Carmen Russo, fisico spaziale a Ibiza

Dal mare di Palermo a quello di Ibiza il passo (a due) è breve per Carmen Russo e il marito Enzo Paolo Turchi in vacanza con la piccola Maria. La famiglia si gode l’estate in barca tra bagni di sole e in acqua dove la showgirl, sempre al top della forma, sfoggia le sue intramontabili curve sexy con un bikini giallo al cardiopalmo.

C_2_articolo_3086942_upiFoto1F (1)

E dopo un piatto di spaghetti subito a bruciare calorie con un po’ di ginnastica insieme alla figlia. Fasciata in un completo nero Carmen dà prova della sua elasticità. Da fare invidia!
“Sono 34 anni che gli gira la testa per ME”, cinguetta Carmen mentre posta il video di Enzo Paolo, 68 anni, che volteggia davanti a lei. Coppia inossidabile, sia nella vita privata sia professionalmente, si rilassa a Ibiza con Maria, di 4 anni. Insieme mamma e figlia si divertono in piscina sotto lo sguardo vigile del papà e si concedono gite in barca dove la Russo esibisce il suo florido décolleté e curve super hot ammiccando davanti allo smartphone. A 57 anni Carmen continua costantemente ad allenarsi mentre al suo fianco la piccola allieva prende lezioni.

Sexy professoressa fa sesso con un alunno 16enne: bufera in una scuola di Palermo

Entrare in intimità con la propria prof è il sogno ‘proibito’ di tanti maschietti. Peccato che realizzarlo possa avere delle conseguenze, anche gravi. E’ quello che è successo in un istituto di periferia di Palermo. A chi non è mai capitato di prendere una sbandata per un suo insegnante? È quello che è successo anche a un studente di 16 anni di un istituto delle periferia di Palermo.

4239-prof-sexy-tableau-wallfizz

Solo che, come riporta Skuola.net, in questo caso il tutto non sembra essersi limitato a una semplice “sbandata”. Pare infatti che tra lo studente in questione e la sua insegnante di italiano, una prof di 41 anni, si siano consumati veri e propri rapporti sessuali. Ora la donna rischia il processo.

A LETTO CON LA PROF: IL CASO – La vicenda risale al 2012 quando il 16enne, infatuato dalla sua prof d’italiano, decide di scriverle una lettera in cui rivela i suoi sentimenti. Sentimenti corrisposti dall’insegnante visto che la donna avrebbe iniziato a frequentarlo e ad avere dei rapporti sessuali con lui. Più precisamente, i rapporti contestati alla donna sono due, uno consumatosi nel garage del suo condominio, l’altro a casa di una sua amica.

I PRECEDENTI – Ma, a quanto pare, questa storia è già stata “esaminata”. Sempre nel 2012 arrivano degli esposti anonimi sia alla procura di Palermo che al Provveditorato agli studi che denunciano abusi sessuali commessi da un insegnante nei confronti di un suo studente. Tuttavia, la vicenda si conclude con un nulla di fatto: a una prima verifica effettuata dalla scuola, non risulta nulla. Questo fino alle indagini della squadra mobile che arrivano a delineare i contorni della vicenda e a confermare la relazione tra lo studente e la prof.

RISCHIO PROCESSO – Nei giorni scorsi il sostituto procuratore Ilaria De Somma chiude l’inchiesta e adesso la prof rischia un processo per il reato di “atti sessuali con un minorenne”.