Sesso nel locale davanti a lavoratori e clienti, coppia di trentenni finisce nei guai

Il mix di alcol e passione rischia di costare molto caro ad una coppia che, nello scorso febbraio, aveva dato spettacolo facendo sesso per oltre un quarto d’ora in un locale, davanti ai dipendenti e ad alcuni clienti. I due, infatti, ora rischiano il carcere e saranno giudicati oggi pomeriggio da un tribunale.

sesso-locale-dipendenti-clienti_17142528

Altro che ‘niente sesso, siamo inglesi’. Craig Smith, 31 anni, e la fidanzata Daniella Hirst, la sera dello scorso 25 febbraio, avevano iniziato delle tenere effusioni mentre erano in attesa di ritirare il loro pasto presso un ristorante della catena Domino’s Pizza nella loro città, Scarborough. Ad un certo punto, però, i due sono andati oltre: prima la ragazza ha iniziato a praticare al fidanzato del sesso orale, poi la coppia si è lasciata andare ad un rapporto completo consumato proprio davanti al bancone. Qualche cliente se ne è andato scandalizzato, ma quello che colpisce di più è la naturalezza dei dipendenti, che continuano a lavorare come se niente fosse, oltre ovviamente a quella dei due protagonisti.
Come riporta il Mirror, nessuno in un primo momento aveva denunciato l’episodio. Uno dei dipendenti del locale, però, era riuscito ad acquisire le immagini delle telecamere a circuito chiuso e aveva caricato il video dello spezzone incriminato sul web. Solo a questo punto partirono le indagini e la coppia fu facilmente identificata. Daniella Hirst, nei mesi scorsi, mentre era indagata, aveva ammesso la propria colpevolezza e si era scusata: «Abbiamo fatto una cosa orribile, non è da me fare certe cose e meritiamo di essere puniti». I giudici hanno deciso che entrambi dovranno pagare con il carcere gli atti osceni in un luogo pubblico e hanno rifiutato di comminare sanzioni come i servizi sociali. Smith, che ha precedenti con la giustizia, rischia una pena più pesante rispetto alla fidanzata.

L’isola piena di bambole spaventose e infestata dagli spiriti: ecco il luogo più terrificante del mondo

Un piccolo isolotto, situato all’interno di una riserva naturale, pieno di spaventose bambole menomate o comunque deteriorate ad arte e sparse un po’ ovunque: dai rami degli alberi ai muri degli edifici. È questo il luogo più inquietante del mondo?
Siamo a Xochimilco, un piccolo centro all’estrema periferia meridionale di Città del Messico. In pochi, però, sanno che questo è il vero toponimo, perché in tutto il mondo quest’area è conosciuta come ‘Isla de las muñecas’ (‘Isola delle bambole’).

chernobyl-go

Non potrebbe essere altrimenti, dal momento che questa zona è quasi del tutto disabitata ma ha una densità notevole di spaventose bambole decapitate o con gli arti mozzati.
Le foto, pubblicate spesso dai visitatori, incutono terrore a chi le vede. Per poter raggiungere la piccola isola, l’unico mezzo di trasporto è la ‘trajinera’, una particolare canoa tipica e un vero simbolo di questa zona del Messico, un po’ come la gondola a Venezia. Non tutti i rematori, però, sono disposti ad accompagnare i turisti nella zona: molti sono superstiziosi e suscettibili e hanno molta paura di raggiungere l’isola.
Perché questa zona è piena di bambole così spaventose? La risposta è legata in parte ad una vecchia leggenda locale, secondo la quale nei secoli scorsi una ragazzina appena adolescente era morta annegata, in circostanze misteriose, proprio davanti all’isola. Julian Santana, che qui possedeva un appezzamento di terreno, sosteneva di aver avuto un incontro ravvicinato, negli anni ’50, proprio con lo spirito della ragazzina deceduta in passato. Terrorizzato, aveva deciso di spargere quelle terrificanti bambole in giro per la zona allo scopo di spaventare il fantasma e tenerlo lontano dalla sua casa.
Nel frattempo, la presenza delle bambole sull’isola aveva iniziato a richiamare curiosi da tutto il Messico e non solo. Molti visitatori regalarono a Santana diverse bambole da menomare e posizionare sugli alberi della zona, mentre i più superstiziosi arrivarono perfino a donare offerte in denaro per tenere lontani gli spiriti maligni. Come riporta Gonzoo, pochi anni dopo Julian Santana fu ritrovato morto annegato nello stesso punto in cui raccontava di aver incontrato per la prima volta lo spaventoso spirito della ragazzina.
Oggi la presenza turistica nella zona è costante in tutti i mesi dell’anno. La casa di Julian Santana è diventata un museo che ospita la prima bambola posta dall’uomo nell’isola e anche la sua preferita, chiamata ‘Agustinita’. All’interno del museo è possibile consultare anche tutte le fonti, giornalistiche e non, che parlano dell’isola delle bambole, un luogo spaventoso quanto affascinante.
Oggi la presenza turistica nella zona è costante in tutti i mesi dell’anno. La casa di Julian Santana è diventata un museo che ospita la prima bambola posta dall’uomo nell’isola e anche la sua preferita, chiamata ‘Agustinita’. All’interno del museo è possibile consultare anche tutte le fonti, giornalistiche e non, che parlano dell’isola delle bambole, un luogo spaventoso quanto affascinante.

Sesso nella foto delle nozze: un nuovo caso, ma questa volta finisce malissimo

Le foto delle nozze non possono non essere indimenticabili e destinate a rimanere ‘eterne’ nel tempo: per questo motivo i fotografi impegnati a immortalare le coppie nel giorno più bello hanno il gravoso compito di rispettare i gusti e le esigenze degli sposi.

3299819_1341_nintchdbpict000358757254_736x552

C’è chi è andato oltre, come la coppia di sposi olandesi che sono stati ‘pizzicati’ dal loro fotografo mentre lei praticava al suo neo-marito del sesso orale. In men che non si dica, un’altra coppia ha deciso di pubblicare una foto analoga, ma più scherzosa. I risultati, però, non sono stati quelli sperati.
Matthew Lund e sua moglie Carly, inglesi di Birmingham, si sono sposati con una cerimonia da sogno nell’isola greca di Rodi e dopo la cerimonia hanno deciso di posare per uno scatto che, a detta loro, era stato ideato e pianificato da tempo. Non è chiaro se Carly stesse effettivamente praticando del sesso orale a Matthew, ma il ragazzo, con i pantaloni e le mutande abbassate, sfoggia anche un pugno chiuso in segno di vittoria.
Gli amici hanno apprezzato l’ironia di quello scatto, le famiglie degli sposi invece sono rimaste in evidente imbarazzo. Ancora meno hanno gradito le autorità dell’isola, che ora hanno deciso di vietare le celebrazioni di matrimoni tra coppie di stranieri nel gettonatissimo monastero di san Paolo. Il vescovo dell’isola, d’accordo con il sindaco, ha posto il divieto nero su bianco.
Le dichiarazioni ufficiali, riportate anche da Unilad, sono durissime: «Noi greci dobbiamo tutelare le nostre tradizioni e la nostra religione, ciò che è successo nei pressi del monastero è gravissimo e abbiamo dovuto prendere decisioni drastiche. Tanti britannici vengono qui per sposarsi, molte coppie ci hanno chiamato in lacrime perché avevano già prenotato e organizzato tutto ma non possiamo fare altrimenti. Non è colpa nostra, ma di quella coppia di sposi che hanno deciso di offendere la religione cristiana. Se avessero fatto lo stesso davanti a una chiesa anglicana, una sinagoga o una moschea le reazioni sarebbero state ben più gravi. I musulmani sarebbero stati capaci di decapitarli per una cosa simile».

Selvaggia contro il GF Vip: “Jeremias da eliminare, Signorini forte con i deboli. Che pena!”

ROMA – Nella puntata di ieri sera del Grande Fratello Vip non sono mancati i colpi di scena, primo fra tutti l’eliminazione di Marco Predolin. A dare un giudizio sulla puntata di ieri, condotto sempre da Ilary Blasi, arriva Selvaggia Lucarelli che ha sottolineato alcuni punti salienti: “Cose – scrive Selvaggia sul blog – che abbiamo imparato dal grande fratello ieri sera:

3278137_1456_selvaggia_lucarelli_contro_gf_vip

1) una bestemmia è considerata una faccenda imperdonabile, “faccia da bastardo, questa cosa la sistemo fuori” è una cazzatina.
2) la De lellis è la gioia di ogni autore: messa lì perché ignorante, sta seguendo il copione con commovente solerzia.
2) Alfonso Signorini mostra il suo consueto coraggio che sfodera, come sempre, solo con i pesci piccoli: impartisce lezioni di vita ad una che faceva Uomini e donne e che l’unica cosa che ha letto in vita sua è il libretto di istruzioni dell’epilatore elettrico. “Ignorante!”. Eh, ma va. Pensavo fosse stata messa dentro la casa per dare lezioni di buonsenso e civiltà. Un eroe.
3) la filippica sull’Aids non c’entrava un cazzo, se non a strappare qualche applauso di quelli ad minchiam, tipo all’atterraggio del pilota. Quella è talmente ignorante che quando parlava di paure di prendersi qualche malattia poteva intendere qualsiasi cosa, pure l’alopecia. O la piorrea.
4) Predolin è la dimostrazione che al bivio “oblio o figura di merda” convenga sempre scegliere la prima strada. Specialmente se non si hanno padrini e amici autori o editori che ti salvano il culo se sbagli.
5) il fatto che si sia risparmiato il processo solo a Jeremias, ieri sera, che poi era stato il vero caso durante la settimana e che in fondo era l’unico ad aver minacciato di passare ai fatti anziché limitarsi a dire cagate come gli altri, insegna che quel gruppo di lavoro lì tutela gli amici e i parenti, soprattutto se della Grande Sorella, più che del grande fratello. Il suo cambio di rotta poi (da bullo di quartiere a padre francescano), frutto di qualche evidente, saggia raccomandazione dall’esterno, fa ridere i polli. Tra un po’ gli spunta l’aureola.
6) Bossari è tenero, carino, gentile e ha già la vittoria in tasca. Certo è che senza voler togliere nulla a lui, vista la concorrenza, lì dentro quest’anno bastava essere un pelino, ma solo un pelino meglio di Donato Bilancia, per venire fuori come un eroe nazionale.
Che pena”.

Belen si spoglia, nuovo shooting in intimo

Prima il tapiro per la doccia hot di Cecilia, poi lo shooting mozzafiato in biancheria intima. Prima degli impegni televisivi, Belen Rodriguez si concede qualche scatto in slip e reggiseno per un marchio di lingerie e le sue foto fanno impazzire i follower.

C_2_articolo_3097506_upiFoto1F (2)

Augura buona giornata postando un’immagine in lingerie di pizzo nera e un video in cui si muove sinuosa mostrando le sue cure perfette. I fan restano tutt’altro che attapirati e piovono like…

Cecilia Rodriguez, le foto inedite senza veli

La sua doccia in diretta al Grande Fratello Vip ha fatto scandalo, ma nel suo passato Cecilia Rodriguez nasconde scatti molto più sensuali e bollenti. Tgcom24 offre in anteprima le immagini senza veli inedite della sorellina Rodriguez, pubblicate da Spy – il magazine diretto da Massimo Borgnis – nel numero in edicola il 29 settembre.

C_2_articolo_3097648_upiImagepp (1)

La piccola del clan Rodriguez d’altra parte non ha mai avuto problemi a mostrarsi come mamma l’ha fatta davanti alle telecamere. Quando partecipò all’Isola dei Famosi finì infatti sulla Playa Desnuda e fu costretta ad arrangiarsi con liane e foglie di fico per coprirsi. All’interno della Casa del Grande Fratello Vip è finita invece qualche giorno nell’occhio del ciclone per un movimento sotto la doccia, che ha scoperto le intimità.

Ricatto a luci rosse. Presa a Venezia Kiran Matharoo, la Kardashian indo-canadese

VENEZIA – (A.Pe.) L’ultima foto su Instagram è datata 20 settembre e la ritrae sdraiata a bordo piscina, abito nude look e tacchi a spillo, borsetta griffata e posa languida.
L’ultimo post prima dello sbarco e soprattutto delle manette: mercoledì della scorsa settimana Kiran Matharoo è stata arrestata all’aeroporto Marco Polo di Venezia, in esecuzione di un mandato di cattura internazionale, spiccato nei confronti suoi e della sorella Jyoti, «le Kardashian indo-canadesi».

miran-and-jyoti-matharoo

Procaci ed esibizioniste, nonché socialite quanto basta per venire accostate alla celebre famiglia armeno-statunitense, le due sono protagoniste di un intrigo intercontinentale imperniato su un maxi-ricatto a luci rosse.
LE ACCUSE
Fa dunque clamorosamente tappa in Veneto una vicenda che lo scorso anno aveva compiuto il giro del mondo. Verso la fine di dicembre, infatti, Kiran e Jyoti erano state incarcerate in Nigeria, con l’accusa di aver minacciato tramite filmati hard ben 274 uomini con cui sarebbero andate a letto: se le vittime non avessero pagato ingenti somme di denaro, quelle notti bollenti sarebbero state rese pubbliche su un sito web. Nel mirino sarebbe finito anche il petroliere Femi Otedola, la cui ricchezza è stimata in 1,8 miliardi di dollari, che però le aveva inguaiate, denunciando tutto alla polizia. «Non siamo delle escort d’alto bordo, è tutto un complotto contro di noi», si erano difese le sorelle, che a Capodanno avevano ottenuto la libertà provvisoria, in attesa del processo fissato a Laos per il 26 gennaio.

Anna Tatangelo single, serata con l’agente Jacopo fra risate e “toccatine”

MILANO – Prime uscite da single per Anna Tatangelo.
La cantante ha messo fine alla sua lunga love story con Gigi D’Alessio e ha trascorso qualche giorno a Milano per via di alcuni impegni di lavoro.

3265333_1404_anna_tatangelo_jacopo

Dopo aver partecipato alle registrazioni di “Celebrity Masterchef” si è recata la party di Swarovski, accompagnata dal suo agente Jacopo, da cui è stata inseparabile e con cui sembra avere molta confidenza…

Il bacio galeotto tra Selena Gomez e Timothee Chalamet

Selena Gomez “beccata” in auto mentre bacia con passione un uomo, che non è il suo fidanzato. Niente scoop però, è solo per un film, diretto da un regista speciale. La giovane attrice americana è impegnata nelle riprese del nuovo progetto di Woody Allen.

5VrIo5oq8glOFXsYdJMs

Il film non ha ancora un titolo, ma vede protagonista la Gomez insieme a un altro talento di Hollywood, il 22enne Timothee Chalamet. La storia d’amore con Timothee, comunque, è solo per le telecamere: il fidanzato della Gomez, il cantante The Weeknd, può stare tranquillo. Sul set Selena è molto attiva, sembra essersi completamente ripresa dal trapianto di rene subito in estate a causa di una malattia e annunciato solo pochi giorni fa.

Kate Middleton sempre più magra: “Ecco cosa le sta accadendo…”

“Kate Middleton sempre più magra”. I sudditi di sua maestà inizierebbero a essere preoccupati per la salute della futura regina. La Duchessa di Cambridge, in attesa del terzo figlio, ha sempre sfoggiato una forma smagliante, anche dopo le due gravidanze. Ma stando ad alcuni rumors, dietro la sua magrezza estrema ci sarebbe dell’altro…
Come riporta il sito LadyBlitz, dietro la costanza nel mettersi a dieta, ci sarebbe quasi un’ossessione alimentata dalla madre Carole.

kate4-469x600

Come riporta il sito britannico Celebdirtylaundry, dietro alla mania del cibo ci sarebbe dunque mamma Carole, che dopo averla iscritta all’Università di St. Andrews per darle la possibilità di conoscere William, ora la spronerebbe a tenersi in forma.
Ecco quello che racconterebbe Gary Goldsmith, fratello di Carole, cresciuto con Kate: “Carole ha sempre curato molto la sua immagine, ha una devozione per l’alimentazione sana e, dopotutto, ha una forma smagliante. La fissazione per il cibo e per il fitness è evidente anche nelle figlie, Kate e Pippa. È la madre che ha fatto nascere la fissazione per la dieta alle due figlie”.
Da quando è entrata a far parte della famiglia reale, Kate si è dimagrita sempre di più, segno che la fissazione per la linea è tuttora presente.