La velina Mikaelae gli insulti razzisti: “Addio a Facebook a dicembre, semplicemente insopportabile”

MILANO – “Ho abbandonato Facebook a dicembre, perché è semplicemente insopportabile. Tutti possono trovarti, non c’è privacy”.
La nuova velina bionda di Striscia la notizia Mikaela Neaze Silva torna a parlare degli insulti razzisti che ha ricevuto: “E anche su Instagram, io ci sono poco – ha fatto sapere in un’intervista a “Repubblica” – Però le cose me le hanno fatte vedere. Mia madre, che è afgana, è attiva su Facebook e mi ha mostrato molte cose orrende. Io però penso che non bisogna dare troppa importanza ai razzisti, perché loro cercano una vetrina, e solo così sono contenti. Bisogna ignorarli”.velina-biondaGià da piccola la vita non è stata facile: “Siamo andati a vivere a Genova. Ho fatto la prima elementare alla scuola che c’è vicino alla stazione di Brignole. Poi ci siamo trasferiti perché non era una bella zona. La mamma ha trovato casa a Castelletto, e siamo vissute lì, io, lei e la mia sorellina. È un bel quartiere, famiglie agiate, e ci stavo da Dio, peccato per gli insulti che ho ricevuto. Ma pazienza. Mi insultavano perché ero “negra”. Ma i miei compagni di classe evidentemente avevano assorbito una cultura diversa dalla mia, più aggressiva verso il diverso. E poi avevano sbagliato a presentarmi. La maestra aveva detto “bambini, arriverà una nuova compagna, è russa”. Quando mi hanno visto, un ragazzino schifato mi ha detto “tu non sei russa, i russi non sono di colore, tu dici le bugie”. Poi mi escludevano dai giochi, così una volta mi sono arrabbiata e ho rotto dei vasi di piante. Ho cominciato a fare amicizia e il problema della pelle è sparito”.
Qualcosa non è andato per il verso giusto neanche al liceo: “Al liceo linguistico una prof mi ha fatto fare un corso di italiano per stranieri. Volevo dirle “guarda che l’italiano lo parlo meglio di te, che hai l’accento genovese. E so fare il pesto, io”. Il corso però l’ho fatto. E comunque parlo anche genovese. Poi parlo portoghese, inglese, francese. E anche un po’ di cinese, ho lavorato lì per tre anni”.

Diletta Leotta, l’allenamento in palestra (con trucco) è tutto da ridere

diletta2-U202252928059fhD--896x504@Gazzetta-WebDiletta Leotta, fasciata in una tutina da ginnastica super aderente, si allena in palestra sfoggiando un fisico perfetto. Il video finisce su Instagram ed è suvito pioggia di like. Peccato però che dietro quelle trazioni perfette ci sia un trucco tutto da ridere.

Ricatto a luci rosse. Presa a Venezia Kiran Matharoo, la Kardashian indo-canadese

VENEZIA – (A.Pe.) L’ultima foto su Instagram è datata 20 settembre e la ritrae sdraiata a bordo piscina, abito nude look e tacchi a spillo, borsetta griffata e posa languida.
L’ultimo post prima dello sbarco e soprattutto delle manette: mercoledì della scorsa settimana Kiran Matharoo è stata arrestata all’aeroporto Marco Polo di Venezia, in esecuzione di un mandato di cattura internazionale, spiccato nei confronti suoi e della sorella Jyoti, «le Kardashian indo-canadesi».

miran-and-jyoti-matharoo

Procaci ed esibizioniste, nonché socialite quanto basta per venire accostate alla celebre famiglia armeno-statunitense, le due sono protagoniste di un intrigo intercontinentale imperniato su un maxi-ricatto a luci rosse.
LE ACCUSE
Fa dunque clamorosamente tappa in Veneto una vicenda che lo scorso anno aveva compiuto il giro del mondo. Verso la fine di dicembre, infatti, Kiran e Jyoti erano state incarcerate in Nigeria, con l’accusa di aver minacciato tramite filmati hard ben 274 uomini con cui sarebbero andate a letto: se le vittime non avessero pagato ingenti somme di denaro, quelle notti bollenti sarebbero state rese pubbliche su un sito web. Nel mirino sarebbe finito anche il petroliere Femi Otedola, la cui ricchezza è stimata in 1,8 miliardi di dollari, che però le aveva inguaiate, denunciando tutto alla polizia. «Non siamo delle escort d’alto bordo, è tutto un complotto contro di noi», si erano difese le sorelle, che a Capodanno avevano ottenuto la libertà provvisoria, in attesa del processo fissato a Laos per il 26 gennaio.

Caterina Balivo, prima foto a casa con Cora. In pochi minuti è boom di like

MILANO – Caterina Balivo, tenera mamma bis. La conduttrice di “Detto Fatto” ha pubblicato su Instagram la prima foto casalinga con Cora, la piccola della famiglia, nata lo scorso 16 agosto.

3249296_2126_schermata_2017_09_19_alle_21.24.43-1

Si tratta del primo ritratto di mamma e figlia fuori dall’ospedale. Stavolta lo sfondo è più intimo, la cameretta rosa preparata per la bimba.
La foto è stata scattata dalla zia Sarah e in pochi minuti è un boom di like. I fan si congratulano con mamma Cate: “Tenerezza pura”.

Fanny Neguesha, addio a Balotelli: nel suo cuore c’è Mario Lemina

Balotelli? E’ ormai acqua passata. La modella Fanny Neguesha, ex-compagna del “bad boy” italiano, ha postato su Instagram uno scatto che ufficializza la sua love story con un altro Mario, anche lui calciatore. Si tratta di Lemina, ex giocatore della Juventus, ora in forza al Southampton, in Inghilterra. Fanny è davvero al settimo cielo, e lo dimostra pubblicando per la sua nuova conquista foto hot del suo prosperoso décolleté…

C_2_articolo_3090498_upiImagepp (1)

Anche Lemina ha espresso tutta la sua gioia per avere tra le braccia l’esplosiva modella belga: il giocatore ha infatti postato sul suo profilo Instagram la stessa identica foto pubblicata da Fanny. Nell’immagine in bianco e nero, la 27enne stringe a sé il fidanzato, e i due si lasciano andare a un sorriso molto complice. Nelle rispettive didascalie a corredo della foto, compaiono un cuoricino e un lucchetto, che sottolineano il loro legame amoroso.
Ma la domanda che in molti si fanno è: come la prenderà Balotelli? Lo scatto che ha ufficializzato la relazione tra Lemina e Fanny è stato postato proprio durante la partita Nizza-Napoli, terminata due a zero per i partenopei, che si sono qualificati per il girone della prestigiosa Champions League.
Il sorrisone di Fanny stona con l’umore di SuperMario, che piange invece l’uscita di scena dalla competizione europea del suo Nizza e viene oltretutto bersagliato dalla stampa francese e dai suoi stessi tifosi, dato il suo evidente ritardo di forma mostrato durante il match. Fanny sapeva della partita o è solo una coincidenza?

Caterina Balivo, è nata la figlia. Annuncio su Instagram: “Si chiama Cora”

Caterina Balivo è diventata mamma di nuovo. Ha dato alla luce la sua bambina oggi e le ha dato il nome di Cora. L’annuncio per i fan sul suo profilo Instagram.

Caterina-Balivo-1-696x522

Naturalmente a settembre si prenderà una piccola pausa dalla tv per poi tornare su Raidue alla conduzione di “Detto Fatto” dopo poche settimane dal parto. Solo pochi giorni fa aveva documentato la sua gravidanza in vacanza.

Elizabeth Hurley micina sexy su Instagram

Estate felina per Liz Hurley, che tra un ciak e l’altro della serie tv “The Royals” trova il tempo di fare le fusa ai suoi follower di Instagram. In versione ghepardata o tenera gattina, Liz sa come acchiappare like e far sognare gli uomini.

C_2_fotogallery_3081689_upiFoto1F

A 52 anni compiuti, l’attrice sfoggia infatti un fisico da ragazzina e può permettersi senza paura micro-bikini e topless che mandano in tilt i social. Tanti ammiratori alla corte della Regina Helena Henstridge (personaggio che interpreta in “The Royals”), ma lei ha già scelto il suo prediletto. Si tratta del musicista e produttore canadese David Foster, con cui ha trascorso le vacanze in Italia.

Jessica Michibata, ex di Button, incinta su Instagram. Mistero su chi è il padre della bimba

Se il suo ex marito, Jenson Button, si consola con un’altra sexy modella come Brittny Ward, anche Jessica Michibata ha un buon motivo per sorridere. La 32enne modella giapponese, nota in tutto il mondo, è infatti in dolce attesa.

2613164_1123_jessica_michibata_incinta

Lo confermano le tante foto su Instagram: il pancino sta crescendo e la stessa Jessica, nata da papà argentino e mamma giapponese, documenta tutto sui social.
«Mi sento leggera e benedetta», ha scritto la modella su Instagram.
Ora è ufficiale: la modella aspetta una bimba. Resta però il mistero sull’identità del padre, che non è mai stata rivelata e che Jessica evidentemente vuole far rimanere ‘top secret’.
Anche con le forme addolcite dalla gravidanza, la top giapponese può vantare un fisico decisamente statuario. Jessica e Button sono stati fidanzati dal 2008 al 2014, prima del matrimonio che però è naufragato dopo appena un anno.

Giulia De Lellis e il furto dei fiocchi rosa. Sfogo su Instagram: “Siete degli animali”

Giulia De Lellis condivie con i suoi fan quasi ogni momento della sua vita privata; giovedì con il suo Andrea è andata in ospedale a far visita alla piccola Matilde nata pochi giorni fa.

2613313_1333_giulia_de_lellis-1-768x950

Giulia ha voluto condividere condividere la sua gioia anche via social riempiendo Instagra di stories, ma la sua felicità è stata rovinata da un evento spiacevole.
Per festeggiare l’arrivo di Matilde, Giulia e sua sorella avevano preparato e appeso dei fiocchi rosa per tutta la città, ma qualcuno li ha rubati.
“Ci sono degli animali in giro – sbotta l’inquilina del nuovo GF Vip – è una cosa vergognosa, ma io non mi arrendo. Adesso li stiamo rifacendo (i fiocchi rosa ndr.) e li riatteccheremo e soprattutto vi troveremo!”

Belen festeggia 6 milioni di follower con un nuovo scatto hot su Instagram

Nuovo progetto lavorativo per Belen, amore che sembra andare a gonfie vele, e ritrovato equilibrio con il padre di Santiago, Stefano De Martino.
Per la bella showgirl argentina sembra essere un periodo d’oro e a premiarla sono anche i fan, diventato su Instagram ben 6 milioni.

belen_ibiza (1)

Belu festeggia sul social i suoi sei milioni di follower. “Buona sera a tutti!- scrive – Anche se per me qua è mattino…… sono partita ieri dall’Italia per realizzare un sogno bellissimo che fra poco vi racconterò! E questo lo devo anche a voi, quindi chiudo gli occhi e lo faremo insieme, da italiana! Perché mi avete adottata da anni e il mio sangue è vostro!!!! festeggio insieme a voi questi 6 Milioni e brindo a questo nuovo lavoro!!!! #6milioni #belen #grazieatuttivoi”.