Molestie, anche Uma Thurman contro Weinstein: “Ho detto che ero arrabbiata, ecco perchè”

Anche l’attrice Uma Thurman punta il dito contro Harvey Weinstein. La protagonista di Kill Bill, pellicola prodotta da Weinstein, ha colto l’occasione della festa del Ringraziamento e di un post su Instagram per rompere il silenzio: «Ho detto che ero arrabbiata di recente, e avevo alcuni motivi, #metoo, nel caso non si capisse dal’espressione del mio volto».

MAIN-Uma-Thurman

Nelle scorse settimane, con l’irrompere delle prime rivelazioni su Weinstein, Uma Thurman aveva affermato che preferiva aspettare prima di parlare. «Credo sia importare seguire i propri tempi, essere giusti, esatti, quindi… felice giorno del Ringraziamento a tutti! (Escluso te Harvey, e tutti i tuoi perfidi cospiratori – sono contenta che procede a rilento – non ti meriti un proiettile», ha scritto l’attrice.

Chrissy Teigen aspetta il secondo figlio da John Legend

Secondo figlio in arrivo per Chrissy Teigen e John Legend che condividono la lieta notizia con una clip sui social. “Luna, cosa c’è qui dentro?”, chiede la modella mentre indica il suo ventre alla primogenita seduta vicino a lei. “B-B” (baby), è la risposta della bimba. E la mamma su Instagram precisa: “E’ di John”.

9bec5a80e091c56e_GettyImages-102564469

Dopo Luna Simone, avuta nel 2016, John Legend, 38 anni, e Chrissy Teigen, 31, hanno annunciato che la famiglia è pronta ad allargarsi con l’arrivo di un nuovo membro. La coppia lo ha fatto con un tenero video coinvolgendo anche la piccola Luna di 19 mesi che sfiora la pancia della mamma e pronuncia la parola “bebè”.
Il cantante e la modella, come nel caso della prima figlia, sarebbero ricorsi alla fecondazione in vitro. La coppia infatti non ha mai nascosto i problemi di fertilità e proprio a inizio anno Chrissy aveva confidato a In Style che si stava preparando per ricominciare il processo. Tutto è andato a buon fine e la cicogna è in volo.

Alice Sabatini, finestrella maliziosa sul seno

Calca sicura e sorridente il red carpet della Festa del Cinema di Roma Alice Sabatini e i flash sono tutti per lei. Merito della sua splendida forma fisica e di un lungo abito rosso con una “finestrella” hot sul seno esplosivo che lascia poco spazio all’immaginazione. Miss Italia nel 2015, l’ex reginetta in rosso è uno spettacolo.

C_2_articolo_3104465_upiFoto1V (1)

Da quando ha ritrovato il suo peso forma perdendo 11 chili, Alice ha acquisito una maggiore consapevolezza della sua bellezza regalando ai suoi follower scatti sexy su Instagram. E non solo. In occasione della Festa del Cinema di Roma si presenta come una diva con un vestito rosso dalla provocante apertura sul prosperoso décolleté. Chissà se al fidanzato Gabriele Benetti, con cui convive nella capitale, è piaciuta la sua “diavoletta”…

Fedez e Chiara Ferragni, scatti da futuri genitori e cʼè anche lʼecografia del bebè

Dopo l’annuncio in contemporanea Instagram dell’ufficialità tanto attesa sulla gravidanza di Chiara Ferragni, Fedez e la compagna non si fermano più. Sui rispettivi Instagram Stories i due futuri genitori hanno postato nuovi scatti e video con tanto di ecografia, mostrando dal cellulare un’applicazione che permette di seguire, centimetro dopo centimetro la crescita di quello che per ora il rapper chiama “raviolino” o “avocado” e di cui sembra essere già follemente innamorato.

C_2_articolo_3103562_upiImagepp

L’annuncio della dolce attesa di Chiara era arrivato da New York dove l’avventura da genitori è cominciata, per loro stessa ammissione. “Siamo felici di condividere con voi la più grande gioia della nostra vita, presto saremo in 3! – scrive il cantante. – Avremmo voluto aspettare ancora un po’ a dirvelo, sia per prudenza sia per scaramanzia ma visto che ci hanno anticipato ci sembrava inutile attendere ulteriormente. 5 mesi fa proprio qui a New York è iniziato tutto. Io e la mamma ti aspettiamo”. Mentre la fashion blogger ha lasciato il suo messaggio in inglese. Le foto sono simili: lei con la coroncina da futura mamma, lui con il berretto da papà, ma le pose sono diverse.

Asia Argento pubblica la lista delle donne molestate da Weinstein: «Noi, le 82 vittime»

Ottantadue nomi con altrettanti anni e il racconto delle molestie. Asia Argento continua a battere sul caso Weinstein e pubblica suo suo profilo Twitter una lista di 82 donne che sono state aggredite, stuprate o semplicemente infastidite dal produttore hollywoodiano.

1508090190088.jpg--asia_argento__regista_italiano_a_16_anni_mi_molesto

«Noi vittime abbiamo compilato questa lista», scrive l’attrice, che ha scatenato una bufera per aver confessato di essere stata stuprata da Weinstein che l’ha poi perseguitata per anni. Da Cara Delevingne a Léa Seydoux, Eva Green, Daryl Hannah e l’anonima attrice italiana di cui Asia Argento riporta solo l’avvocato. Persone del mondo dello spettacolo ma anche gente comune, come un’impiegata della Miramax e una donna dello staff.
Su Instagram invece la figlia di Dario Argento condivide una foto con Rose McGowan, una delle prime colleghe ad aver denunciato Weinstein: «È stata lei a darmi il coraggio di parlare. Chiunque le faccia del male è il mio peggior nemico», scrive Asia.

Anna Tatangelo super hot, festeggia 1milione di follower su Instagram con una foto in lingerie

Anna Tatangelo torna a stregare i fan con le sue curve da capogiro. La cantante ciociara ha infatti festeggiato il 1milione di follower su Instagram con uno scatto super hot.

3331288_1545_schermata_2017_10_28_alle_15.45.12

Nell’immagine, Anna – che secondo gli ultimi rumours sarebbe tornata insieme a Gigi D’Alessio – appare in tutto il suo splendore. Le gambe lunghe e affusolate e il seno esplosivo strizzato in un body nero, vedo non vedo.

22688328_1849163585099745_9105485850013249118_n

Neanche a dirlo, i fan hanno apprezzato lo scatto sexy e hanno ringraziato la loro beniamina con un boom di like.

La velina Mikaelae gli insulti razzisti: “Addio a Facebook a dicembre, semplicemente insopportabile”

MILANO – “Ho abbandonato Facebook a dicembre, perché è semplicemente insopportabile. Tutti possono trovarti, non c’è privacy”.
La nuova velina bionda di Striscia la notizia Mikaela Neaze Silva torna a parlare degli insulti razzisti che ha ricevuto: “E anche su Instagram, io ci sono poco – ha fatto sapere in un’intervista a “Repubblica” – Però le cose me le hanno fatte vedere. Mia madre, che è afgana, è attiva su Facebook e mi ha mostrato molte cose orrende. Io però penso che non bisogna dare troppa importanza ai razzisti, perché loro cercano una vetrina, e solo così sono contenti. Bisogna ignorarli”.velina-biondaGià da piccola la vita non è stata facile: “Siamo andati a vivere a Genova. Ho fatto la prima elementare alla scuola che c’è vicino alla stazione di Brignole. Poi ci siamo trasferiti perché non era una bella zona. La mamma ha trovato casa a Castelletto, e siamo vissute lì, io, lei e la mia sorellina. È un bel quartiere, famiglie agiate, e ci stavo da Dio, peccato per gli insulti che ho ricevuto. Ma pazienza. Mi insultavano perché ero “negra”. Ma i miei compagni di classe evidentemente avevano assorbito una cultura diversa dalla mia, più aggressiva verso il diverso. E poi avevano sbagliato a presentarmi. La maestra aveva detto “bambini, arriverà una nuova compagna, è russa”. Quando mi hanno visto, un ragazzino schifato mi ha detto “tu non sei russa, i russi non sono di colore, tu dici le bugie”. Poi mi escludevano dai giochi, così una volta mi sono arrabbiata e ho rotto dei vasi di piante. Ho cominciato a fare amicizia e il problema della pelle è sparito”.
Qualcosa non è andato per il verso giusto neanche al liceo: “Al liceo linguistico una prof mi ha fatto fare un corso di italiano per stranieri. Volevo dirle “guarda che l’italiano lo parlo meglio di te, che hai l’accento genovese. E so fare il pesto, io”. Il corso però l’ho fatto. E comunque parlo anche genovese. Poi parlo portoghese, inglese, francese. E anche un po’ di cinese, ho lavorato lì per tre anni”.

Diletta Leotta, l’allenamento in palestra (con trucco) è tutto da ridere

diletta2-U202252928059fhD--896x504@Gazzetta-WebDiletta Leotta, fasciata in una tutina da ginnastica super aderente, si allena in palestra sfoggiando un fisico perfetto. Il video finisce su Instagram ed è suvito pioggia di like. Peccato però che dietro quelle trazioni perfette ci sia un trucco tutto da ridere.

Ricatto a luci rosse. Presa a Venezia Kiran Matharoo, la Kardashian indo-canadese

VENEZIA – (A.Pe.) L’ultima foto su Instagram è datata 20 settembre e la ritrae sdraiata a bordo piscina, abito nude look e tacchi a spillo, borsetta griffata e posa languida.
L’ultimo post prima dello sbarco e soprattutto delle manette: mercoledì della scorsa settimana Kiran Matharoo è stata arrestata all’aeroporto Marco Polo di Venezia, in esecuzione di un mandato di cattura internazionale, spiccato nei confronti suoi e della sorella Jyoti, «le Kardashian indo-canadesi».

miran-and-jyoti-matharoo

Procaci ed esibizioniste, nonché socialite quanto basta per venire accostate alla celebre famiglia armeno-statunitense, le due sono protagoniste di un intrigo intercontinentale imperniato su un maxi-ricatto a luci rosse.
LE ACCUSE
Fa dunque clamorosamente tappa in Veneto una vicenda che lo scorso anno aveva compiuto il giro del mondo. Verso la fine di dicembre, infatti, Kiran e Jyoti erano state incarcerate in Nigeria, con l’accusa di aver minacciato tramite filmati hard ben 274 uomini con cui sarebbero andate a letto: se le vittime non avessero pagato ingenti somme di denaro, quelle notti bollenti sarebbero state rese pubbliche su un sito web. Nel mirino sarebbe finito anche il petroliere Femi Otedola, la cui ricchezza è stimata in 1,8 miliardi di dollari, che però le aveva inguaiate, denunciando tutto alla polizia. «Non siamo delle escort d’alto bordo, è tutto un complotto contro di noi», si erano difese le sorelle, che a Capodanno avevano ottenuto la libertà provvisoria, in attesa del processo fissato a Laos per il 26 gennaio.

Caterina Balivo, prima foto a casa con Cora. In pochi minuti è boom di like

MILANO – Caterina Balivo, tenera mamma bis. La conduttrice di “Detto Fatto” ha pubblicato su Instagram la prima foto casalinga con Cora, la piccola della famiglia, nata lo scorso 16 agosto.

3249296_2126_schermata_2017_09_19_alle_21.24.43-1

Si tratta del primo ritratto di mamma e figlia fuori dall’ospedale. Stavolta lo sfondo è più intimo, la cameretta rosa preparata per la bimba.
La foto è stata scattata dalla zia Sarah e in pochi minuti è un boom di like. I fan si congratulano con mamma Cate: “Tenerezza pura”.