Sesso sul tetto durante la corsa dei tori, coppia sorpresa sulle tegole

Una passione irrefrenabile quella che ha travolto una coppia di turisti a Pamplona. I due sono stati filmati mentre salgono su un tetto di un palazzo, si coprono con una coperta e fanno sesso sopra le tegole.

uid_151b17800e4.640.0

Pare che la casa sopra la quale si sono abbandonati alla passione fosse abbandonata, ma la condizione in cui si trovavano era molto pericolosa, vista l’altezza (quattro piani) e l’instabilità delle tegole. Secondo quanto riporta il Daily Mail, le immagini risalgono al periodo in cui ci sono i festeggiamenti per San Firmino.
Alcuni turisti provenienti da Barcellona, che stavano assistendo alla nota corsa dei tori, hanno filmato la coppia e diffuso in rete il video che in breve tempo ha fatto il giro del mondo.

Shakira, il parrucchiere personale è Piqué: costretto a fare lo shampista

Shakira come tutte le star ha il parrucchiere personale. Ma nessuna può vantare come lei un calciatore del Barcellona e della Nazionale spagnola come shampista. La cantante colombiana ha dedicato Sabato ai suoi capelli, e al lavaggio capelli c’è nientemeno che il suo partner, Gerard Pique.

2211349_piqueshakiracapelli

Shakira ha infatti condiviso su Instagram alcuni alcuni video della loro giornata da “salone di bellezza”, mentre il calciatore è intento a lavare i capelli della moglie. Nel primo video la coppia rimane (relativamente) seria, ma nel secondo non ce la fa più e si lascia andare alle risate. Date le competenze discutibili come parrucchiere di Gerard Pique, Shakira scoppia a ridere mente il suo uomo si sforza di fare del suo meglio. “E lui è il migliore del mondo!” scrive ironicamente.
La cantante vuole festeggiare un’occasione speciale, il figlio della coppia Milan compie infatti 4 anni. Non sappiamo se Shakira abbia ottenuto i risultati desiderati, ma ciò che è chiaro è che qualunque donna vorrebbe un parrucchiere come Gerard Pique a casa.

Barcellona, incidente stradale con la sua Ferrari per Neymar

Neymar Jr. ha subito questa domenica mattina un leggero incidente stradale, per lui solo qualche graffio ed è stato in grado di viaggiare con il resto della squadra per San Sebastian.

2106498_neymar_ferrari_1.jpg.pagespeed.ce_.VOTyUjgqsk

A darne la notizia è stata TV3: la Ferrari 458 Spider guidata dal brasiliano ha avuto un incidente fuori dall’autostrada all’altezza di Sant Feliu, nel Baix Llobregat, mentre si dirigeva alla Ciutat Esportiva de Sant Joan Despi. Sempre secondo le informazioni di TV3 Neymar, che ha perso il controllo della vettura, ha subito alcuni graffi. La tanta acqua caduta nella notte a Barcellona potrebbe essere la causa per la quale il giocatore ha perso il controllo della vettura ed è andata nella direzione contraria.
Un periodo davvero no per Neymar, per il quale solo pochi giorni fa la procura spagnola ha chiesto una condanna a due anni di reclusione e una multa di circa 10 milioni nell’ambito di un’inchiesta per corruzione.

Chicca e Giovanni: “Ci sposiamo il 30 aprile”

“Ci sposeremo il 30 aprile nella città di Verona”, Chicca e Giovanni, coppia che si è formata nel corso del “Grande Fratello 13”, parlano del loro amore nella puntata di Verissimo, in onda sabato 28 novembre alle 16.30 su Canale 5. “Ho fatto la proposta di matrimonio a Barcellona, ero agitatissimo.

C_4_foto_1277078_image

Dopo cena abbiamo fatto una passeggiata sul lungo mare e poi su uno scoglio ho estratto da un calzino una lettera”, racconta Masiero a Silvia Toffanin. La coppia sta già pensando ad allargare la famiglia: “Siamo fatti un po’ all’antica. Ci penseremo dopo le nozze”, dice Chicca. Per parlare del film evento “Chiamatemi Francesco”, nelle sale cinematografiche dal 3 dicembre, saranno in studio a “Verissimo” il produttore Pietro Valsecchi e i due interpreti di Papa Francesco: Rodrigo De La Serra e Sergio Hernandez.Inoltre, saranno ospiti del talk show: Enzo Iacchetti con il figlio Martino e Annalisa Scarrone. Per tutti i fan de “Il Segreto”, questa settimana la Toffanin intervisterà la protagonista della soap Maria, interpretata dall’attrice Loreto Mauleon. Valentina del Vecchio, moglie del calciatore Ignazio Abate, rivedrà per la prima volta, con il pubblico di Verissimo, le immagini più emozionanti del suo matrimonio. Giocheranno con Alvin gli attori Gianpaolo Morelli e Maurizio Casagrande.

Inés, 34 anni, conquista Catalogna e web. “È la sexy politica più cliccata su Google”

Prima di lei, alla carica di portavoce del Partito della Cittadinanza, c’era un’altra donna di nome Carina.
Ma Inés Arrimadas García, quanto a bellezza, non è seconda a nessuna.

20150928_107690_ines-arrimadas-1643-863x

Specie ora che ha conquistato un successo planetario, oscurando con la sua avvenenza perfino la plebiscitaria affermazione indipendentista del presidente uscente secessionista catalano Artur Mas.Gia prima di ieri, infatti, le platee di elettori restavano spesso e volentieri ad ascoltarla a bocca aperta. Magari sognando di avere pure il numero di cellulare. Trentaquattro anni, segno zodiacale Cancro (è nata il 3 luglio), l’avvocatessa Inés Arrimadas ha praticamente stravinto le elezioni catalane arringando la folla vestita di rosso fuoco. Pura passione. E’ suo il volto che simboleggia e la Catalogna, in Rete la “sconosciuta e affascinate leader catalana” è la più ricercata, c’è chi già ha sostituito il desktop del computer o del telefonino con il sorriso della candidata dei “Ciudadanos”.

Non poteva che finire così, del resto. Inés ha messo in fila tutti. Nei video dei comizi, scaricati in ogni parte del pianeta, si vedono costantemente maschietti compiaciuti alle spalle dell’avvocatessa che ne canta quattro al premier popolare spagnolo Mariano Rajoy, protagonista non a caso di una catastrofe: il Pp ha ottenuto solo 11 seggi (meno 8) con l’8,45% dei voti. E non aveva sbagliato previsione Albert Rivera, tra i fondatori del partito, quando vide Inés per la prima volta: “Una donna con il futuro politico del Paese”.
Tifosa sfegata di Pep Guardiola, la più cliccata su Google trionfa nei trend topic soprattutto con un abito da flamenco mentre muove sensuali quanto risoluti passi della popolare danza sevigliana. Eppure lei dice di essere “timida e amante di un buon libro più che delle luci della ribalta”.