Luxuria testimonial Coconuda: ecco le foto

Sono passati 3 mesi da quando Fabio Coconuda affermava “confermo e non smentisco che la mia nuova testimonial sarà Vladimir Luxuria“. Fiumi di parole sono stati scritti durante questa calda estate sulla sua scelta rivoluzionaria: critiche ovviamente, ma anche tanta solidarietà, persino da uno come Vittorio Sgarbi. Inevitabili anche i confronti con Anna Tatangelo e Raffaella Fico, precedenti testimonial di Coconuda. Adesso, sono finalmente uscite le foto della campagna.

C_2_box_41554_upiFoto1F

Il claim che aveva scatenato le polemiche è “Coconuda veste la tua femminilità“. Femminilità che secondo il fondatore del marchio “alberga anche nell’intelligenza, nel garbo e non solo in un corpo perfetto”.
La location è un atelier: tra macchine da cucire, rocchetti e capi d’abbigliamento i due protagonisti giocano al sarto con la modella. Vlady ovviamente è la modella. Truccatissima, con un caschetto spettinato, si mette in posa. Nello scatto più eclatante è in reggiseno, poi indossa una pelliccia color block, un cappottino bon ton, un abito di paillettes e infine l’ultimo scatto ritrae Fabio Coconuda mentre le confeziona addosso un capo in pizzo trasparente. In tutte le foto Vladimir Luxuria appare serissima, distante, sovrappensiero, quasi a domandarsi “cosa ci faccio io qui?”.
Se è vero che la scelta di comunicazione è stata forte, è altrettanto innegabile che la campagna in sè, per nulla scandalosa, risulta poco empatica.
Resta il bellissimo commento di Vladimir Luxuria, che da solo basterebbe a giustificare questa campagna: “Sono stata scelta per lanciare messaggi ben precisi su quanto sia importante accettarsi ed amarsi. Ho lottato tutta la vita per conquistarmi il diritto di indossare abiti femminili”. E questo contratto dimostra che c’è riuscita.

Rosa Perrotta e Pietro, ecco cosa è accaduto dopo la scelta: le immagini parlano chiaro

Rosa-Perrotta-e-Pietro-TartaglioneTutti abbiamo visto la scelta di Rosa Perrotta e abbiamo apprezzato il momento del sì da parte di Pietro Tartaglione ma adesso vogliamo dettagli su il dopo scelta: cosa è successo dopo la puntata di Uomini e Donne? I due neo fidanzati sono stati beccati da alcuni fan a passeggio per le strade di Roma, mentre su Instagram compaiono le primo foto insieme.

Così le attrice hard scelgono il loro partner sui social. Nessuno l’avrebbe mai detto…

Perché le pornostar sono ragazze come le altre. Con un cuore, dei sentimenti e soprattutto dei gusti personali nella scelta dei ragazzi. Lo dimostra questo simpatico esperimento pubblicato sul canale YouTube “Simple Pickup” che ha sfidato le pornodive a chattare su Tinder, l’app per nuovi incontri che siano amicizie e o futuri amori.

1103964259

Come riporta il Mirror.uk loro hanno dimostrato di avere le stesse esigenze di una qualsiasi altra teenager in cerca di fidanzatino. “Non esco con un vegano”, “Quello si fa solo selfie, non ha amici”, “Ma come è vestito?”, “Oddio il CrossFit no”. Questi e tanti altri sono solo alcuni dei commenti che siamo abituati a sentire nella vita di tutti i giorni. Gli stessi che vivono le pornostar fuori dal loro “ufficio”.

Brad Pitt difende Angelina Jolie: “Nessuna vanità, operarsi è stata una scelta matura”

Angelina Jolie e Brad Pitt hanno rilasciato alla Nbc la loro prima intervista di coppia, ma l’evento promozionale del nuovo film “By The Sea” si è trasformato in una chiacchierata a cuore aperto sui problemi di salute dell’attrice, che si è sottoposta a una doppia mastectomia e alla rimozione delle ovaie e delle tube di Falloppio per prevenire il cancro.

01-00301084000011

“Non c’è stata vanità nella decisione di mia moglie. E’ stata una scelta matura”, ha detto Pitt. “Nessuna vanità, operarsi è stata una scelta matura”
“E’ stata una di quelle cose nella vita che ti uniscono di più: lei lo ha fatto per i bambini, per la nostra famiglia, per stare di più con noi. Questa è la nostra vita e dobbiamo prenderne il meglio”, ha detto Brad Pitt nell’intervista trasmessa lunedì 2 novembre dal programma “Today” della Nbc.
“Conoscevo l’opinione di Brad, quello che avrebbe voluto, quella che è la sua idea di donna: qualcuno in gamba. Sapevo che mi sarebbe rimasto accanto e che non mi sarei sentita ‘meno donna’ perché lui non lo avrebbe permesso”, ha spiegato Angelina Jolie, raccontando il momento in cui, parlando con la sua dottoressa, ha deciso di ricorrere alla rimozione delle ovaie, per prevenire il cancro che già avava ucciso sua nonna e sua madre Marcheline Bertrand, morta nel 2007 a soli 57 anni, dopo otto anni di battaglia. “Il medico che mi ha operata alle ovaie è lo stesso dottore di mia mamma – ha spiegato l’attrice e regista un po’ commossa – pare che lei le abbia detto: ‘ Promettimi che toglierai le ovaie ad Angie’. Quindi quando ci siamo incontrate, siamo scoppiate in lacrime entrambe e lei mi ha detto: ‘L’ho promesso a tua madre e devo farlo'”. Le operazioni chirurgiche hanno portato la Jolie alla menopausa precoce e creato qualche problema ormonale: “Ti senti diversa”, ha ammesso l’attrice, che ha compiuto 40 anni lo scorso giugno. Angelina Jolie e Brad Pitt si sono sposati nell’estate del 2014 dopo 10 anni insieme, un amore esploso sul set del film “Mr & Mrs Smith”. Ora la coppia è tornata a condividere il set per “By The Sea”, dove interpretano due coniugi in crisi. “Non c’è nulla di reale”, ha sottolineato più volte la Jolie, che per la prima volta è contemporaneamente attrice, regista, sceneggiatrice e produttrice della pellicola, nelle sale dal 13 novembre. “E’ una storia di un’attrazione fatale che a un certo punto deve vedersela con la colpa, la tenacia dell’amore e la voglia di guarigione e accettazione – ha detto Angelina Jolie che per la prima volta dirige il marito, in quello che per lei è il terzo film dietro la macchina da presa, dopo “Nella terra del sangue e del miele” e “Unbroken”.