Grande Fratello Vip, Stefano consola Mariana e… allunga le mani

Dopo l’eliminazione di Antonella e Bosco, dentro la Casa del “Grande Fratello Vip” si stringono nuove alleanze. Bettarini, conteso tra Valeria Marini e Mariana Rodriguez, si è avvicinato molto alla modella venezuelana. In puntata Mariana ha riabbracciato la mamma, dopo un anno e mezzo di lontananza, e l’incontro l’ha sconvolta. Per fortuna Stefano è lì per ascoltarla… ma intanto la mano scivola sul ginocchio.

C_2_fotogallery_3006003_5_image (1)

Dopo aver fatto colazione, la Rodriguez raggiunge i coinquilini in giardino, finendo per sedersi accanto a Stefano. L’ex calciatore la vede preoccupata e le offre una spalla per piangere, come un vero amico. Che ci sia qualcosa di più? L’ex calciatore le si avvicina e appoggia la mano sul ginocchio, strappandole finalmente un sorriso. Chissà cosa ne pensa la rivale Valeria Marini, che questa settimana è proprio al televoto contro Mariana…

Michelle Hunziker e Belen, non corre buon sangue: “Guerra di scollature”. E Tomaso si arrabbia

In tv, mentre conducono la nuova edizione di “Striscia la notizia” sembrano grandi amiche, ma sembra si sia scatenata una “guerra fredda” a colpi di scollature fra Michelle Hunziker e Belen Rodriguez.

Striscia_la_notizia_belen_michelle20

La cosa poi avrebbe irritato il marito di Michelle, Tomaso Trussardi: “Pare che tra Michelle Hunziker e Belen Rodriguez – scrive Albertina Grey per Dagospia – altra geniale accoppiata studiata per sollazzare gli italiani dal bancone di Striscia la Notizia, non corra buon sangue. L’argentina le ha provate tutte per diventare amica della svizzerotta. Ma niente, la bionda non molla. Soffre per il fatto di sembrare una puffetta davanti alle gambe chilometriche di Belen. Così, per cercare di sembrar più sexy della rivale, sfoggia il petto al vento con profonde scollature. Peccato che si vedano troppo le protesi e la cosa stia irritando il maritino Tomaso Trussardi”

La sexy modella a processo: “Ha torturato una ragazza per delle foto sul web”

Con la complicità della sorella, anche lei modella, ha rapito e torturato per ore una rivale, rea di aver pubblicato alcune foto ‘scomode’ su un falso account Twitter.  In Colombia sta per iniziare il processo alla 21enne Yeimi Rey, che con la sorella Claudia si è resa protagonista di una terribile vicenda.

1552525_yeimi2

Un’altra modella, Carolina Muñoz, aveva infatti postato, su un falso account Twitter creato ad hoc, le foto delle due sorelle prima di alcuni ‘ritocchini’. Questo è bastato per scatenare la furia delle sorelle Rey, che il 31 gennaio dello scorso anno avrebbero rapito la donna per poi torturarla. La testimonianza di Carolina, riportata da Metro.co.uk, è stata decisiva per l’ordine di cattura: «Mi hanno rapito e caricato su un’auto, sono stata picchiata, morsa e presa a calci. Mi hanno anche tagliato i capelli e ho ricevuto scosse elettriche. Mi hanno detto che potevano uccidermi senza andare in carcere perché conoscono persone molto potenti, e che se lo avessi rifatto mi avrebbero sfregiato con l’acido». Dopo il rapimento e l’aggressione, le sorelle hanno abbandonato in un prato la ragazza ancora tramortita e si sono date alla fuga, causando anche un incidente automobilistico senza che la polizia le arrestasse. Dopo la denuncia e le conseguenti indagini, l’ordine di cattura è scattato e Yeimi è stata arrestata all’aeroporto di Bogotà, la sua città natale. La sorella Claudia è invece ancora in libertà.