Auto impazzita sui passanti, donna fa da scudo e salva la vita a un bimbo

Nota un’auto impazzita che va contro il muro di un ristorante e cerca di salvare un bambino presente nella traiettoria facendogli da scudo. Una donna molto coraggiosa è stata immortalata dalle telecamere di sicurezza di un locale mentre cerca di proteggere un bambino dalla vettura.

poster_001 (2)

È successo a Bridgeport, in Connecticut, dove la donna Shanta Jordan, ha cercato di proteggere un bambino. Le immagini mostrano il violento impatto e i due cadere a terra senza poi muoversi, ma, come riporta anche il Daily Mail, sono riusciti entrambe a sopravvivere. Le telecamere mostrano una donna correre per andare a chiamare aiuto e nell’arco di pochi secondi diverse persone accorrono per vedere la situazione e allertare i soccorsi. Come ha riferito anche il capo della polizia se la donna non avesse fatto da scudo il bimbo sarebbe sicuramente morto, senza ombra di dubbio il suo è stato un atto generoso ed eroico. Il conducente della vettura, anche lui ferito, è stato accusato di guida pericolosa e sarà sottoposto a un processo.

Chiara Ferragni è incinta? Ecco il dettaglio nella foto che non sfugge ai fan

Fedez e Chiara Ferragni aspettano un bambino? A scatenare i rumors del gossip on line è stata una Story video condivisa dai due su Instagram, che li ritrae di fronte allo specchio del bagno.

2454373_2037_chiara_ferragni_incinta_dettaglio_nella_foto_non_sfugge_ai_fan (1)

Il particolare che ha dato luogo alle fantasie dei fan della coppia è la presenza di un integratore utilizzato dalle donne in gravidanza. Sul web dunque è cominciata a circolare la foto in maniera insistente, anche se c’è chi sostiene che l’uso durante la gravidanza non sia il solo per quel farmaco.
I due continuano intanto la loro romantica vacanza alle Hawaii, senza preoccuparsi del gossip, come testimoniano le numerose foto postate sui loro profili.

Bar Refaeli, pancino al sole a Ibiza

E’ volata a Ibiza per mettere a nudo il suo pancino. Bar Refaeli, alla sua seconda gravidanza è in splendida forma e in bikini, dal suo lettino fronte mare, ha cinguettato: “Il bambino voleva un po’ di vitamina D”. E perché non accontentarlo? La modella è già madre di Liv, nata lo scorso agosto.

C_2_fotogallery_3011592_3_image

Con un abitino nero morbido che esaltava il suo ventre materno e un décolleté generoso, Bar ha prima partecipato ai Conde Nast Traveler Awards a Madrid, poi approfittando della vicinanza, ha raggiunto Ibiza. Sull’isola si è concessa un po’ di sole con un due pezzi verde e, pancino a parte, le sue linee da top model sono rimaste tali e quali. Impeccabili. Soprattutto se pensiamo che solo meno di un anno fa ha messo al mondo la sua prima figlia, nata dopo le nozze con l’imprenditore Adi Ezra.

Posa con un bambino in braccio, poi si accorge della gaffe: “Il mio imbarazzo più grande”

Spoiler: non siamo neanche a metà anno, ma abbiamo già la gaffe più imbarazzante del 2016.  A commetterla non è stata una persona qualunque, bensì Michelle Mone, imprenditrice britannica di successo attiva nel campo della moda. La donna, che produce articoli di lingerie e fino a non molto tempo fa posava anche come modella, è stata addirittura nominata baronessa dalla Regina Elisabetta, oltre a far incetta di premi assegnati dagli esperti del settore.

1727736_Ch1oDSgWMAA4b8r

Non di rado Michelle viaggia all’estero, dove è una richiestissima oratrice nei convegni dell’imprenditoria mondiale di molti paesi. Proprio per questo motivo Michelle, pochi giorni fa, era volata in Vietnam per parlare davanti a una platea di 3000 persone. Ad un certo punto, nota quello che crede un bambino sui sei anni andare verso di lei al termine del suo discorso con un mazzo di fiori in mano, così inizia a comportarsi in maniera tenera con lui. Addirittura, racconta la stessa imprenditrice su Twitter, aveva deciso di prenderlo in braccio e scattare un ‘selfie’. Peccato che non si trattasse di un bimbo…«Il momento più imbarazzante della mia vita. Mentre parlavo davanti a 3000 persone, l’ho preso in braccio perché pensavo fosse un bambino, e invece era un uomo!», il commento alle foto su Twitter.  L’altro protagonista, suo malgrado, della gaffe dell’imprenditrice inglese è il 22enne Nguyen Tan Phàt, affetto da nanismo e dal volto decisamente infantile, che racconta su Facebook l’episodio.

Capretto nasce con la faccia umana: il mistero della strana creatura

La capra nasce con la faccia a forma di bambino, poi viene svelato il mistero. L’animale è stato trovato da un contadino della Malesia che ha dichiarato di essere rimasto scioccato alla visione dell’animale.

1697047_capra_umana

Secondo il Mirror, la bestia, sopravvissuta solo pochi giorno dopo il parto, si trova ora al Dipartimento Servizi veterinari del Paese per essere studiata. Il contadino Ibrahim Basir ha deciso di consegnarlo alla scienza per capire di cosa si trattasse realmente.  Il viso e altre parti del corpo del capretto erano molto simili a quelle di un neonato, mentre il manto e il colore ricordavano una capra. Il cucciolo è nato senza cordone ombelicale e sembra, secondo la testimonianza del contadino, che sarebbe morto perchè rifiutato dalla madre che lo calpestava e si rifiutava di allattarlo.

“Ho fatto sesso con mia sorella, ora è incinta e il bambino è mio”

Fa sesso con la sorella dopo che lei è stata lasciata dal suo fidanzato, adesso lei vuole stare insieme come una coppia vera, ma lui è confuso. È lo strano racconto di un lettore del tabloid britannico The Sun alla rubrica delle lettere Dear Deidre, che spesso si occupa delle tematiche legate al sesso e ai rapporti amorosi.

dv2174006

“Ho baciato mia sorella per consolarla dopo che il suo ragazzo l’aveva lasciata, e abbiamo finito per fare l’amore sul divano – racconta il giovane, 25 anni – lei è bella, lui la faceva sentire inutile, la tradiva, facendola anche sentire in colpa. A nessuno della nostra famiglia era mai piaciuto”. “Una sera lei mi ha chiamato, un paio di mesi fa, ed era in crisi – continua – Mi ha detto che il suo ragazzo era stato visto con un’altra, e quando lei glielo aveva rimproverato, lui l’aveva insultata, dicendole quanto fosse grassa e brutta. Poi è andato via urlando che tra loro era finita”. “Quando sono andato a casa sua, stava piangendo, pensando di essere davvero brutta e di non meritare amore da nessuno. Io l’ho abbracciata, le ho detto che è bellissima e l’ho baciata sulle labbra e lei ha smesso di piangere. Poi l’ho baciata ancora appassionatamente, siamo andati in camera da letto e abbiamo fatto sesso: è stato strabiliante. Abbiamo dormito insieme e lo abbiamo rifatto anche la mattina dopo, e tante volte nelle settimane successive”. Infine la “sorpresa”: la notizia che dopo poche settimane insieme, lei aspetta un bambino. “Mi ha detto che incinta e che il bimbo è mio. Lei vuole che mi trasferisca a casa sua, e vuole vivere con me come una coppia vera”.

La storia dietro la foto del bambino di 5 mesi che ha sconvolto il mondo: “Non ha pianto”

La mamma di Udai ha partorito il piccolo durante un bombardamento, per 20 giorni è riuscita ad allattarlo, poi, per la malnutrizione e lo stress non ha più avuto latte, né i soldi per comprare quello che sarebbe servito al suo bambino. Il piccolo è stato alimentato con acqua e zucchero, spesso acqua sporca, così ha iniziato ad avere forti attacchi di diarrea.

1639230_ad_201230700

Negli ospedali raccomandavano latte in polvere e altri provvedimenti però troppo costosi, così il piccolo, lottando con tutte le sue forze per la vita, non ce l’ha fatta ed è morto per disidratazione e malnutrizione. A 5 mesi pesava 2,4 chili. Dopo l’ultimo ricovero in ospedale i medici dissero loro che se non potevano dargli le cure necessarie non ci sarebbe più stata alcuna speranza, così la mamma e il papà lo hanno portato a casa, dove è morto 2 giorni dopo.

Wilma Helena Faissol, che forma post parto!

Si definisce ironicamente “Ladonnasempreincinta” e si dichiara “Ready for the next baby”, pronta per il prossimo bambino. Intanto però Wilma Helena Faissol, moglie di Francesco Facchinetti mostra la sua incredibile silhouette post parto.

C_4_foto_1469756_image

Solo una settimana e mezzo fa la splendida modella brasiliana ha dato alla luce il suo terzo figlio, una bimba di nome Liv, a poco più di un anno dalla nascita di Leone, il primo figlio avuto con il deejay…E, come per incanto, eccola già in perfetta forma, come se nulla fosse successo. In reggiseno e slip “contenitivi” Wilma sfoggia una linea invidiabile, della quale i fan su Instagram si complimentano stupefatti. Gambe tonicissime e fisico asciutto, la brasiliana è già mamma di Charlotte, 7 anni, avuta da una precedente relazione e del piccolo Leone, 1 anno e mezzo, primo figlio avuto con Facchinetti, con cui è sposata dal dicembre 2014. Alla tribù si aggiunge anche Mia, 4 anni, figlia del deejay e di Alessia Marcuzzi. Una famiglia super allargata e due genitori al settimo cielo.

Cecilia Capriotti, ecco il pancino

Una mano sul pancino, ancora poco evidente e il sorriso dolce, che solo le future mamme possono avere. Cecilia Cariotti condivide uno scatto in cui è con un amico, che la accarezza il ventre arrotondato, in un locale milanese e conferma in televisione la gravidanza in corso, ma anche le prossime nozze con il compagno Gianluca Mobilia, subito dopo la nascita del bebè.

C_4_foto_1465936_image

Da cattolica e credente qual è vuole dare al bambino una famiglia… con tutti i crismi. La showgirl ha rinunciato così alla partenza per l’Isola dei Famosi, non senza rammarico, dice lei, ma si gode la gioia immensa di aspettare un bambino dall’uomo con cui ha ormai una relazione da due anni e mezzo. Mobilia, racconta la Capriotti le aveva già chiesto di allargare la famiglia a Natale, e lei aveva pensato: “Se non lo faccio con lui con chi devo farlo?”. E così eccoli ora in attesa e prontissimi a dirsi sì con un bebè appena nato tra le braccia.

Ivana Spagna: “Ho pensato di togliermi la vita”. Ecco perché …

“Sono arrivata al punto di voler chiudere la mia vita, mi vergogno a dirlo. Mia madre era scomparsa il 20 luglio, ho tirato fino alla fine della tournee perché tante persone lavoravano per me. Poi ho detto: ora penso a me, ma non potevo, non potevo chiudere… Devo andare avanti, ho pensato. I miei avevano lottato per un secondo di vita in più, io non potevo buttarla via. Se pensi che c’è gente malata che lotta, non potevo permettermi quella debolezza”.

C_4_articolo_2156964__ImageGallery__imageGalleryItem_0_image

Ivana Spagna, negli studi di Domenica Live, rivela il momento drammatico in cui, dopo la morte della madre, aveva pensato di togliersi la vita. A fermarla, la gatta che miagolava con insistenza. “Ho visto quella creaturina e mi sono detta: e tu dopo che farai, chi penserà a te?”. Era un periodo difficilissimo per la cantante. “Avevo perso un bambino, avevo le emorragie, ma non potevo dirlo a mia madre. Ricordo che mentre andavo a trovarla, in auto, tenevo il ghiaccio sul ventre per arrestare le emorragie, non doveva sapere. È stato un periodo davvero molto difficile”. Ora però si guarda avanti. Spagna festeggia il trentesimo anniversario di carriera. “Sto preparando l’album dei miei trent’anni, ci sarà un grande nome americano”.