Jeremy Meeks, dopo il tradimento la moglie avvia le pratiche per il divorzio

Quando il marito era stato arrestato nel 2014 ed era diventato famoso grazie alla foto segnaletica, Melissa Meeks gli aveva giurato amore eterno e aveva detto che l’avrebbe aspettato incondizionatamente. La ragazza non poteva certo immaginare cosa sarebbe accaduto in seguito.

jeremy-meeks-divorzio-moglie_12142716 (1)

Quella foto scattata dalla polizia ha fatto la fortuna del criminale californiano, che fu definito il ‘detenuto più sexy del mondo’ e, dopo aver scontato la sua pena, ha ottenuto un ricco contratto da modello. La fama, però, deve aver cambiato Jeremy, che qualche giorno fa era stato paparazzato in compagnia di Chloe Green, figlia del milardario Philip, un imprenditore impegnato nel lusso di alta gamma. I due, infatti, stavano passando una vacanza in Turchia su un super yacht di proprietà della giovane Chloe.
La notizia ha fatto il giro del mondo e non poteva non arrivare a Melissa, che è sposata con Meeks dal 2009: la donna, non disposta a perdonare il tradimento, ha deciso di avviare le pratiche legali per il divorzio. A questo punto, però, l’ennesima, amara sorpresa: Jeremy l’aveva anticipata, ricorrendo per primo all’iter burocratico previsto dalla separazione. Metro riporta anche le dichiarazioni della moglie che ha raccontato come ha scoperto il tradimento: «Non ho mai sentito parlare di questa Chloe Green e pensavo che Jeremy fosse in Europa per lavoro. Un amico poi mi ha passato un link con le foto di loro due sullo yacht e per me è stato un vero choc».

Gigi Buffon e Ilaria D’Amico, anniversario in Grecia con la famiglia allargata

C_2_articolo_3081174_upiImagepp (1)COSTA NAVARINO – Un viaggio con la famiglia allargata per festeggiare i 3 annid’amore.
Gigi Buffon e Ilaria D’Amico sono partiti alla volta della Costa Navarino, in Grecia, in un resort di lusso per festeggiare il loro terzo anniversario. Con loro Pietro, figlio di Ilaria e Pietro Attanasi, Louis Thomas e David Leee, figli di Gigi e Alena Seredova e il piccolo Leopoldo Mattia, primo figlio della coppia.

Cameriera fa sesso con Orlando Bloom: licenziata. Lui la chiama: “Mi dispiace”

Che Orlando Bloom ami le ‘scappatelle’ è arcinoto: sono tante le donne che sono state tradite dal bell’attore inglese, comprese l’ex moglie Miranda Kerr e l’attuale compagna, Katy Perry. Quello che finora non sapevamo è che il fascino irresistibile di Orlando può avere effetti controproducenti.

orlando-2-6

La 22enne Viviana Ross, infatti, lavorava come cameriera in un hotel di lusso dove Orlando Bloom aveva alloggiato durante le anteprime londinesi del nuovo capitolo di ‘Pirati dei Caraibi’. Stando a quanto riportano alcuni media online, gli amici di Viviana hanno raccontato che tra la ragazza e l’attore 40enne la scintilla era scoccata dopo un semplice scambio di sguardi. Invitare e convincere la giovane a seguirlo nella sua stanza, per Bloom, fu un gioco da ragazzi. Quello che Viviana non poteva sapere era quello che l’aspettava la mattina seguente.
Mentre l’attore si era alzato presto per i suoi impegni, Viviana era rimasta a dormire nel letto ma era stata scoperta da un suo superiore. In pochi minuti le fu comunicato il licenziamento in tronco. La storia ha fatto il giro del mondo e ha indotto anche Orlando Bloom a telefonare alla ragazza: «Mi dispiace per quello che è successo». Non tutto il male viene per nuocere, comunque: Viviana da sempre ha la passione per la recitazione e questa improvvisa ventata di popolarità può solo portare grandi benefici alla sua carriera. Il ‘physique du rôle’, come potete vedere anche in queste immagini, non le manca di certo.

Rich Kids, il social network dei ‘ricchi’ che costa 1000 euro al mese

Moltissimi ‘ricchi’ sono posseduti da un desiderio sfrenato di sfoggiare pubblicamente il loro lusso, mostrando denaro, gioielli preziosi e automobili costosissime. E allora, perchè mai mischiarsi, anche sul web, con le persone o gli utenti che non posseggono le loro stesse disponibilità economiche?

le-invitate-dei-rich-kids-of-dubai-773824

Proprio per soddisfare questa necessità è nato Rich Kids, un sito che ospita moltissimi ragazzi facoltosi: piccolo particolare, per essere iscritti bisogna spendere la modica cifra di 1.000 euro mensili.  Una spesa troppo elevata? “Se per te è troppo, non è per te – suggeriscono gli ideatori di Rich Kids, che continuano – Chiunque può utilizzare gli hashtag #rkoi o #richkids su Instagram o posare accanto a una macchina di lusso trovata in un parcheggio. Ma non su Rich Kids”.  Inoltre sul sito si legge: “Tutti possono avere un account su Instagram, ma solo i veri ricchi possono permettersi il loro profilo qui, mantenendo Rich Kids esclusivo. Potrai avere nuovi follower che non saresti mai riuscito a trovare tra i milioni di utenti su Instagram. Goditi l’attenzione esclusiva che meriti”  Apple Store, però, ha deciso (almeno momentaneamente) di escludere Rich Kids dai suoi download e, proprio per questo motivo, sul sito del social network si legge: “Rich Kids non ha violato alcuna linea guida dell’App Store, e quella di rimuoverlo è stata una decisione imputabile solo all’App Store Review Team di Apple, che ha giudicato l’applicazione inadatta. Invece di lasciare che la gente decidesse se gli piace Rich Kids o meno, Apple ha preso questa decisione per tutti gli utenti iPhone. L’applicazione continuerà a funzionare per tutti coloro che l’hanno scaricata prima della rimozione”.

“Ho 17 anni e faccio sesso a pagamento. Amo lo shopping, voglio avere tanti soldi”

La prostituzione in età minorile è un problema globale, soprattutto in quest’epoca, in cui grazie a Internet qualunque ragazza può facilmente far soldi vendendo il suo corpo, e qualsiasi uomo può usare il suo denaro per soddisfare le sue perversioni con donne anche molto giovani, nonostante sia reato.

escort

Il tabloid britannico The Sun racconta oggi, nella rubrica Dear Deidre che si occupa di tematiche legate al sesso, del caso di una ragazzina che si prostituiva a 17 anni, e grazie a ciò è riuscita a fare un bel po’ di soldi. “Vado ancora a scuola, ma chattando su un sito ho incontrato un uomo più grande di me – scrive la ragazza nella lettera – lui è molto gentile, mi ha invitato a cena e mi ha comprato un bellissimo bracciale e della biancheria sexy, poi mi ha portato a casa sua, un appartamento di lusso, dove abbiamo fatto sesso. È stata l’esperienza più emozionante della mia vita”. Dopo la serata piccante, la ragazza inizia ad adescare altri clienti: l’idea le viene da un documentario visto in tv. “Ho visto un servizio su giovani escort di alto bordo a Londra, in cui si parlava di quanti soldi riescono a guadagnare. Alcune di loro erano studentesse, così ho avuto un’idea: sono tornata su quel sito e ho scritto di essere una 17enne vergine, anche se non era vero”. Il risultato è stato sorprendente: “Non pensavo che sarei stata contattata da così tante persone: in pochi minuti in tanti mi hanno scritto, dicendo di voler fare sesso con me per la mia prima volta. Ho scelto quello che mi sembrava più sincero: era bassino e un po’ grasso, ma molto gentile, mi ha trattato come una principessa. Il giorno dopo mi ha portato a fare shopping e mi ha dato mille sterline”.  Sebbene quest’uomo l’abbia conquistata, a lei piace avere attenzioni, e denaro, così continua a trovare clienti e a fare sesso con loro a pagamento. “Mia madre non sa da dove vengano tutti i soldi che ho, e i vestiti e gli oggetti – continua – le ho detto che è papà a farmi dei regali. Loro sono divorziati e non si parlano. So che è sbagliato, ma mi piace avere tanti soldi, per comprarmi tutto ciò che voglio”.

Natalie, sexy 32enne, gira tutto il mondo a spese di uomini ricchi: “Li ho conosciuti on line”

Natalie, estetista inglese di 32 anni, ha girato tutto il mondo a spese di ricchi signori conosciuti on line. Nel corso dell’ultimo anno la ragazza ha vissuto nel lusso sfrenato, negli angoli più glamour della Terra, da Dubai alle Maldive. E tutto grazie a un sito che organizza romantiche vacanze con uomini ricchi.

1589294_a3

Come riporta il Mirror, la sexy londinese come prima meta ha raggiunto un facoltoso ingegnere a Dubai, dove ha soggiornato in un resort da sogno. Poi ha fatto amicizia con un dirigente sanitario, che l’ha invitata un fine settimana sul suo yacht ad Abu Dhabi per vedere il Gran Premio di Formula Uno. Dopodiché è stata in India con un medico e alle Maldive con un imprenditore britannico. La ragazza ha descritto gli ultimi 12 mesi come “un’esperienza di vita”. Il sito Misstravel.com offre agli uomini ricchi la possibilità di viaggiare con una bella e giovane donna. Dal canto loro le ragazze specificano i dettagli dei viaggi che vorrebbero fare. E se vogliono che il soggiorno sia pagato per intero o se sono disposte a pagare il 50 per cento.