Sesso sul tetto durante la corsa dei tori, coppia sorpresa sulle tegole

Una passione irrefrenabile quella che ha travolto una coppia di turisti a Pamplona. I due sono stati filmati mentre salgono su un tetto di un palazzo, si coprono con una coperta e fanno sesso sopra le tegole.

uid_151b17800e4.640.0

Pare che la casa sopra la quale si sono abbandonati alla passione fosse abbandonata, ma la condizione in cui si trovavano era molto pericolosa, vista l’altezza (quattro piani) e l’instabilità delle tegole. Secondo quanto riporta il Daily Mail, le immagini risalgono al periodo in cui ci sono i festeggiamenti per San Firmino.
Alcuni turisti provenienti da Barcellona, che stavano assistendo alla nota corsa dei tori, hanno filmato la coppia e diffuso in rete il video che in breve tempo ha fatto il giro del mondo.

Video hard di una 14enne finisce nel WhatsApp degli amici e diventa virale

NAPOLI – I carabinieri sono stati chiamati a indagare su un video hard diffuso su Whatsapp che mostra una ragazzina di 14 anni mentre si masturba. I filmati sono diventati virali tra i compagni di classe e di scuola a Napoli.

20131029_sesso_minori_cellulare

La ragazzina si è subito pentita e ha raccontato tutto ai genitori, mentre i militari stanno comunque verificando se i filmati siano stati pubblicati da qualcuno anche su internet. Della vicenda si sta occupando anche il Tribunale dei Minorenni di Napoli. Al momento non ci sarebbero indagati, ma nel mirino degli inquirenti sarebbero finiti cinque o sei minorenni, studenti delle medie e delle superiori, quelli che hanno condiviso per primi il filmato di circa tre minuti e le foto hot. Ma sembrerebbe che siano molti di più i ragazzi che sui loro smartphone hanno salvato e successivamente condiviso le immagini di quella ragazzina alta, mora e dall’aspetto molto più grande della sua reale età. Al momento pare che le condivisioni a catena siano avvenute solo tra coetanei o ragazzini poco più grandi della quattordicenne. Sarebbe stato proprio quel tam tam a mettere in allarme e in apprensione i familiari della teenager, che tra le lacrime ha confessato la sua sciocca bravata.

Tiziana Cantone, sbloccato l’iPhone: nei messaggi la verità su suicidio e video hot

I carabinieri sono stati precisi: hanno «scavato» in maniera chirurgica perché già sapevano che in quell’iPhone 5 ci sarebbe stata la verità. L’hanno trovata intatta, tra i messaggi vocali di Tiziana Cantone registrati prima che si lasciasse morire impiccata all’attrezzo da ginnastica della tavernetta.
E per aprire il cellulare di Tiziana Cantone è stato usato un trucco informatico identico a quello utilizzato dall’Fbi per aprire lo smartphone del killer di San Bernardino. Niente spedizioni di telefoni oltre Oceano, niente richieste di aiuto alla Apple. Solo tecnica e algoritmi.

QUANDO_IL_WEB_DIVENTA_GOGNA (3)

Si compone così l’ultimo anello della catena di un’indagine per istigazione al suicidio di Tiziana che non vede ancora nessun indagato, ma punta dritto verso la definizione del ruolo dell’ex fidanzato Sergio Di Palo. Una storia che corre sul filo della rete internet: prima con la condivisione dei filmati hot della bella trentunenne di Mugnano di Napoli – protagonista di giochi sessuali con alcuni uomini – finiti in pasto alla rete, poi la negazione da parte di Whatsapp di fornire il brogliaccio dei messaggi agli avvocati di quattro ragazzi di Battipaglia accusati da Tiziana di aver diffuso i video con scene di sesso e, infine, i segreti nell’inviolabile cellulare che lei aveva spento prima di suicidarsi.
Sembrava una storia destinata all’archiviazione e, invece, i carabinieri della sesta sezione telematica del comando di Napoli, coordinati dal maggiore Alfonso Pannone, sono riusciti a riannodare i fili di una vicenda scioccante e hanno sbloccato l’iPhone con un attacco «brute force» senza attivare la funzione di sicurezza di iOS che avrebbe cancellato tutti i dati dopo 10 tentativi errati. Il quadro è chiuso. Sul cellulare della povera Tiziana sono comparse, agli occhi dei carabinieri e del perito Carmine Testa, le telefonate fate prima di morire, i messaggi con l’ex fidanzato Sergio che si sarebbe rivolto a lei con una battuta triviale durante una lite e, infine, lo sfogo di Tiziana con un altro ex fidanzato, precedente alla storia con Sergio. Fino all’ultimo messaggio che lascerebbe presagire il gesto per lei sublime che doveva cancellare tutto. E invece, il suicidio ha rivangato un passato che doveva passare, finendo sui giornali e nei talk show come esempio di «martirio» da interne. La procura di Napoli nord con a capo Francesco Greco ha, nelle sue mani, anche il materiale informatico depositato ai militari di Napoli da Mirko Rivola, il mago dell’infiormatica I militari, coordinati d sono stati capaci di entrare nel sistema informatico attraverso il quale hanno inserito un «bug», tecnicamente un baco che è penetrato nel telefono cellulare con una combinazione di numeri provati e riprovati all’infinito, bypassando la Apple e i suoi sistemi operativi.

Maurizio Costanzo e l’amore per Maria De Filippi: “Vivevo per il lavoro, oggi vivo per lei”

“Mia moglie Maria è la cosa più importante della mia vita. Ieri avrei risposto il mio lavoro. Oggi no, vivo per mia moglie”.
Maurizio Costanzo si confida in un’intervista a “Chi”, in edicola domani, in cui anticipa il faccia a faccia con la moglie Maria De Filippi nella trasmissione “L’Intervista” in onda giovedì 2 febbraio su Canale 5: “Mia moglie mi ha fregato, alla grande!

maria de filippi e maurizio costanzo

Avevamo pensato a questa intervista per l’ultima puntata. Io avrei preparato i filmati per lei, e lei sarebbe stata un’ospite come gli altri. Io sono molto meticoloso e avevo già fatto montare i filmati con titoli e narrativa, per usarli quando sarebbe venuta.
E invece, mentre aspettavo un altro ospite, è sbucata all’improvviso e mi ha fregato. Me l’ha fatta. Segno che anche quando pensi di controllare tutto, poi il tutto controlla una parte di te. È stato un momento emozionante. Alla mia età, dopo aver combattuto la mafia, dopo aver raccontato le tragedie d’Italia e avere incontrato i personaggi che hanno fatto la storia, da Totò a Oriana Fallaci a Donald Trump, non credevo di potermi emozionare ancora così. Di dover trattenere il fiato per portare a termine il mio lavoro”.
Un accenno anche a Maria De Filippi e la sua presenza a Sanremo: “Quando mi ha chiesto cosa ne pensavo di una sua partecipazione a Sanremo le ho detto di andare e divertirsi. Però avrei preferito che si presentasse il giorno stesso della kermesse. Invece va via due settimane. Questo un po’ mi spiace. A un certo punto ho cambiato idea e avrei voluto dirle: “Ma vai per una sola sera”. Ma era troppo tardi. Morale: a volte è meglio tacere”.

Nuda in cucina, Jenn diventa una star sul web con il suo fisico super hot

Lei si chiama Jenn ed è Argentina: sul web è diventata una vera e propria star. In moltissimi stanno apprezzando (e non poco) le sue doti in cucina. No, non parliamo della prelibatezza dei suoi cibi ma del suo fisico mozzafiato.

Jenn-Foto-da-video-16

Jenn, infatti, ha creato un nuovo format culinario nel quale cucina indossando soltanto un paio di slip, per il piacere di tutti i maschietti.

Jenn-Foto-da-video-11Con un fisico così è davvero difficile concentrarsi sulle ricette e sulla preparazione di cibi. Su YouTube i suoi filmati stanno riscuotendo moltissimo successo e stanno facendo registrare dei numeri da record.

Jenn-Foto-da-video-10