Selen, e’ex regina dell’hard: Ragazze costrette a fare sesso per 6 ore… Siffredi? un violento”

Luce Caponegro, in arte Selen – l’ex pornostar che per anni ha fatto sognare gli uomini di tutto il mondo – per i suoi 60 anni si è raccontata in un’intervista al Corriere della Sera e ha svelato alcuni retroscena inquietanti legati alla sua vecchia professione.

s1_07094158

L’ex diva dell’hard, che avrebbe ammesso di non avere alcun rimorso su quello che è stato, nel corso della carriera avrebbe assistito a scene che l’avrebbero spinta poi a lasciare nel 1999.
“Era brutto vedere le ragazze dell’Est costrette al sesso estremo sei ore di seguito per un capriccio del regista. Con una scena guadagnavano la paga di un anno a Budapest. Lo squallore, la droga… Ma circola anche nella tv dove c’è più ipocrisia che nell’hard. Ho fatto tutto alla luce del sole. Avevo un contratto capestro, gli ultimi tempi sono stati una tortura, la trasgressione era diventata un lavoro odioso. Ho dovuto fare film quando volevo smettere, cercando di costruire ciò che ho sempre desiderato, una famiglia”.
Selen parla anche del re dell’hard Rocco Siffredi. E non avrebbe parole lusinghiere: “Era violento”. Ora l’ex diva del porno ha aperto un centro estetico e ha due figli: “Sono una mamma felice”.

Sposa bambina a 12 anni, sposa un 50enne. Passanti perplessi, ma non è come sembra

Una ragazzina di 12 anni, truccata e vestita da sposa, al fianco di un uomo sulla cinquantina. Una sposa bambina, uno dei tanti casi in cui ragazzine appena adolescenti vengono unite in matrimonio a uomini più adulti, in questo caso in Libano. Il video ha fatto il giro del mondo, indignando il web: quasi 2 milioni di visualizzazioni dal suo rilascio.

1554914_sposa2

Ma non era autentico, e l’uomo e la bimba presenti erano soltanto attori. Un video dimostrativo, che ha comunque avuto il merito di spostare i riflettori su un annoso problema in molti Paesi, in particolare in Libano, in Siria e non solo, il problema delle donne costrette a matrimoni combinati anche in tenera età. Quasi 15 milioni di donne nel mondo, infatti, già dagli 8 anni, vengono costrette a sposarsi contro la loro volontà, con uomini di 50, 60 o 70 anni: secondo l’Onu, nel 2050 saranno più di un miliardo le vittime di questo orrore.