Sesso nel locale davanti a lavoratori e clienti, coppia di trentenni finisce nei guai

Il mix di alcol e passione rischia di costare molto caro ad una coppia che, nello scorso febbraio, aveva dato spettacolo facendo sesso per oltre un quarto d’ora in un locale, davanti ai dipendenti e ad alcuni clienti. I due, infatti, ora rischiano il carcere e saranno giudicati oggi pomeriggio da un tribunale.

sesso-locale-dipendenti-clienti_17142528

Altro che ‘niente sesso, siamo inglesi’. Craig Smith, 31 anni, e la fidanzata Daniella Hirst, la sera dello scorso 25 febbraio, avevano iniziato delle tenere effusioni mentre erano in attesa di ritirare il loro pasto presso un ristorante della catena Domino’s Pizza nella loro città, Scarborough. Ad un certo punto, però, i due sono andati oltre: prima la ragazza ha iniziato a praticare al fidanzato del sesso orale, poi la coppia si è lasciata andare ad un rapporto completo consumato proprio davanti al bancone. Qualche cliente se ne è andato scandalizzato, ma quello che colpisce di più è la naturalezza dei dipendenti, che continuano a lavorare come se niente fosse, oltre ovviamente a quella dei due protagonisti.
Come riporta il Mirror, nessuno in un primo momento aveva denunciato l’episodio. Uno dei dipendenti del locale, però, era riuscito ad acquisire le immagini delle telecamere a circuito chiuso e aveva caricato il video dello spezzone incriminato sul web. Solo a questo punto partirono le indagini e la coppia fu facilmente identificata. Daniella Hirst, nei mesi scorsi, mentre era indagata, aveva ammesso la propria colpevolezza e si era scusata: «Abbiamo fatto una cosa orribile, non è da me fare certe cose e meritiamo di essere puniti». I giudici hanno deciso che entrambi dovranno pagare con il carcere gli atti osceni in un luogo pubblico e hanno rifiutato di comminare sanzioni come i servizi sociali. Smith, che ha precedenti con la giustizia, rischia una pena più pesante rispetto alla fidanzata.

Passione sfrenata: multa da 10mila euro a testa per il sesso in auto di pomeriggio

Non sono riusciti a trattenere i bollori, i due amanti che si sono lasciati andare ad effusioni in pieno pomeriggio. I vetri appannati non li hanno oscurati però dalla multa che è stata loro elevata dai carabinieri: 10mila euro a testa.

1396192987-0-sesso-in-auto-davanti-al-bimbo-di-2-anni

Cifra che sarebbe potuta essere più elevata, dato che la sanzione prevista in questi casi va dai 5mila euro ai 30mila. Adam M., 23enne americano, e Angela C., 24enne vicentina a settembre, come riporta il Giornale di Vicenza, a settembre si sono appartati in via Zamenhof, zona industriale di Vicenza. Complice le temperature elevate e la passione sfrenata, i due hanno abbassato i finestrini della loro Citroen C3 dimenticandosi così di nascondersi.

Fabrizio Corona, chi ha autorizzato la fuga hot in barca con Silvia Provvedi?

Fabrizio Corona potrebbe finire, nuovamente, nei guai per qualche scatto di troppo. La Procura generale di Milano ha chiesto al Tribunale di Sorveglianza accertamenti e chiarimenti su alcune fotografie pubblicate dai media a fine maggio scorso e che ritraevano Fabrizio Corona, affidato in prova ai servizi sociali e tornato a vivere a casa sua lo scorso ottobre, su una barca a Capri durante un weekend e con tanto di effusioni ‘hot’ tra lui e la cantante Silvia Provvedi.

1767857_provvedi-corona

In pratica, il sostituto pg Antonio Lamanna ha chiesto al giudice Giovanna De Rosa se l’ex ‘re dei paparazzì fosse stato autorizzato alla vacanza nell’isola e se abbia rispettato anche i profili di «continenza» previsti nel percorso di un affidato ai servizi sociali. La Procura generale non ha ancora ricevuto risposte alla richiesta. Lo scorso 27 ottobre, Corona, prima scarcerato dopo due anni e mezzo di detenzione e affidato alla comunità di Don Mazzi, era potuto tornare a vivere nella sua casa perché aveva ottenuto, come chiesto dai legali Ivano Chiesa e Antonella Calcaterra, l’affidamento in prova «sul territorio».

Al Forte Daniela Santanchè col seno al vento

Dicono che al Forte già da due estati era evidente la complicità tra Daniela Santanchè e il principe Dimitri d’Asburgo Lorena. Ma quest’anno finalmente i due escono allo scoperto e l’onorevole anche troppo, come mostrano le foto di Diva e donna.

C_2_fotogallery_3003376_2_image

A Daniela stesa sul lettino sfugge il seno e i paparazzi scattano.Fino all’estate scorsa al Forte si trovavano in quattro la Santanché con Alessandro Sallusti e l’amica Patrizia d’Asburgo Lorena con Dimitri, ora che le coppie si sono sciolte, Daniela e il principe si lasciano andare alle effusioni. Lui la tiene sulle gambe, lei si lascia immortalare sexy e seducente mentre gli accarezza i capelli. Poi s baciano e si coccolano prima che la Santanchè si abbandoni al massaggio stesa in topless sul lettino.

Valeria Golino e Riccardo Scamarcio: baci e abbracci per scacciare le voci di crisi

Crisi tra Valeria Golino e Riccardo Scamarcio? Addio dopo dieci anni di amore? Niente di vero, almeno stando alle foto che il settimanale “Chi” pubblica, nel numero in edicola da mercoledì 25 maggio. Le immagini esclusive mostrano le effusioni che la coppia si è scambiata nel corso di una festa privata organizzata durante la seconda settimana del Festival di Cannes.

C_2_articolo_3010415_1_upiImmagineparagrafo

Secondo i rumors più recenti si sarebbero detti addio poche settimane fa. I due in pubblico hanno sempre tenuto un comportamento distaccato anche se cordiale. Lei, presente al Festival come giurata, lui con il film “Pericle il nero” (coprodotto dalla Golino): hanno dormito in alberghi separati e sotto i flash dei fotografi hanno mostrato una studiata cordialità.Ma alla festa organizzata da Maite Bulgari sul suo yacht, i due attori, che pensavano di essere lontani dai fotografi, si sono lasciati andare: e così si sono scambiati un lungo e tenerissimo abbraccio, seguito da baci e tenerezze che lasciano intendere un superamento della crisi.

 

Un sedere di metallo per Heidi Klum

Heidi Klum è capace di trasformare anche un incidente fashion in un siparietto bollente. Al Festival di Cannes insieme al giovane fidanzato Vito Schnabel, la modella tedesca passa le giornate tra il ponte di lussuosi yacht, dove non lesina certo le effusioni con Vito, e i party più esclusivi.

scarpa

Ed è proprio alla festa di Vanity Fair che, forse complice qualche bicchiere di troppo o un po’ di esuberanza sulla pista da ballo, la preziosa gonna di Balmain indossata da Heidi Klum si strappa, lasciando scoperto il sedere.
Il capo, realizzato unendo tanti pezzi metallici quadrati blu e oro, non era nemmeno sistemabile, data la sua insolita composizione.
Ma Heidi Klum, che non ha mai nascosto il suo spiccato sex appeal, sfrutta l’occasione e pubblica addirittura un video su Instagram con le natiche perfette in primo piano.
“My best side” (il mio lato migliore), scrive… non possiamo che darle ragione.

Cannes 2016, Valeria Bruni Tedeschi e Juliette Binoche si lasciano andare a baci saffici

L’amore libero è sbarcato sulla Croisette. Durante la presentazione ufficiale a Cannes del film “Ma Loute”, del regista Bruno Dumont, i tre protagonisti Fabrice Luchini, Valeria Bruni Tedeschi e Juliette Binoche si sono lasciati andare ad effusioni e baci sulle labbra. Il siparietto è stato immortalato dai fotografi presenti, mentre gli attori si accarezzavano e toccavano divertiti. Bruno Dumont in ‘Ma Loute’ torna indietro all’estate del 1910 nella baia di Slack, per far vedere quanto odio ci fosse tra i ricchi borghesi in vacanza in Normandia e i poveri pescatori locali.

C_2_fotogallery_3001526_15_image

Alle star Fabrice Luchini, Juliette Binoche e Valeria Bruni Tedeschi, fanno da contraltare perfetti sconosciuti per una storia “d’amore, poliziesca e politica” che mette in scena una sorta di giallo: le misteriose sparizioni di turisti sulla spiaggia di Slack.
In un film girato nel segno della caricatura e dell’esasperazione, si mettono sulle tracce dell’assassino l’obeso ispettore Machin e il suo mingherlino assistente. Al centro della vicenda la famiglia borghese composta da André Van Peteghem (Luchini), sua moglie Role (Bruni Tedeschi) la sorella (Binoche) e il fratello di Andrè (Vincent).

Orlando Bloom tradisce Katy Perry: notte di fuoco a Las Vegas con Selena Gomez

Notte di fuoco per Orlando Bloom e Selena Gome. I due, riporta Tmz, sarebbero stati paparazzati avvinghiati in un club di Las Vegas. Il che non sarebbe un problema se non fosse che lui, Orlando, ex elfo del Signore degli Anelli ed ex Pirata dei Caraibi, fa ormai coppia fissa con la cantante Katy Perry, con la quale è stato visto al Met Gala in veste ufficiale.

selena

I due, dopo baci ed effusioni nel locale dopo il concerto di Selena, si sarebbero separati, spiega Tmz, le cui fonti assicurano che lei è tornata in camera rigorosamente da sola.E mentre tutto ciò avveniva, la fidanzata ufficiale, Katy Perry, era a Cali per una festa. Orlando si sarebbe “vendicato” così di Justin Bieber, ex illustre di Selena, che a sua volta avrebbe avuto un flirt con Miranda Kerr, ex moglie e madre del figlio di Bloom. Insomma, più che un triangolo si tratta di un pentagono e Orlando Bloom non aveva mai avuto una tale fama da sciupa femmine.

Sesso selvaggio nel bagno: il titolare del bar chiama la polizia

Fanno sesso selvaggio nel bagno del bar. Un rapporto così caliente che arriva la Polizia. E’ successo ad Ancona. Poco prima della mezzanotte una telefonata al 113, faceva confluire un equipaggio della Volante in  un locale pubblico sito in zona Piano San Lazzaro.

20110224_to

Subito gli agenti raggiungevano il bar e contattavano il richiedente, il proprietario che raccontava di una coppia, un uomo e una donna, extracomunitari i quali dopo aver consumato vari bicchieri di birra si erano recati nei bagni da cui non erano ancora usciti. Raccontava che preoccupato del loro stato di salute, si era avvicinato alla porta dei servizi igienici da cui aveva percepito degli strani rumori: dato questo che avvalorava il timore che i due avessero bisogno di aiuto. Immediatamente gli agenti incominciavano a bussare e a chiamare i due, i quali, dopo un po’, alquanto indispettiti, uscivano dai bagni, urlando improperi agli agenti, proferendo contro di loro frasi ingiuriose e cercando un contatto fisico con gli stessi. Entrambi in un evidente stato di ebbrezza, per nulla collaborativi al controllo di polizia, venivano identificati in sicurezza e riportati alla calma. Gli agenti scoprivano che la coppia  non aveva avuto alcun malessere ma che dopo aver alzato abbondantemente il gomito, aveva deciso di chiudere la serata in modo diverso,  trovando nei servizi igienici del locale l’”alcova” dove scambiarsi effusioni. I due cittadini extracomunitari, coetanei, classe 1981, uno originario del Magreb, l’altra del Sud America, regolari sul territorio nazionale, residenti nel capoluogo venivano denunciati  per resistenza ed oltraggio.

Fabrizio Corona, divano bollente con Sarah

Giacca in pelle e jeans “vissuti” lui, canottiera super trasparente e leggings graffianti in pelle nera lei, che come una gattina gli gira intorno e gli fa le fusa. Seduto su un divanetto in un locale di Latina Fabrizio Corona “subisce” le bollenti effusioni di una brunetta disinibita e discinta, che lo abbraccia e gli sussurra parole all’orecchio.

C_4_foto_1464767_image

Lui, ex re… dei paparazzi, ma pur sempre star, si lascia “fare” e… fotografare. Chi è questa procace signorina che ronza attorno all’uomo del momento, sempre a caccia di flash, single più che appetitoso dal tormentato passato di enfant terrible e fotografo maledetto? Si chiama Sarah Tedesco, è un’attrice romana, che Corona ha conosciuto a Milano, dove lei posava per un provino proprio per la sua agenzia. Al suo attivo qualche film tra cui, guarda caso una pellicola molto in tema con il bel Fabrizio, ovvero “Vita da paparazzi” di Pier Francesco Pingitore, insieme a Pino Insigno. Di lei il fotografo Bruno Oliviero, talent scout di nuove stelline del firmamento dello showbiz, è rimasto ammaliato. L’ha seguita nel locale di Latina, dove Corona era ospite per una serata, poi ha lasciato che fosse lei a mettere in scena il siparietto piccante con il “divo” del momento. E via con gli scatti, mentre lei è partita all’attacco tra strusci ed effusioni feline da vera professionista. Fabrizio non si è ribellato, Bruno Oliviero ha inforcato la sua macchina fotografica e Sarah si è fatta fotografare… anche dopo in versione casalinga bollente.