“Mi inviti e poi non mi cag** proprio…”. Il video di Michelle, Aurora e nonna Ineke sulle tre generazioni è virale

MILANO – “Mi inviti e poi non mi cag** proprio…”. Esordisce mamma Michelle Hunziker nell’ultimo video social in coppia con la figlia Aurora. E questa volta c’è una guest star particolare: nonna Ineke. A postarlo su Instagram è la showgirl svizzera che a corredo del filmato cinguetta: “L’incontro di tre Generazioni… Oggi partecipazione straordinaria della Nonna Ineke Hunziker…Buona serata”.

2563789_0928_michelle_aurora_nonna

Nel video, Michelle va a trovare Aurora nel suo monolocale. L’incontro però va per le lunghe e la figlia di Eros Ramazzotti inizia a lamentarsi: “Pensavo venissi per un caffé, 10-15 minuti, sei qui da tre ore! Adesso devo studiare”.
A rendere ancora più esilarante la situazione, il “cameo” di nonna Ineke, che inizia a parlare in tedesco con la figlia, facendo andare su tutte le furie Aurora… Neanche a dirlo, il filmato conquista il web e in poche ore supera le 590mila visualizzazioni. Ormai, la coppia comica Michelle-Aurora è rodata, chissà che prima o poi non sbarchi in tv… Staremo a vedere.

Giovanissima, si è fatta notare dal mondo con la sue immagini super hot sui social. E ora, ha conquistato la sua prima copertina. Nuda, naturalmente…

Alexis Ren conquista la sua prima copertina. E se non sapete chi è lai, non siete grandi frequentatori dei social… Perché la modella (giovanissima e super sexy) è diventata una star proprio grazie al web. meglio, grazie alle sue immagini super hot sul web. Perché Alexis adora spogliarsi. E ora l’ha fato (anche) per Maxim America.

alexis_ren_foto_nuda_copertina_645

EX SURFISTA DI 20 ANNI – Alexis Ren è una surfista, ha 20 anni e un fisico mozzafiato. Sarebbe meglio dire che è una ex surfista, visto che nel corso dell’ultimo anno ha conquistato la fama sui social grazie alle sue immagini super bollenti. Perché lei non si vergogna a mostrarsi come mamma l’ha fatta…
LA SCALATA – Nel giro di solo un anno (circa), Alexis Ren ha letteralmente conquistato il web, con i suoi… 10 milioni di follower! E ora, è riuscita a conquistare la sua prima copertina e il suo primo servizio fotografico patinato. Nuda, naturalmente. Anche se… non è nulla che non si sia già visto in Rete…
NON SI FERMA – Siamo pronti a scommetterci: la scalata di Alexis Ren è appena all’inizio. In fondo, cominciare da Maxim America non è male, visto che la rivista vende circa 2,5 milioni di copie solo negli Stati Uniti. E tutte la altre reginette (o presunte tali) dei social sono avvisate: con Alexis non c’è partita…

Sexy e appassionata di calcio, l’arbitro 21enne russo conquista i social

Sexy, affascinante e amante del calcio. Ekaterina Kostyunina, ha 21 anni, viene dalla fredda Siberia, di professione fa l’arbitro di calcio nel campionato russo, ma in breve tempo ha conquistato i tifosi, e non solo, di tutto il mondo.

214233181-4cdfe7f6-58cd-49de-a21c-869842875dc1

Viene considerata il più bel fischietto donna del mondo e il suo profilo Instagram sta spopolando, attirando in poco tempo migliaia di followers oltre a calciatori e tifosi.
Le sue foto, pubblicate sul social network, la ritraggono in perfetta forma, permettendole di ottenere migliaia e migliaia di likes. Pare che in Russia siano già tutti pazzi per lei.

Lapo Elkann seduttore social: “Conquista le ragazze e non si presenta all’appuntamento”

Seduttore come sempre, Lapo Elkann ultimamente ha un nuovo metodo di “aggancio” che passa per i social: “Lapo Elkann è un vero collezionista di conquiste – si legge su “Novella2000” – ultima lo modella tedesca Shermine Shahrivar, con lo quale si è fatto sorprendere a Cannes, dopo aver “rubato” un bacio all’attrice Uma Thurman.

Lapo-Elkann

A riprova che Lapo è un vero playboy, corteggiatissimo da sempre, che non ha perso il piacere di corteggiare le; donne, soprattutto via messaggi. La sua nuova passione è infatti quella di scrivere alle belle ragazze trova su lnstagram mandando loro messaggini in privato riempiendole di complimenti e attenzioni. Peccato che poi sul più bello, quando la ragazza gli chiede-un appuntamento, Lapo sparisca nel nulla facendo perdere le sue tracce. La paura di finire in un’imboscata mediatica è ancora forte per uno come lui: è già stato troppe volte tradito”.

Sexy e curvy, la sorella maggiore di Cristiano Ronaldo conquista i social

Sensuale e curvy. La sorella di Cristiano Ronaldo sta conquistando tutti grazie alle sue foto sui social. La quasi 40enne Katia Aveiro è una cantante molto conosciuta nel suo paese e sta diventando una star social internazionale anche grazie al suo conosciutissimo fratello.

img_650x4122015_07_17_22_01_29_103962_im_635727678594434862Katia ha sempre dichiarato di essere la sua fan numero uno, insieme ovviamente alla mamma Dolores. Bionda, con una voce suadente, atletica e sempre sorridente Katia è diventata una vera star non solo sul palcoscenico ma anche su Instagram.   Diventata famosa per aver partecipato  al programma di musica portoghese “Survivor” ha recentemente aperto un blog in cui ha spiegato passo passo il modo in cui è riuscita a perdere peso e riconquistare la sua sensualità, rimanendo sempre formosa e felice.

Ariana Grande, un talento… pericoloso: alla conquista del mondo con “Dangerous Woman”

E’ uscito “Dangerous Woman”, nuovo album di Ariana Grande, stella pop italo americana. Nell’album, composto da 11 canzoni, figurano i featuring di Lil Wayne, Nicki Minaj, Macy Gray e Future. Incoronata qualche giorno fa con l’appellativo di “Diva” da Billboard, la Grande sarà protagonista in Italia il 6 giugno, come ospite all’Arena di Verona per i Wind Music Awards, dove presenterà il nuovo singolo “Into You”.

13256145_1735514373330140_5178130186842061385_n

L’album arriva sulla scia del singolo di lancio, la title track, che in Italia è stato certificato Oro dopo aver raggiunto la vetta delle classifiche americane mentre il video ha raccolto oltre 103 milioni di visualizzazioni.Talento multiforme, Ariana Grande è diventata famosa come attrice di due sitcom di Nickleodeon, “Victorious” e “Sam & Cat”. Ma se quella è stata la rampa di lancio, una volta imboccata la strada della musica il suo percorso è stato inarrestabile. L’album “My Everything” ha venduto oltre 5 milioni di copie nel mondo, mentre Spotify l’ha certificata, insieme a Rihanna, come personaggio femminile più influente del momento nella musica e nella cultura: Ariana è l’artista più ascoltata in Italia seguita a ruota da Rihanna mentre a livello globale le posizioni si invertono lasciando in ogni caso Beyoncè al 3° posto).
E che capacità recitativa si mescoli a grande vocalità lo dimostra anche una sua recente partecipazione al Saturday Night Live dove, con grande ironia, ha imitato alla perfezione mostri sacri come Celine Dion, Britney Spears, Rihanna, Shakira e Whitney Houston.

Razzie Awards, “Cinquanta sfumature di grigio” vince tutto

Peggiore in assoluto. “Cinquanta sfumature di grigio” piglia tutto nella cerimonia degli anti-Oscar.

C_4_foto_1241675_image

Nei Razzie Awards, che celebrano il peggio che il cinema ha proiettato nel corso dell’anno, l’adattamento del romanzo erotico conquista la statuetta come “peggior film”, “peggiore attore protagonista” per Jamie Dornan, “peggiore attrice protagonista” per Dakota Johnson, “peggior coppia sullo schermo” e “peggior sceneggiatura”.Insomma su sei statuette, il film “Cinquanta sfumature di grigio” ne ha portate a casa ben cinque. Curioso invece sapere che Eddie Redmayne ha conquistato quella di “peggiore attore non protagonista” con il film “Jupiter – Il destino dell’universo” e sarà in gara agli Oscar per il suo ruolo in “The Danish Girl”: chissà se riuscirà a pareggiare i conti.

Josephine Skriver hot, l’Angelo di Victoria conquista Saint Barts col mini bikini

Con il suo bikini Josephine Skriver conquista Saint Barts.

1449835926708.jpg--

La Modella danese è stata sorpresa sulla spiaggia della località balneare mentre realizza un servizio fotografico per la nuova collezione di Victoria’s Secret.

V556621

L’Angelo naturalmente, con uno striminzito costumino, non ha risparmiato pose sexy per l’obbiettivo del fotografo.

Ciclone Marion, Hollande trema. La sexy nipote di Marine Le Pen conquista la Destra

Faccia d’angelo e parole roventi. Secondo i sondaggi, alle prossime elezioni regionali francesi Marion Marechal Le Pen sarà lo tsunami anti Hollande, producendo ferite nel partito del Presidente anche più profonde di quelle inferte dagli attentati di Parigi.

20151201_112258_marion3

Perché proprio dal terribile venerdì 13, l’elettorato transalpino sembra aver bruscamente virato a destra. Il sangue versato dai 130 morti per mano dei terroristi dell’Isis hanno innalzato la voglia di sicurezza della gente e messo alla berlina quelli dalla pelle olivastra e il cognome che lascia trasparire chiare origini islamiche. Terreno fertile per il Front National, che incarna il “nuovo che avanza” grazie ai capelli biondissimi e allo sguardo ammiccante della nipotina terribile di Marine Le Pen, a sua volta figlia terribile del fondatore Jean Marie.  Ma la signorina “grande charme” da sola basta a far sfondare la destra francese nella consultazione del 6 dicembre? Sembra proprio di sì. La quasi 26enne Marion (segno zodiacale Sagittario, nata il 10 dicembre 1989) dice di rifiutare l’etichetta di fascista e spiega anche che non deve essere d’accordo per forza con tutto il programma del Fronte Nazionale: «Ad esempio, sono contraria al referendum per ristabilire la pena di morte. Un ergastolo effettivamente applicato senza sconti, può bastare come deterrente».  Buon sangue non mente: il padre, Samuel Marechal, ha divorziato e si è risposato con una donna di colore della Costa d’Avorio rompendo proprio con il partito di Jean Marie Le Pen. La sua prediletta Marion, però, ha bruciato le tappe: sex appeal da vendere, a 22 anni è stata la più giovane deputata nella storia della Quinta Repubblica. Rappresenta la terza generazione dei Le Pen e potrebbe surclassare anche zia Marine, che pure l’ha voluta in politica e ora già soffre l’avvenenza della nipotina.  Nonostante i maligni, le due donne ufficialmente dicono di andare d’amore e d’accordo. Sono il duetto d’assalto di un partito che non ha mai governato regioni ma solo poche e piccole amministrazioni comunali, che però punta a prendere le redini di due regioni importanti come quella del Nord (comprende Nord-Pas-de-Calais e Picardia) e la regione della Provenza e della Costa Azzurra.  Abilissima nella comunicazione social, Marion Maréchal Le Pen si circonda di un piccolo harem maschile di fedelissimi, tutti attraenti e giovani: l’avvocato Hervé de Lepinau, Rémy a Righe (laureato alla scuola militare armi combinate St Cyr Coëtquidan ed esperto di equitazione) e Roman Lopez, laureato con un master in Storia e un master in politica Ingegneria.  Attenti a sottovalutare la piccola Le Pen, che ha già vinto con una campagna elettorale alla Beppe Grillo: spese al lumicino, nessun comizio, un giro frenetico per piazze e mercati colpiti dalla crisi economica. Dove lei. l’affascinante Marion, non passa affatto inosservata.

Inés, 34 anni, conquista Catalogna e web. “È la sexy politica più cliccata su Google”

Prima di lei, alla carica di portavoce del Partito della Cittadinanza, c’era un’altra donna di nome Carina.
Ma Inés Arrimadas García, quanto a bellezza, non è seconda a nessuna.

20150928_107690_ines-arrimadas-1643-863x

Specie ora che ha conquistato un successo planetario, oscurando con la sua avvenenza perfino la plebiscitaria affermazione indipendentista del presidente uscente secessionista catalano Artur Mas.Gia prima di ieri, infatti, le platee di elettori restavano spesso e volentieri ad ascoltarla a bocca aperta. Magari sognando di avere pure il numero di cellulare. Trentaquattro anni, segno zodiacale Cancro (è nata il 3 luglio), l’avvocatessa Inés Arrimadas ha praticamente stravinto le elezioni catalane arringando la folla vestita di rosso fuoco. Pura passione. E’ suo il volto che simboleggia e la Catalogna, in Rete la “sconosciuta e affascinate leader catalana” è la più ricercata, c’è chi già ha sostituito il desktop del computer o del telefonino con il sorriso della candidata dei “Ciudadanos”.

Non poteva che finire così, del resto. Inés ha messo in fila tutti. Nei video dei comizi, scaricati in ogni parte del pianeta, si vedono costantemente maschietti compiaciuti alle spalle dell’avvocatessa che ne canta quattro al premier popolare spagnolo Mariano Rajoy, protagonista non a caso di una catastrofe: il Pp ha ottenuto solo 11 seggi (meno 8) con l’8,45% dei voti. E non aveva sbagliato previsione Albert Rivera, tra i fondatori del partito, quando vide Inés per la prima volta: “Una donna con il futuro politico del Paese”.
Tifosa sfegata di Pep Guardiola, la più cliccata su Google trionfa nei trend topic soprattutto con un abito da flamenco mentre muove sensuali quanto risoluti passi della popolare danza sevigliana. Eppure lei dice di essere “timida e amante di un buon libro più che delle luci della ribalta”.