artista, che si firma Melissa Jean, lavora per il Sunshine Coast Hospital e di volta in volta stipula accordi con le madri che vogliono farsi fotografare e rendere pubblica la loro esperienza.

20150805_104113_melissa10

Diktat. Nelle foto Instagram ha visto invece un’offesa alla morale visti i temi “sessualmente espliciti” e sabato scorso il seguente messaggio è apparso sulla bacheca di Melissa: “Your account has been deleted for not following our terms. We’re unable to resore accounts that are deleted for these types of violations”. Incredibile che la decisione sia stata presa nella settimana mondiale dell’allattamento al seno.
Retromarcia. Il clamore suscitato dallavicenda ha indotto il social network a tornare sui propri passi e adesso la pagina di Melissa Jean è nuovamente disponibile. “Non c’è alcuna offesa nelle mie fotografie – ha spiegato l’artista – sono stata molto colpita da questa vicenda. Ma sono anche felice per il sostegno dei miei fan”.