Fiorella Mannoia, 63 anni e un baby fidanzato che le ricorda… di essere bella

“La vecchiaia è una faccenda di corpo, di muscoli. Per il resto è un’invenzione”, dice Fiorella Mannoia, 63 anni e un fisico e un’energia invidiabili. Lei, all’età che avanza, non ha certo ceduto e lo dimostrano gli scatti di “Diva e Donna” in cui la cantante sfoggia la sua silhouette perfetta in spiaggia a Formentera accanto al baby fidanzato Carlo Di Francesco, coach di canto ad “Amici”. Insieme da oltre 10 anni i due sembrano aver costruito un solido rapporto: “Ognuno è libero di aderire alle proprie passioni”…

C_2_articolo_3078071_upiImagepp (1)

Non sono una coppia da luci della ribalta e riflettori. Da oltre dieci anni vivono la loro relazione in gran segreto, ma nonostante i 26 anni che li dividono Fiorella e Carlo sembrano non essersi ancora stancati l’uno dell’altra. “Siamo aperti, non chiusi. Per questo forse non ci stanchiamo. Ognuno è libero di aderire alle proprie passioni. Non sei mai solo e infelice, quando ne hai. Insomma dieci anni insieme e non sentirli, poco o nulla!”, ha detto la Mannoia, reduce di un meritatissimo secondo posto all’ultimo Festival di Sanremo con il brano Che sia benedetta tratta dall’album Combattente.
Lei una combattente del resto lo è sempre stata, nella vita e sul lavoro: “La vecchiaia non esiste”, ha sempre detto e a vederla in bikini in spiaggia, la pelle bianca e levigata e una forma fisica invidiabile si direbbe che ha proprio ragione. “Ho scoperto di essere bella a 50 anni e da lì ho iniziato a giocare con la mia femminilità”, ha confessato qualche tempo fa la cantante. Di Francesco dal canto suo ha sicuramente contribuito alla sua riscoperta: “Lui mi ricorda di essere bella”.