Usa, «Perché mi bullizzano?», il video del ragazzino in lacrime commuove il web: le star si mobilitano

Keaton Jones vorrebbe solo avere una vita normale. Vorrebbe avere compagni con cui condividere il suo tempo tra i banchi di scuola e le partite di football. Ma per lui la vita a scuola si è trasformata in un vero inferno da quando è stato preso di mira da alcuni bulli che non gli danno tregua. L’apice è arrivato la scorsa settimana quando, salito in macchina della madre, non è riuscito a trattenere le lacrime, raccontando la sua odissea quotidiana fatta di insulti, prese in giro e gesti di disprezzo.

Keaton-Jones-

La madre, Kimberly Jones, ha ripreso quel momento di disperazione e adesso quelle lacrime stanno facendo il giro del mondo arrivando a toccare anche i cuori di centinaia di star che hanno deciso di inviargli messaggi di incoraggiamento e di non lasciarlo solo nella sua lotta al bullismo.
Keaton vive a Knoxville, in Tennessee: il ragazzino, quando era piccolo, è stato operato per un tumore e questo gli ha lasciato un’evidente cicatrice. È proprio quel segno, insieme alla forma del suo naso, a essere diventato oggetto di scherno da parte dei compagni di scuola che non gli danno tregua. La scorsa settimana Keaton, stanco e frustrato, è salito in macchina ed è crollato raccontando alla madre, che ha deciso di filmare la sua testimonianza, l’ennesima giornata d’inferno. «Perché mi bullizzano? – dice tra le lacrime Keaton nella clip – Solo per curiosità, perché fanno i prepotenti? Perché trovano gioia nel prendere in giro persone innocenti ed essere cattivi con loro? Mi prendono in giro per il naso. Dicono che sono brutto e che non ho amici. Oggi a pranzo mi hanno versato il latte addosso e tirato giù i vestiti. Poi hanno iniziato a tirarmi del pane». Keaton ha poi continuato il suo racconto rivelando di non essere l’unico a essere vittima dei bulli: «Non mi piace che lo facciano a me e di certo non mi piace che lo facciano agli altri. Non va bene. Le persone sono diverse e non hanno bisogno di essere criticate. Se vi prendono in giro non fatevi abbattere. Bisogna essere forti, ma è difficile. Probabilmente la situazione migliorerà un giorno».
Quelle parole accorate e quelle lacrime di scoraggiamento sono state pubblicate on line venerdì dalla madre per sensibilizzare sul tema del bullismo e, in maniera inaspettata, sono diventate virali (oltre 22 milioni di visualizzazioni e 330mila condivisioni su Facebook) attirando l’attenzione di cantanti, attori, sportivi e politici che hanno espresso la loro solidarietà a Keaton: Chris Evans, Justin Bieber, JLo, Demi Lovato, Hailee Steinfeld, Mark Ruffalo e Katy Perry, Victoria Beckham, Cardi B, Snoop Dogg, LeBron James, Mark Hamill, Donald Trump Jr., Eva Longoria e tantissimi altri gli hanno inviato messaggi di incoraggiamento e regali, invitandolo, tra l’altro, a première di film, a chattare o a un incontro. «Hai un amico in me – ha scritto Justin Bieber su Twitter – Contattami in privato e chattiamo. Ti voglio bene». Katy Perry ha scritto: «Questa notizia mi spezza il cuore. Per favore siate gentili gli uni con gli altri». Millie Bobby Brown, star di Stranger Things, ha twittato: «Perché le persone fanno questo? Perché penso che tu sia così bello! Voglio essere tua amica». Keaton è diventato fonte di ispirazione per i milioni di studenti che cadono vittima del bullismo ogni anno. La sua storia è solo una delle tante e fa parte di quel 17% di studenti americani che raccontano di essere stati vittime di bullismo almeno due o tre volte in un mese o durante un semestre scolastico. Ora Keaton ha deciso di sfidarli: con il suo coraggio e la sua forza ha già vinto.

Lascia marito e 9 figli per scappare in Africa dal toyboy: “Non ho rimorsi…”

“Non ho un singolo rimorso. Non sono una madre terribile. È stato difficile per me lasciare i miei figli, ma non potevano seguirmi e così non ho avuto scelta”, è decisa e non usa mezzi termini Heidi Hepworth, la donna di 44 anni che ha lasciato marito e nove figli per raggiungere l’uomo di cui si è innamorata, un ragazzo di 14 anni più giovane del Gambia.

Heidi-Hepworth

“Siamo innamorati e niente mi tratterrà da sposarlo. Se alla gente non piace dovrà farsene una ragione”, dichiara al tabloid britannico The Sun, .
La storia ha suscitato scandalo perché la donna era sposata da 23 anni e perché il “toyboy” l’avrebbe sedotta sui social network. Per il marito le è stato fatto un lavaggio del cervello. “Era una mamma premurosa, attenta. Ora è diventata una persona orribile: è come se un alieno si fosse impossessato del suo corpo – dice affranto il marito – Quest’uomo le ha fatto il lavaggio del cervello. Lei si è invaghita e l’ha seguito passo dopo passo”.
“Ho incontrato un giovane gentleman, ma non è solo una tresca. Il nostro matrimonio aveva problemi, c’eravamo allontanati. Forse a una donna è vietato avere nuove relazioni?”, la replica di Heidi.

Asia Argento: “Non sono perversa ma una madre sola, ecco cosa penso dei miei ex”

“Mi alzo la mattina alle sette, porto i figli a scuola, faccio ginnastica e faccio la spesa, tutto qui”: Asia Argento tiene a ricordare di essere una persona normale con una vita tranquilla. Ammette di essere una outsider, ma non una persona trasgressiva, nonostante la sua immagine sia legata, oltre che al padre Dario, anche alla famosa scena del bacio col cane, nel film “Go Go Tales” di Abel Ferrara.

2618291_2040_collage_2017_08_14_6_ (1)

“Sono stata crocifissa, per quella scena. Era una scena che veniva richiesta dal film e l’ho fatta, ma non è che io sia una morbosa, una perversa”. L’attrice 41enne si sfoga in una intervista a “il Giorno”. Asia ha avuto una figlia da Morgan, Anna Lou, e un figlio dal regista Michele Civetta, Nicola Giovanni: “Sono una madre sola – continua – con i padri che non aiutano: non parlo di soldi ma di presenza. Ho trovato due uomini su due che non si prendono le loro responsabilità”.
Ora è legata allo chef Anthony Bourdain: “Sono felice. Finalmente un uomo, non un pappamolle. È colto, intelligente, mi lascia i miei spazi e dà rispetto e collaborazione. È una bella persona. Matura, ma non per l’età. Forse l’uomo matura verso i 50 anni, e la donna a 40. Io sto iniziando”.

Bar Refaeli, pancino al sole a Ibiza

E’ volata a Ibiza per mettere a nudo il suo pancino. Bar Refaeli, alla sua seconda gravidanza è in splendida forma e in bikini, dal suo lettino fronte mare, ha cinguettato: “Il bambino voleva un po’ di vitamina D”. E perché non accontentarlo? La modella è già madre di Liv, nata lo scorso agosto.

C_2_fotogallery_3011592_3_image

Con un abitino nero morbido che esaltava il suo ventre materno e un décolleté generoso, Bar ha prima partecipato ai Conde Nast Traveler Awards a Madrid, poi approfittando della vicinanza, ha raggiunto Ibiza. Sull’isola si è concessa un po’ di sole con un due pezzi verde e, pancino a parte, le sue linee da top model sono rimaste tali e quali. Impeccabili. Soprattutto se pensiamo che solo meno di un anno fa ha messo al mondo la sua prima figlia, nata dopo le nozze con l’imprenditore Adi Ezra.

Asia e Antonella “hot” su Instagram: ecco le foto piccanti di madre e figlia

Visitando i profili Instagram di Antonella Mosetti e della figlia Asia Nuccetelli si possono osservare carrellate di foto provocanti, ad alto tasso di gradimento da parte dei fan. Mamma e figlia, entrambe protagoniste del GF vip, amano infatti tenere aggiornati i followers condividendo con scatti piccanti e video.

2005501_asia33

Asia ha raccontato di essersi fidanzata per la prima volta a 14 anni ma il suo fidanzamento più longevo è durata tre anni. Ma con l’unico vero amore è durata 8 mesi. Clemente Russo che ascoltava, commentò stupito: “Ma quanti ne hai avuti? Hai vent’anni!”.

2005501_mos3

Mentre le due sono impegnate nella casa la popolarità è in crescita, sia per l’ex ragazza di Non è la Rai che per la sua diretta discendente, chi vuole saperne di più può visitare i profili per poi decidere quale sia più hot, quello di Asia o quello di Antonella?. Ai Followers l’ardua sentenza.

Nina Moric riappare legata ad una sedia: “Non preoccupatevi, sto benissimo”

“Ciao ragazzi, volevo rassicurarvi che sto benissimo e anche Favoloso sta da Dio. Vi abbraccio, buona domenica a tutti”. Questo il messaggio di Nina Moric contenuto in una clip di una manciata di secondi caricata sul suo profilo Twitter. Seduta, con le braccia incrociate dietro allo schienale della sedia, la showgirl croata parla a fatica e cerca di tranquillizzare i fan e i familiari.

nina-moric

Dopo l’appello preoccupato della madre del compagno, Luigi Favoloso, era partita una caccia sul Web per sapere dove si trovassero, attraverso l’hashtag #whereisNinaMoric. La signora aveva avvertito che avrebbe denunciato la scomparsa del figlio alle autorità, se non si fosse riuscita a mettere in contatto con lui.
Un utente, attraverso il sito Dagospia, aveva poi pubblicato una foto della coppia in un ristorante a Vipiteno, mentre brindavano felici nella località altoatesina. Ora la stessa Nina ha voluto rassicurare tutti con un video in cui, però, sembra non essere in grandissima forma.

Nina Moric e il fidanzato scomparsi nel nulla, la madre di lui: “Aiutatemi”

Paura per Nina Moric e il suo fidanzato Luigi Mario Favoloso. Secondo un post della mamma di lui pubblicato sui social la coppia sarebbe scomparsa. Loredana Fiorentino, ha lanciato un appello su Facebook scrivendo: “Se qualcuno ha notizie di Nina e di Luigi mi contatti, sono abbastanza preoccupata” – prosegue poi dicendo – “Sono due giorni che non rispondono al telefono, se non avrò notizie andrò alle Forze dell’Ordine”.

13697155_531894510344495_225075173101916798_n (1)

I due sono sempre molto attivi sui social e pare che da qualche giorno non pubblichino post. Intervistata da Dagospia la donna ha poi proseguito: «Sono preoccupatissima, è da due giorni che cerco di parlare con mio figlio ma inutilmente. Il suo telefono e quello di Nina squillano a vuoto. Non è mai capitato! Luigi mi chiama più volte al giorno da quando vive a Milano e mi comunica anche i più piccoli spostamenti. Se nel giro di qualche ora non dovessi avere notizie denuncero’ la loro scomparsa alle forze dell’ordine. Vi prego aiutatemi».

Nina Moric, lo sfogo social contro la madre

Non posta solo foto ad alto tasso erotico in topless o avvinghiata al suo giovane fidanzato Luigi Mario Favoloso. Nina Moric è un fiume in piena e sul suo profilo social si scatena in dichiarazioni personali e svela le sue emozioni e tutto quello che le causa dolore. Come il rapporto con la madre, che ad agosto andrà in vacanza con il nipote e il suo ex, ma non con lei. Nina si confida con i follower, raccontando le sue paure, ciò che le provoca tristezza e ciò che la renderebbe felice. E avvisa: questa volta non finirà in depressione, ma sorriderà dopo essersi tolta tutti i sassolini dalle scarpe.

C_2_fotogallery_3003180_18_image

“Muoio dal ridere quando mi dite che invidio qualcuno, che rosico. Per qualcuno non sarò un granché, per altri sono stupenda, ma quello che conta è che io mi veda bella, e non cambierei il mio aspetto fisico con quello di nessun altro. Cosa dovrei rosicare il successo? Ho guadagnato nella mia vita quello che basta per sfamare pure i figli dei miei pronipoti e ancora oggi mi pagano per fare quello per il quale le persone pagano. Dovrei invidiare a qualcuno l’amore? Che voi ci crediate o no, il mio fidanzato mi rende felice, mi rende serena e tranquilla e soprattutto mi protegge, da quando c’è lui, di Nina Moric combina guai non si sente più parlare” scrive la Moric facendo un quadro preciso di come si sente in questo momento.
“Alla mia vita non manca nulla, se non una famiglia, quella che tanti giovani snobbano, molti pensano di poterne fare a meno per sempre, ma non è così. Oggi a quasi 40 anni ancora ho i miei momenti di tristezza pensando al rapporto con la mia famiglia, la mia famiglia in primis mia madre, appartiene ad Opus Dei, il loro estremismo religioso fa sì che non accettino il fatto che io sia ormai divorziata, che abbia una vita con un altro, che voglia ricreare un nucleo familiare che si possa chiamare tale, e allora è così che ogni Natale, mia madre va a festeggiare a casa del mio ex marito, è così, che ad agosto mia madre andrà in vacanza con tutti loro, con mio figlio, tutti insieme appassionatamente a favor di paparazzi.” racconta Nina come un fiume in piena.
“Questa è l’unica cosa che mi mette tristezza, e se non sono ancora partita per le vacanze è solo perché fino all’ultimo ho supplicato che ciò non accadesse, che mia madre in vacanza ci venisse con me, mio figlio e il mio fidanzato… – conclude Nina – E stavolta non reagirò come in passato finendo in depressione e piangendomi addosso. Stavolta vi manderò una cartolina”.

Jennifer Aniston in lutto, morta la madre: lʼaveva rivista nei giorni scorsi dopo 5 anni di lontananza

E’ morta a 79 anni, dopo una lunga malattia, Nancy Dow, madre di Jennifer Aniston. E’ stata la stessa attrice, insieme al fratello John, a dare la notizia chiedendo “rispetto per la privacy della famiglia in questo momento di dolore”. Jennifer e la madre avevano avuto in passato forti constrasti e si erano viste il 12 maggio, per la prima volta dopo 5 anni.

jennifer-aniston-mom-nancy-dow-reconcile-PP

Secondo quanto riportato dal magazine “In Touch Weekly”, il riavvicinamento sarebbe stato proprio dovuto alla consapevolezza che le condizioni della donna erano ormai disperate. La Aniston avrebbe così voluto incontrare la madre un’ultima volta, nonostante i rapporti difficili che le avevano separate in passato.
L’attrice aveva spiegato che a dividerle era stato soprattutto l’atteggiamento molto critico della madre nei suoi confronti. “Era stata una modella ed era bellissima. Cosa che io non sono mai stata” aveva raccontato Jennifer, aggiungendo che la madre “portava molto rancore, anche per cose che trovavo meschine”. Ma a far precipitare le cose è stato, nel 1999, un libro scritto dalla donna nel quale aveva raccontato dettagli della vita e degli amori della figlia.

Lite Ventura-Mercedesz: “Se mi conoscessi non diresti che sono una cattiva madre”

L'”Isola deio Famosi” è finita ma le polemiche tra le due bionde protagoniste no. Simona Ventura e Mercedesz Henger, ospiti ieri sera al ‘Maurizio Costanzo Show’ si sono nuovamente attaccate. “Per me L”Isola’ è finita qui. Mi dispiace che tu non mi conosca, perché se mi conoscessi non avresti detto che sono una cattiva mamma”. Così la Ventura ha detto a Mercedesz.

simona_ventura_maurizio_costanzo_show_contro_tutti_645

“Non l’ho mai detto – ha replicato Henger – Ho detto ‘Secondo me non è una brava persona fuori dall’Isola. Stavo parlando con la rabbia nel cuore e con tutte le cose che abbiamo affrontato lì”.  “Mi fa piacere, scuse accettate – ha poi concluso Ventura – Se vorrai, la mia porta è sempre aperta, mi chiami, ci vediamo per un caffè e ti racconto le cose come sono andate”. A Honduras, le due ex naufraghe si era scontrate spesso, dando vita a diverse discussioni e polemiche, come la contestata lotta nel fango durante la quale la conduttrice aveva avuto un malore.