Chiara Ferragni, scatti hot in Grecia. Ma un particolare non sfugge ai fan…

ATENE – Chiara Ferragni, vacanze supersexy in Grecia. L’influencer più seguita del momento ha trascorso alcuni giorni di relax con le sorelle alle isole Cicladi e ha regalato ai tanti follower scatti da capogiro. Ma un particolare non sarebbe sfuggito agli occhi dei suoi seguaci…

C_2_articolo_3086543_upiImagepp (1)

Come riporta il sito di Radio 105, in una foto in barca – in cui Chiara appare strizzata in un micro bikini bianco – la bionda blogger posta una bandiera, ma non è della Grecia, bensì quella di Israele.
I commenti degli utenti si scatenano e la fidanzata di Fedez cambia prontamente il vessillo. Ormai però la frittata è fatta e l’epic fail servito.

Il dolore di Antonella Clerici dopo gli attentati di Bruxelles: “Ero lì giorni fa, ho paura”

Antonella Clerici sui suoi profili social ha commentato le ore terribili che sta vivendo Bruxelles, la sua seconda patria dal momento che il suo compagno Eddy Martens è belga.

1349513753506.jpg--

La conduttrice si dice terrorizzata e spiega che si trovava in Belgio fino a pochi giorni fa. Su Instagram la conduttrice ha postato la bandiera belga taggando il compagno Eddy. L’intera famiglia è rientrata in Italia da poco e dopo un evento pubblico, ma avrebbe potuto benissimo trovarsi nel cuore della città durante gli attentati.

Amanda Lear “scende” in politica

E’ già partita la corsa per le elezioni presidenziali francesi del 2017 ed è spuntato anche un volto noto al pubblico italiano: Amanda Lear. L’artista ha ufficializzato la propria candidatura su Facebook: “Se mi rivolgo a voi oggi è per annunciarvi una grande novità: ho deciso di presentarmi alle elezioni presidenziali”.

C_4_foto_1132711_image

A gennaio debutterà intanto il suo spettacolo a teatro che si chiama proprio “La Candidate”, solo una coincidenza?Si tratta di una trovata pubblicitaria o la Lear ha davvero deciso di scendere in politica? Lei sembra convinta di potercela fare e ha inaugurato la campagna elettorale fasciata in un sobrio tailleur nero, con alle spalle la bandiera francese e quella europea.
“Adesso vorrei fare davvero qualcosa per il mio Paese, portare nuova linfa nel panorama politico. Sto formando la mia squadra e raccoglierò le firme necessarie – ha annunciato – Sono determinata e interessata ai problemi del mio Paese. Basta con questi politici che ci governano e che sono del tutto fuori dalla realtà. Lasciate che vi rappresenti, lasciate che mi presenti. Sarò il vostro candidato”.I media francesi sono sicuri che si tratti di uno spot promozionale per la sua nuova pièce intitolata proprio ” La Candidate “, che debutterà a gennaio ed è già stato salutata come l’evento teatrale del 2016.

Attentato a Parigi, su Facebook la foto profilo si tinge con i colori della bandiera francese

Facebook si tinge di blu, bianco e rosso per onorare le vittime francesi e sostenere il popolo parigino: il social network, infatti, dà la possibilità a chiunque di applicare i colori della bandiera francese alla foto del proprio profilo.

20151114_c2_c4_schermata_2015-11-14_alle_16.56.58

L’operazione richiede qualche secondo e sono già tanti gli utenti che stanno aderendo all’iniziativa: per colorare la foto profilo, infatti, basta cliccare sul tasto “Prova” che compare sotto i post degli amici che già hanno deciso di sostenere la Francia e i parigini. Subito dopo si aprirà una schermata che permette di applicare la foto della bandiera francese alla propria immagine. Facebook non è nuovo a queste iniziative: il social network aveva già dato la stessa possibilità a giugno del 2015, dopo la storica sentenza della Corte suprema degli Stati Uniti che ha legalizzato i matrimoni gay in tutto il Paese, consentendo di applicare alla propria immagine i colori dell’arcobaleno che richiamano la storica bandiera simbolo della comunità LGBT.