Salvini tradito, Sgarbi choc: “È stata tutta una sceneggiata. Ecco la verità…”

MILANO – A mettere un po’ di pepe sul presunto tradimento più piccante dell’estate ci pensa Vittorio Sgarbi. Il critico d’arte, in un’intervista al settimanale Chi, dice la sua sulla storia Salvini-Isoardi e lascia tutti senza parole: “È stata tutta una sceneggiata, ecco perché…”.

isoardi-salvini-sgarbi-cornuto (1)

Come riporta il sito ilGiornale, Sgarbi ritiene che quello di Elisa Isoardi – paparazzata a Ibiza mentre baciava un avvocato romano – più che un tradimento sia stata “una vendetta”.
“Mi son chiesto – spiega Sgarbi – così ingenua la Elisa? Così distratta da non poter amoreggiare in segreto? La sua mi è sembrata, invece, una dichiarazione di guerra, una vera e propria sceneggiatura concepita nel dettaglio. Le donne non sempre agiscono per istinto, ma conoscono meglio dei maschi il sapore della vendetta. Perché tanta crudeltà? Ma senza dubbio perché, come mi dicono i miei informatori, l’incontro con la marocchina Ahlam El Brinis in una discoteca veneta il 7 giugno aveva avuto un seguito privato anche se probabilmente non compiuto. Sui social l’episodio era stato commentato così: ‘Matteo Salvini sedotto dalla sexy modella marocchina’. La Isoardi, come ogni donna, ha pensato il peggio, non limitando l’interesse di Matteo a una forma di pura ammirazione e ha coltivato il legittimo sospetto. Poi, nel dubbio, si è vendicata. Che Salvini l’abbia fatto o non l’abbia fatto, la lezione c’è stata. E, avendola compresa, lui, con una straordinaria testimonianza di signorilità e autocontrollo, ha avuto il coraggio di non incazzarsi e di rinnovare a Elisa il suo amore: ‘Sono felicemente e serenamente insieme a Elisa… Come tante coppie noi viviamo gioie e problemi che risolviamo parlando tra di noi e non sui giornali. Quindi mettetevi l’anima in pace: ci vogliamo bene”.
Che ci sia davvero un lieto fine? Staremo a vedere…

Michelle Hunziker e Belen, non corre buon sangue: “Guerra di scollature”. E Tomaso si arrabbia

In tv, mentre conducono la nuova edizione di “Striscia la notizia” sembrano grandi amiche, ma sembra si sia scatenata una “guerra fredda” a colpi di scollature fra Michelle Hunziker e Belen Rodriguez.

Striscia_la_notizia_belen_michelle20

La cosa poi avrebbe irritato il marito di Michelle, Tomaso Trussardi: “Pare che tra Michelle Hunziker e Belen Rodriguez – scrive Albertina Grey per Dagospia – altra geniale accoppiata studiata per sollazzare gli italiani dal bancone di Striscia la Notizia, non corra buon sangue. L’argentina le ha provate tutte per diventare amica della svizzerotta. Ma niente, la bionda non molla. Soffre per il fatto di sembrare una puffetta davanti alle gambe chilometriche di Belen. Così, per cercare di sembrar più sexy della rivale, sfoggia il petto al vento con profonde scollature. Peccato che si vedano troppo le protesi e la cosa stia irritando il maritino Tomaso Trussardi”

Belen e Aida Yespica in lite: “E’ colpa di Claudia Galanti”

Sembra che Belen Rodriguez e Aida Yespica non si parlino più, per colpa della bella Belen Rodriguez. La guerra sarebbe iniziata per via degli ex: “Sapete perché – fa sapere “Oggi” – Belén Rodriguez e Aida Yespica non si parlano più?

1654124_belen_rodriguez_lite_con_aida_yespica

Tutta colpa di Claudia Galanti, grande amica di Belén, che pare abbia avuto una storia d’amore con l’ex di Aida e padre di suo figlio Aron, il calciatore Matteo Ferrari. Ma siamo sicuri che anche Belén e Matteo non abbiano mai avuto un flirt?. Ah saperlo…”.

Claudia Galanti: “Vado a L’Isola dei Famosi perché ho bisogno di soldi”

“Torno a L’Isola dei Famosi perché ne ho bisogno. Lo faccio per soldi”, la confessione è di Claudia Galanti, prossima naufraga nel reality di Canale 5, che scatta mercoledì 9 marzo. In un’intervista esclusiva a “Chi”, in edicola il 2 marzo, la showgirl paraguiana, rivela i motivi che l’hanno spinta a volare in Honduras: “La mia nuova realtà non è fatta di ricchezza, ma di sopravvivenza e l’Isola è un’opportunità.

C_4_foto_1460292_image

Lo faccio per i miei figli”.Claudia Galanti è già stata concorrente de “L’Isola dei Famosi” nella settima edizione, nel 2010, e ammette che all’inizio l’idea di sbarcare nuovamente nel reality non la entusiasmava: “Quando mi è arrivata la proposta, il mio è stato un no – confessa a “Chi” – Poi sono tornata a casa e ho ripensato ai miei ultimi mesi. Mesi vissuti in guerra, con il coltello tra i denti. Piangevo tutte le sere prima di andare a letto, prima di addormentare i miei figli e ho guardato in faccia la mia nuova realtà”.
“Torno a L’Isola perché non ho più le spalle coperte. Lo faccio perché è necessario. -­ ha proseguito la Galanti – Io devo dare da mangiare ai miei figli e provare a garantire loro i migliori studi, le migliori scuole. Con o senza l’aiuto del loro padre (il finanziere Arnaud Mimran, sotto inchiesta in Francia per vari reati)”.
Il ritorno in televisione, per la Galanti rappresenta anche il tentativo di riscattarsi dopo periodi bui che hanno avuto il momento più tragico nella scomparsa della figlia Indila, morta ancora neonata nel dicembre 2014. “Forse sono io che ho bisogno dell’Isola, di una via di fuga per staccare”, ammette. “Dopo la morte di Indila speravo nella risalita. Ma Arnaud è stato arrestato e io sono finita in clinica. Poi ho messo i miei due figli Liam e Tal al centro del mondo. E se il mondo bussa alla mia porta offrendomi l’opportunità di guadagnare qualche soldo per la mia famiglia non mi tiro indietro e mi tuffo in questa nuova, anzi vecchia avventura”.
Un’avventura che non spaventa affatto la Galanti, non solo perché sa già cosa l’attende, ma anche perché la fame, dice, l’ha già vissuta sulla propria pelle non solo nella prima esperienza all’Isola: “Ho perso mia madre Carolina e mia figlia Idnila. Non ho paura di niente – confessa – Sono anestetizzata al dolore”. E poi: “Nella mia vita sono passata dalla ricchezza assoluta a fasi di miseria assurda. Ho dovuto sopravvivere e non è stato facile. – afferma la showgirl – Tutti pensano che la mia vita sia stata sempre rose e fiori, ma pochi sanno che ho iniziato lavorando in fabbrica a Miami: riparavo telefonini americani guasti che poi venivano mandati in Sudamerica. Mettetemi alla prova: datemi un cellulare rotto e vedrete!”
Intanto, in attesa di ripartire, la bella Claudia ha salutato le amiche con una cena tra sole donne, alla quale non sono mancate le fedelissime Raffaella Zardo e Federica Fontana.

Selvaggia Lucarelli contro “The Pills” e scoppia la guerra sul web

Un commento dei “The Pills” a seguito della stroncatura del loro film su “Rolling Stones” ha fatto arrabbiare Selvaggia Lucarelli.

selvaggia-lucarelli-contro-i-the-pills-fb

La blogger ha preso parte dalla sua pagina Facebook con un post: “I The Pills – ha scritto Selvaggia – trio di youtubers romani approdato al cinema con un film prodotto da Valsecchi, ha risposto al critico di Rolling Stones che stroncava la loro opera prima con un post su fb piuttosto grazioso: “E’ da ieri sera che stiamo cercando di ricordarci se ci siamo scopati la donna di qualcuno a Rolling Stone Italia, ma proprio non ci viene in mente…”.Ora, non so se i The Pills si siano scopati le fidanzate di tutti i potenziali spettatori, ma al cinema a vederli per ora ci sono andati in pochi. Consiglio da zia: imparate a incassare le critiche ragazzi, che per incassare al cinema c’è tempo”. Il post però non è troppo piaciuto agli internauti (compresi i diretti interessati) che hanno criticato quanto scritto con diversi commenti negativi, a cui ha risposto la stessa Selvaggia.

Parigi, il tweet prima dell’attacco: “Venerdì 13 superstizione cristiana. Noi amiamo il venerdì”

Sono le 11.08 di venerdì 13 novembre. Sul profilo twitter di un sedicente gruppo di “prigionieri musulmani” compare un messaggio: «La paura di venerdì 13 è una superstizione cristiana/pagana». Mancano 11 ore agli attentati che colpiranno Parigi. Qualcuno decide di scrivere quello che a ritroso appare un oscuro presagio.

TOPSHOTS-FRANCE-ATTACKS-PARIS

E rilancia: «Noi come musulmani dobbiamo evitare queste idee». L’avvertimento chiosa con una frase che fa rabbrividire se riletta col senno di poi: «Noi amiamo il venerdì». Un venerdì che l’Europa non potrà più dimenticare.  Un messaggio pubblicato in mattinata. E ritwittato da profili social appartententi a simpatizzati Isis e militanti dell’estremismo religioso, almeno a giudicare dai commenti e dai video postati in rete. C’è chi lo twitta prima e chi dopo la strage. Alcuni di questi profili, inoltre, sono stati oscurati da Twitter stessa. Un universo di dichiarazioni di guerra contro Francia, Inghilterra e Usa e «contro tutti i nemici dell’Islam». E così, quel messaggio di condanna alla superstizione, ha il sapore dello sfregio. Di chi forse già sapeva e ha atteso con impazienza il compiersi di una profezia criminale. Era Venerdì, anche il 13 ottobre, anno domini 1307. Durante le prime ore dell’alba in tutta la Francia scattava l’operazione del re: arrestare tutti i templari presenti sul territorio francese e sequestrarne i beni, che porterà alla messa al bando di 546 cavalieri.  Ma questa è solo una delle spiegazioni che legano la superstizione a Venerdì 13, che ha collezionato in epoca moderna la famosa saga di film horror. Per altri, invece, la jattura deriverebbe dal fatto che durante l’Ultima cena c’erano 13 persone e il tredicesimo era Giuda, l’uomo che tradì Gesù. Quanto al venerdì, sarebbe considerato infausto perché Cristo fu crocefisso in quel giorno. Un giorno nefasto non solo per i cristiani – secondo esperti di teologia – ma anche per i musulmani perché è il giorno in cui Adamo ed Eva mangiarono il frutto proibito, condannando l’umanità alla dannazione eterna.

Belen e Cecilia, le sexy sorelle in “guerra” per la pubblicità

Le sorelle Rodriguez in “guerra” per la pubblicità. Belen e il marito Stefano sono stati testimonial di diversi marchi e ora sembra tocchi anche alla coppia formata da Cecilia e l’ex tronista Francesco Monte.

11108325_728111813977727_2577442903328118936_n

“Qual è la coppia più pubblicitaria del reame? – si legge su “Novella2000” – Cecilia Rodriguez, 25 anni, e il fidanzato Francesco Monte, 27, lanciano la “sfida di coppia” alla sorellona Belen e al marito di quest’ultima, Stefano De Martino. La naufraga desnuda de L’Isola dei Famosi 10 e l’ex tronista di Uomini e Donne sono stati scelti dal brand milanese Sweet Years come nuovi testimonial per la collezione autunno/inverno 2015-16. Cecilia e Francesco, insieme ormai da due anni, avrebbero già scelto il luogo delle loro nozze, che indiscrezioni vogliono nel 2016: un’antica tenuta di Cerignola in Puglia”.

Miss Italia e la nuova gaffe su Renzi: “Mi piace perché così sistema l’Italia”

Dopo la gaffe sulla Seconda Guerra Mondiale e sul personaggio storico preferito – Michael Jordan – Alice Sabatini, Miss Italia 2015, torna alla ribalta delle cronache per la sua uscita su Matteo Renzi.

368735-400-629-1-100-Alice-Sabatini

In un’intervista a Repubblica la neo reginetta di bellezza ha espresso il suo apprezzamento per il presidente del Consiglio: “Dico che mi piace perché così magari adesso che stanno facendo nuove leggi sistemano l’Italia”. La cronista poi ha incalzato la miss, chiedendole quale sia la riforma urgente per il nostro paese e Alice ha parlato della questione migranti: “Non sono a favore che cacciano gli immigrati dagli altri paesi. L’Italia sta già facendo tanto. Penso che l’Europa dovrebbe impegnarsi come facciamo noi, non scaricare tutto sull’Italia”. Infine Miss Italia è tornata sulla gaffe della Seconda Guerra Mondiale: “Sono disgustata dalle foto che mi rappresentano in guerra, perché io non ho insultato la guerra. Ho detto una cosa un po’ folle, anche se il mio era un pensiero profondo”.