Ambra, mamma che capelli blu

E’ del figlio Leonardo lo scatto in bikini di Ambra Angiolini che tra le rocce a Maratea mette in luce un fisico scultoreo. L’attrice, pizzicata a inizio luglio all’Argentario in atteggiamenti intimi con Massimiliano Allegri sta trascorrendo la sua estate tra eventi e famiglia: della primogenita Iolanda mostra sui social i capelli colorati di blu, mentre con Leo condivide, da bordo pista, la passione per il motocross.

C_2_articolo_3087113_upiImagepp

A quarant’anni è libera di amare chi vuole e pure senza nascondersi. Protagonista di scatti infuocati con Allegri, di 10 anni più grande di lei, Ambra non deve dare giustificazioni a nessuno. E mentre il neo fidanzato è già impegnato con i bianconeri, lei è tutta per i suoi figli che spesso la seguono nelle sue piacevoli trasferte per lavoro. E’ infatti di Leo la foto in cui l’attrice a Maratea per il Festival del cinema, si mostra in due pezzi con il suo ventre ultrapiatto e le gambe affusolate. Una vera sirena! Poi, sempre premurosa e disponibile, si dedica alle passioni dei suoi ragazzi, avuti dall’unione con Francesco Renga. Con Danda si improvvisa parrucchiera e le colora le punte dei capelli di blu e del suo ometto sulle due ruote è senza dubbio la prima fan a cui rivolge dolci parole: “Allenati con costanza… anche per la felicità”.

Rocco Siffredi: “Mio figlio superdotato, ma se farà il gigolò dovrà andare con dei cessi”

Dichiarazioni che faranno discutere quelle rilasciate da Rocco Siffredi, in occasione di un’intervista radiofonica di Selvaggia Lucarelli. Il porno attore si confessa e parla del suo figlio 15enne Leonardo che, secondo Siffredi, è già alquanto ‘dotato’ e vorrebbe intraprendere la ‘carriera’ di gigolò.

rocco-siffredi-leonardo_05131931

“Il secondo dei mie figli ha ereditato molto da me – ha ammesso Rocco Siffredi parlando di Leonardo -. Direi tutto e anche di più. Lui vorrebbe fare il gigolò ma io gli ho consigliato di fare l’attore porno. Almeno nell’hard ti scopi solo delle belle ragazze. Se ti prostituisci sei costretto a farti dei cessi da paura. Lui sarà una grande porno star, ha delle “doti” molto più sviluppate delle mie”. Nonostante le parole di Rocco Siffredi, sua moglie Rozsa Tassi, diventata regista, non ha mai detto la sua sull’argomento proprio poiché Leonardo è giovanissimo. E non ha tutti i torti.