Grande Fratello Vip, Carmen sotto la doccia: che curve e… che tacchi!

Prosegue la vita nella Casa, tra siparietti bollenti e chiacchierate intime e cʼè anche un tentativo, fallito, di far passare del cibo da una parte allʼaltra…

3253555_1808_carmen_di_pietro (1)

Curve da mozzare il fiato e tacchi a spillo sotto la doccia. Così, nella casa del “Grande Fratello Vip”, osa e seduce la bella Carmen Di Pietro. Ed è da standing ovation. A 52 anni la splendida showgirl sfoggia un fisico da fare invidia ad una ventenne. Intanto i Privilegiati cercano di passare del cibo nella Stazione, ma il Grande Fratello li richiama…
Rivelazione, insieme a Cristiano Malgioglio, di questa edizione del reality, la showgirl supera con un dieci e lode la “prova doccia” entrando con tanto di pants inguinali, top super sexy e un paio di scarpe rosso fuoco con tacco 12. Un look davvero bollente.

“Temptation Island”, Valeria rifiuta il confronto con Alessio

Scricchiola sempre di più il rapporto tra Alessio e Valeria. Nella quarta puntata di “Temptation Island”, il reality in onda il lunedì su Canale 5, la ragazza decide di non concedere al compagno un confronto per chiarire lo stato della loro relazione, nella quale si inserisce con insistenza la single Carmen.

C_2_articolo_3084678_upiFoto1F (1)

Alessio appare molto preso da Carmen, tanto che tra i due scappa quasi un bacio. La complicità è alta, e il 31enne è sempre più attratto dalla procace single. Il ragazzo, tuttavia, decide di allontanarla: si dice contento di aver passato bei momenti con Carmen, ma confessa di avere ancora in mente Valeria (“Non vedo l’ora di vederla”).
Torna la pace? Nemmeno per sogno: per Valeria, infatti, c’è un filmato, in cui vede Alessio mentre si diverte con Carmen. La 29enne non può crederci, ed esclama: “Sono arrivata anche io alla mia conclusione: uno così non lo voglio”. Anche per il ragazzo c’è una ‘sorpresa’: in un video la sua compagna è felice e serena con il single Paolo, e alla vista di quelle immagini il 31enne cede definitivamente facendo ‘mea culpa’.