Kate Middleton, il gesto che spiazza tutti: ecco di chi è invidiosa

LONDRA – Anche la futura regina di Inghilterra sarebbe vittima del sentimento poco nobile – ma molto diffuso – dell’invidia. Kate Middleton infatti avrebbe compiuto un gesto inaspettato proprio guidata dalla rivalità nei confronti di alcune persone…

The Duchess of Cambridge attends the East Anglia's Children's Hospices Norfolk Capital Appeal launch at the Norfolk Showground, Norwich, Norfolk, UK on November 25, 2014. Picture by Paul Rogers/NMA-Pool Pictured: Duchess of Cambridge, Catherine, Kate Middleton Ref: SPL897303  251114   Picture by: Splash News Splash News and Pictures Los Angeles:	310-821-2666 New York:	212-619-2666 London:	870-934-2666 photodesk@splashnews.com

Come riporta il sito celebdirtylaundry.com, la moglie del principe William sarebbe invidiosa dei reali scandinavi, in particolare di quelli di Svezia, tanto da dare forfait a tutte le cerimonie a cui era stata invitata. Motivo? Pare non sia solo per la rivalità tra case regnanti, ma che ci sia dell’altro.
Kate sarebbe invidiosa di Sofia di Svezia, non solo per la popolarità che sta ottenendo in questo periodo, ma anche per la sua storia d’amore. Il rapporto tra Sofia e il principe Carlo Filippo di Svezia andrebbe a gonfie vele, mentre i rumors darebbero in crisi la storia tra Kate e William, che si rifiuterebbe anche di indossare la fede nuziale.
Ma non sarebbe solo Sofia il bersaglio di tanta invidia. Come scrive il sito di gossip celebdirtylaundry.com, nel mirino della Duchessa di Cambridge ci sarebbe finita anche la principessa Mary di Danimarca, alla quale il marito il principe Federico ha deciso di donare un’isola dal valore di 10milioni di dollari per festeggiare i suoi 45 anni. Mentre il compleanno di Kate, lo scorso 9 gennaio, sarebbe passato completamente inosservato, senza alcuna sorpresa da parte di William.

Ilary Blasi, lite con Alessia Marcuzzi: ecco cosa è successo tra le due regine del reality

Alessia Marcuzzi e Ilary Blasi sono le regine italiane del reality. Una conduce infatti L’isola dei Famosi e l’altra il Grande Fratello. Le loro carriere sono simili, entrambe ad esempio hanno condotto Le Iene, ma la rivalità è rimasta sempre sotto traccia.

marcuzzi blasi facebook-2

“Abbiamo due stili diversi”, sarebbero queste, come riporta 361 magazine, le parole di Alessia che avrebbero fatto andare su tutte le furie Ilary. Anche perché queste parole erano accompagnate nell’intervista della Marcuzzi, da sperticati elogi per Alfonso Signorini, che a suo avviso sarebbe stato decisivo per il successo del programma. Dichiarazioni che Ilary Blasi non ha digerito.
La Marcuzzi stempera anche i toni, affermando che l’avvicendamento tra le due alla conduzione del GF era concordato con la rete, poiché lei doveva passare al timone dell’Isola. Ma questo non è bastato a calmare l’arrabbiatura di Ilary, che non l’ha presa bene.

Valeria Marini al GF Vip: “Mi lascerò andare. Pamela Prati è ossessionata da me”

“È una novità. Non ho mai fatto niente di simile e l’idea della convivenza mi incuriosisce molto. Sono affascinata dal capire cosa potrà accadere quanto, dimenticate le telecamere, mi lascerò andare, tirando fuori la vera me”. A poche ore dall’inizio del Grande Fratello Vip, Valeria Marini confida le sue emozioni a “Vanity Fair”: “Mi aspetto di divertirmi – ha fatto sapere – e divertire. Di lasciare lo stress fuori dalla grande casa. Ho chiesto mi concedessero di usare un cellulare ma mi è stato detto di no. Proverò a staccare la spina”.

14333615_1116556215100402_7193384684756222370_n

Nella Casa l’aspetta l’amica di sempre Pamela Prati: “Pamela è ossessionata da me sin dai tempi del Salone Margherita. All’epoca, non credo mi trovasse molto simpatica. C’era rivalità da parte sua, un po’ di gelosia. Oggi, andiamo d’amore e d’accordo (…) Pamela vorrebbe fossimo amiche inseparabili. Ma lei ha tante fobie: ha paura del buio, vorrebbe dormire con me che, invece, non ho paura di niente”.
Alla fine del Gf l’attende un altro reality, in cui sceglierà il padre per suo figlio: “Si tratta di un esperimento, un episodio zero da mandarsi in onda a giugno del prossimo anno. Mi auguro, con questo programma, di poter trovare il padre ideale per un mio futuro bambino”.

Mariana Rodriguez contro Belen: “Commenti non da signora, potrebbe essere mia zia”

“Non è stata molto gentile, ma siamo donne, e sappiamo essere anche molto stronze. Quando una persona arriva a una certa fama, poi pensa di avere il mondo ai suoi piedi, e si rischia di diventare un po’ arroganti”.

Mariana-Rodriguez-vs-Belen-Rodriguez

Mariana Rodriguez, protagonista del calendario For Men, parla della sua “rivalità” con Belen Rodriguez (che ha detto di Mariana: “’Le copie non sono mai belle e la gente ricorda sempre l’originale. È come comprare una borsa finta’.”): “Lei ormai ha 31 anni – ha fatto sapere a Chiara Dalla Tomasina per “Lapresse” – ha una famiglia, una carriera bellissima, chiunque avrebbe voluto fare il suo percorso. Però la copia di lei proprio non voglio esserlo, anzi, che Dio mi scampi e liberi dall’essere come lei! E’ strano che se la prenda con me, che ho dieci anni meno di lei, ma io ho sempre desiderato il meglio per le altre, anche per lei stessa. Io le auguro di essere la Carrà della situazione, che ha avuto un successo pazzesco. Di Belen non le importa: “Ma queste sono cose banali: io ho altri problemi nella mia vita, come quelli che ho raccontato del mio Paese. A me di Belen non importa, poteva fare una bella figura a stare zitta. E poi lo sappiamo benissimo, e lei più di tutti, come funziona il gossip. Non è che io ho preso un giornale e ho scritto ‘Rodriguez contro Rodriguez’, è stato un gioco di qualche giornalista. Lei questi meccanismi dovrebbe conoscerli meglio di tutti. Diciamo che con quel commento non si è comportata da signora nei miei confronti”. Lei non ha risposto all’offesa: “’E’ vero che anche io mi chiamo Rodriguez, ma cosa c’entra? Io sto cominciando la mia carriera, e anche molto pacificamente, perché non ho nulla contro nessuno. Questa vicenda mi ha lasciato senza parole. Non ho nulla da aggiungere, solo che abbiamo dieci anni di differenza e lei potrebbe essere mia zia”.