Kim Kardashian al compleanno della sorella Kendall

Un mese di silenzio solcial, pochissime apparizioni e tutte sotto tono. Fino all’altra sera, quando Kim Kardashian non ha rinunciato alla festa di compleanno della sorella Kendall Jenner. Non ha sfilato sul red carpet, ma Kim ha partecipato al mega party per i 21 anni della sorellina che ha spento le candeline al Delilah Night Club di Los Angeles.

C_2_fotogallery_3006252_2_image

Il tema della serata erano gli anni ’20 e Kendall si è presentata con un mini abito argento scosciato e scollato. Look audace anche per Kylie che ha scelto un top trasparente, mentre è caccia agli scatti che ritraggono Kim che ha rinunciato alla sfilata fuori dal locale, ma che è arrivata più tardi per non perdersi torta e candeline.

C_2_fotogallery_3006252_5_image

Dalla rapina parigina, la vita di Kim è letteralmente cambiata: fermo il suo profilo social, centellinate le uscite, nessun evento mondano. Alla festa di Kendall, Kim ha voluto ben tre agenti di sicurezza che vegliassero su di lei (la socialite ha licenziato la sua vecchia guardia del corpo) e si è presentata in abito da sera, ma senza gioielli addosso.

Rich Kids, il social network dei ‘ricchi’ che costa 1000 euro al mese

Moltissimi ‘ricchi’ sono posseduti da un desiderio sfrenato di sfoggiare pubblicamente il loro lusso, mostrando denaro, gioielli preziosi e automobili costosissime. E allora, perchè mai mischiarsi, anche sul web, con le persone o gli utenti che non posseggono le loro stesse disponibilità economiche?

le-invitate-dei-rich-kids-of-dubai-773824

Proprio per soddisfare questa necessità è nato Rich Kids, un sito che ospita moltissimi ragazzi facoltosi: piccolo particolare, per essere iscritti bisogna spendere la modica cifra di 1.000 euro mensili.  Una spesa troppo elevata? “Se per te è troppo, non è per te – suggeriscono gli ideatori di Rich Kids, che continuano – Chiunque può utilizzare gli hashtag #rkoi o #richkids su Instagram o posare accanto a una macchina di lusso trovata in un parcheggio. Ma non su Rich Kids”.  Inoltre sul sito si legge: “Tutti possono avere un account su Instagram, ma solo i veri ricchi possono permettersi il loro profilo qui, mantenendo Rich Kids esclusivo. Potrai avere nuovi follower che non saresti mai riuscito a trovare tra i milioni di utenti su Instagram. Goditi l’attenzione esclusiva che meriti”  Apple Store, però, ha deciso (almeno momentaneamente) di escludere Rich Kids dai suoi download e, proprio per questo motivo, sul sito del social network si legge: “Rich Kids non ha violato alcuna linea guida dell’App Store, e quella di rimuoverlo è stata una decisione imputabile solo all’App Store Review Team di Apple, che ha giudicato l’applicazione inadatta. Invece di lasciare che la gente decidesse se gli piace Rich Kids o meno, Apple ha preso questa decisione per tutti gli utenti iPhone. L’applicazione continuerà a funzionare per tutti coloro che l’hanno scaricata prima della rimozione”.

Chiara Ferragni nuda su Vanity Fair: “Fedez? Mi ha conquistato con un “limoniamo””

Chiara Ferragni nuda su Vanity Fair. La svolta hot della blogger, cominciata da un po’ sui suoi social, è drastica nella nuova intervista al settimanale, nella quale appare distesa su un divano e “coperta” solo dai gioielli. La Ferragni, tra i maggiori influencer mondiali e gli under 30 più ricchi del mondo secondo Forbes, si mette “a nudo” (letteralmente) e parla del rapporto con il suo corpo ma soprattutto (cosa che interessa ai più) del nuovo fidanzato Federico Leonardo Lucia, in arte Fedez.

chiara-ferragni-827x1030

«Ci siamo conosciuti a un pranzo tra amici, lo scorso dicembre. Sentendolo parlare ho pensato: oltre che figo, è anche intelligente».
Poi quest’estate ha sentito “Vorrei ma non posto”, la hit del rapper insieme a J-Ax, in cui si parla anche di lei. «Ho fatto un piccolo video in cui cantavo il mio pezzo: “Il cane di Chiara Ferragni ha il papillon di Vuitton, e un collare con più glitter di una giacca di Elton John”. Lui l’ha visto – racconta – e ha postato un video buffo su Snapchat in cui diceva “Chiara limoniamo”. Abbiamo iniziato a scriverci. Mi ha invitato a cena. E io ho pensato: bello, mi piace così diretto. I ragazzi oggi sono troppo indecisi».

Kim Kardashian, rubati anche due cellulari: foto hot presto online

I ladri volevano il prezioso anello di fidanzamento di Kim Kardashian, ma hanno arraffato anche gioielli per un valore di diversi milioni di euro, una cifra che non si recupera nemmeno nella gioielleria più alla moda di Parigi. Eppure il sequestro e furto ai danni della regina del reality l’altra sera frutterà anche altro. Alla socialite sono stati sottratti anche i cellulari: c’è da scommettere che presto online ci saranno foto compromettenti.

Classifica-10-vip-donna-con-il-sedere-rifatto2

Se Kim ha abituato i follower a scatti piccanti in topless e senza veli, se in un solo weekend ha collezionato 6mila selfie, c’è da supporre che nel suo cellulare di foto ce ne siamo parecchie e molte probabilmente bollenti. Finiranno presto in Rete?
La Kardashian dopo la disavventura parigina è rientrata in tutta fretta negli Stati Uniti. E’ stata vista salire sull’aereo con il marito Kanye West, ma senza il prezioso anello di nozze al dito. Proprio l’anello sarebbe stato nel mirino dei malviventi che pare abbiano esplicitamente chiesto che gli venisse consegnato da Kim. Poche ore prima in un selfie su Snapchat la socialitè cinguettava e mostrava il prezioso sulla mano.
Secondo gli ultimi dettagli che emergono dalle indagini, pare che la Kardashian sia stata trascinata in bagno, fatta inginocchiare, legata e imbavagliata. Kim ha temuto di poter essere violentata. I ladri le hanno sottratto l’anello di nozze da 4 milioni di euro e diversi gioielli, oltre a due telefoni cellulari. La rapina parigina ammonterebbe a 9 milioni di euro, una cifra record degna della star.
Si vocifera che forse c’era un basista e che alcune lacune emergono nel servizio di security previsto per ospiti vip con gioielli del valore così ingente. Gli oggetti preziosi ad esempio non dovevano trovarsi nella stessa stanza della Kardashian proprio per evitare azioni violente.

Claudia Galanti a Verissimo: “Credo in Dio, ma Dio si è dimenticato di me”

“Credo ancora in Dio, ma Dio si è dimenticato di me”. Sbotta Claudia Galanti, intervistata nella sua abitazione dai colleghi di Verissimo”. La showgirl sudamericana è tornata sulla sua eliminazione all’Isola dei Famosi che ha fatto discutere mezza Italia. “L’Isola mi ha regalato emozioni che non trovo più nella mia vita, volevo letteralmente staccarmi da me stessa per pensare e analizzare la mia situazione che è brutta”.

claudia-galanti (1)

Forte l’atto d’accusa all’ex marito Arnaud Mimran: “Mi trovo con due figli piccoli senza il supporto del padre. Dovevo lavorare, non ho certo lasciato i due bimbi in mezzo a una strada. Con lui ho cercato sino all’ultimo un accordo, ma non c’è stato nulla da fare. Serve la responsabilità di un padre, i figli non si fanno e poi si mettono da parte”. Infine il furto: “Mi hanno rubato borse e gioielli. E’ tutto molto strano, un furto mirato. E’ stato assurdo tornare a casa e trovare tutto vuoto. Io non ho più risposte a nulla, è come se ci fosse un accanimento nei miei confronti”.

Emily Ratajkowski, topless bollente su Instagram

Il seno sensualmente coperto dalle mani, micro slip bianchi e gioielli al collo, Emily Ratajkowski provoca seminuda su Instagram e infiamma nuovamente la Rete.

C_4_foto_1469809_image

La bellissima modella 25enne, che dopo il tormentone #escile è diventata una delle più gettonate sui social, posa per una campagna pubblicitaria e punta sul fattore seduzione…Ormai Emily non ha più bisogno di farsi pregare per mostrare le sue “grazie” al popolo di fan che la osanna sui social. Ogni giorno la sexy modella posta scatti sempre più piccanti. E anche una campagna di gioielli (per Jacquie AIche, ndr) diventa un’occasione per far volare l’immaginazione erotica dei suoi follower.

Scollatura profondissima per Margot Robbie

Silhouette ampia, pantaloni a zampa, spalline larghe, nero. Potrebbe sembrare la descrizione di un capo quasi monacale e invece è un outfit davvero bollente.
Alla prima del film Whiskey Tango Foxtrot a New York, Margot Robbie ha fatto girare la testa con una tuta firmata Valentino. La particolarità del modello? Una scollatura da mozzare il fiato.

image (18)

Con un fisico da top model e un décolleté perfetto, questa jumpsuit veste perfettamente la 25enne australiana, che opta spesso per aperture che arrivano all’ombelico. Nelle foto di profilo sul red carpet l’incidente è dietro l’angolo e il seno non sguscia fuori per un pelo.
Non vi basta la visione frontale? No problem! Sul tappeto rosso Margot Robbie si gira ed ecco spuntare la schiena completamente nuda.
Coda di cavallo, trucco semplice, clutch in nuance e pochi, piccoli gioielli completano il look. Tanto per far parlare basta tutta quella pelle nuda.

Lascia la scuola a 17 anni, a 23 diventa milionaria: “Ecco come ho costruito un impero”

Una donna che ha costruito da sola la sua fortuna, e ha raccontato al resto del mondo come ha fatto dopo aver lasciato la scuola a 17 anni per dare alla luce la sua bambina da mamma single.

20151129_112046_06-26231608-2960bb-2579250a1

Kate Stewart da Liverpool  ha creato dal nulla il suo impero commerciale, e ha guadagnato il suo primo milione di sterline entro i 23 anni grazie all’apertura di una catena di saloni di bellezza e abbronzatura, prima di approdare alla guida del Liverpool’s Heritage Market. La Stewart, oggi 33enne, ha raccontato in una trasmissione televisiva le tappe del suo successo. “Ho lasciato la scuola senza qualifiche e facevo un normale lavoro a termine pagato £ 2,50 l’ora. Sono rimasta incinta a 17 anni e il destino scritto per me era che avrei vissuto di sussidi e fatto altri bambini. Ho pensato “no” e sono tornata a combattere”. Mentre allevava la figlia, che oggi ha 15 anni, la milionaria Kate ha studiato alla Edge Hill University, dove si è laureata in Economia e gestione d’impresa, continuando a lavorare come segretaria per pagarsi le spese. “Dopo la laurea ho diretto un’azienda e investito i miei soldi in modo corretto”, ha spiegato la donna che ora si gode la sua ricchezza e non ha paura di mostrarla. La manager, infatti, è abituata a soggiornare in suite da 1000 sterline a notte e non è abituata a portare con sé il bagaglio: in genere sceglie online quello che vorrà indossare per i suoi incontri d’affari e se lo fa recapitare direttamente in camera, pronto per il suo arrivo. “Non amo portare con me i bagagli. In questo modo porto con me solo il necessario per la toeletta”. Kate, madre di tre figli, ritiene la sua immagine “di primaria importanza”, così è pronta a dare la giusta impressione con la scelta dell’abbigliamento e dando sfoggio della sua ricchezza. “Non si tratta di essere guardata, si tratta di essere ricordata”, ha detto. E per farsi ricordare, Kate ama sfoggiare anche costosi gioielli, come un bracciale di diamanti da oltre 240mila sterline giudicato “un ottimo affare”.
Ha detto che vestirsi con abiti costosi e gioielli è la sua “armatura” nel mondo degli affari.
Ha spiegato: “Non sono affatto imbarazzata dalle mie spese. Ho lavorato per avere tutto quello che ho e sono orgogliosa di tutto ciò che compro”.