Jessica, la compagna di Milik, e la sexy spallina del costume a Capri

Il costume, intero e castigato ma con un’elegante spallina nera in tessuto più da sera che da mare, sarebbe bastato a colpire l’occhio delle migliaia di follower di Jessica Ziolek. Ma la giovane lady Milik, attaccante del Napoli, che se lo può permettere visto il fisico da indossatrice, ha osato di più e con la storia postata su Instagram ha senz’altro conquistato anche l’attenzione dei rappresentanti del sesso forte.

2574964_0024_img_4905 (1)

Al largo di Capri, appoggiata sulla prua di uno yacht, la compagna di Arek Milik si è divertita infatti a farsi riprendere in una serie di foto hote, soprattutto, in un video in cui si vede chiaramente scivolare fino al massimo consentito la suddetta spallina, con un risultato decisamente sexy.
Ma niente paura: quello di Jessica è solo un gioco, e la sequenza foto – video della storia del giorno s’interrompe infatti con un casto e solare sorriso della sua protagonista, lo stesso che ha stregato l’azzurro.

Incidente a Guidonia, le vite spezzate di Jessica, Ambra, Riccardo e Federico

Il dolore degli amici e dei compagni di scuola intasa i social: Federico, Riccardo, Ambra e Jessica non ci sono più e chi li conosceva non può credere che siano morti così, un sabato sera qualunque, sulla strada verso Roma. Quattro diciottenni come tanti, con le loro passioni e la voglia di spaccare il mondo.

Combo_ragazzi-kJRG-U11001140757992HvC-1024x576@LaStampa.it

Jessica aveva compiuto 18 anni da qualche mese: sui social le foto della festa, l’abito di pizzo nero, la torta e le risate con gli amici. Ammirava le star dei social, Jessica Ginai, e un po’ sembrava una di loro con i suoi lunghi capelli biondi e il fisico da modella. Sul suo profilo Kylie Jenner, Rihanna ma anche Frida Kahlo e le citazioni di Vasco Rossi: «Sei un’inguaribile romantica, un po’ isterica pero’ simpatica, certo unica».
Su Facebook gli abbracci con l’amica Ambra Shaliani nel giorno del compleanno: le due ragazze, entrambe di origini albanesi, si conoscevano da tempo e condividevano selfie e serate. Era vivace e affettuosa, Ambra, che agli amici dedicava foto e status pieni d’affetto: «sei la persona più speciale di questa terra e chiunque ti ferisse gli staccherei la testa perché non meriti il male ma meriti solo e tutto il bene». Coloratissimi selfie, sorrisi e poesie: «una poesia che nessuno mi dedicherà mai, una di quelle poesie che a leggerle pensi che sarebbe stupendo se qualcuno ti vedesse in quel modo e ti amasse così tanto», scrive mentre guarda l’orizzonte, sognante sotto al suo cappello nero. Con loro per quell’ultima maledetta serata c’erano anche Federico Baldi e Riccardo Murdaca: entrambi 18enni, avevano accompagnato le amiche e forse pensavano di terminare la nottata con un cornetto a Roma. Chissà di cosa parlavano prima dello schianto: forse della Lazio, la passione di Federico che su Facebook condivideva perlopiù foto della curva Nord piena di tifosi, o forse del motocross con cui era fissato Riccardo, che era riuscito da poco a comprarsi una moto da corsa e ci lavorava freneticamente dentro al box. Quella corsa che sognava di fare ora rimarrà solo un sogno.

Gf14, il body paint di Barbara è fuori di seno. Jessica e Kevin, ecco le coccole

Gf14, il body paint di Barbara è fuori di seno. E tra Jessica e Kevin scoppiano le coccole.

20151111_110864_99-727734-000056

Bodyart e freeze con barbiere all’interno della casa, e tra un movimento e l’altro si intravede un seno di Barbara, mentre Barbara e manfredi giocano a colorarsi i corpi.

20151111_110864_99-727734-000029

E con Federica e Barbara nel confessionale scatta il momento delle coccole tra Jessica e Kevin.