Kate Moss ha le stampelle, la sorellina Lottie le ruba la scena

Kate Moss zoppica e non solo a causa della gamba steccata e delle stampelle, dopo l’incidente sugli sci in Svizzera. La sorellina Lottie infatti, 18 anni appena compiuti, sembra proprio intenzionata a rubarle la scena. Modella da quando ne aveva 14 la piccola Moss, bionda, bella e intraprendente, ha ottenuto la sua prima copertina (anzi tre) in questi giorni e alla London Fashion Week ha sostituito l’incidentata sorella 42enne all’evento Topshop Unique, appuntamento cult della settimana londinese.

C_4_boxPeople_9716_upiFotoLibera

E proprio il bel Nikolai von Bismarck, fotografo, discendente del cancelliere tedesco Otto, amico delle sorelle Delevigne, della principessa Beatrice e di Kate Middleton, oltre che nuovo fidanzato della bella Kate Moss, sarebbe in questi ultimi mesi al centro del gossip e della discordia tra la modella e il marito, o ex marito, come si mormora da tempo, il rocker Jamie Hince. Le voci sul loro presunto, ma mai confermato, divorzio tengono banco da mesi. Intanto però Kate si sarebbe “consolata” con il giovane conte, causando la rabbia del leader dei The Kills, che l’avrebbe accusata di adulterio. Se le cose stessero davvero così, in un ipotetico divorzio a perderci, economicamente sarebbe certamente la modella, il cui patrimonio ammonta a circa 55 milioni di sterline. Hince sembra disposto a tutto pur di uscirne bene ma la bella e “maledetta” modella potrebbe giocarsi un asso nella manica. Si attendono evoluzioni…intanto Kate zoppica!

Kate Moss, brutta caduta sugli sci: si è rotta i legamenti del ginocchio

Brutta avventura per Kate Moss: la bella top model è caduta rovinosamente dagli sci, mentre era in settimana bianca a Verbier, nelle Alpi svizzere.

12744645_10153588892278853_3869358887440693526_n

Il bilancio dell’incidente è abbastanza pesante: si sarebbe procurata la rottura del legamente crociato del ginocchio. Kate Moss era in compagnia del suo fidanzato Nikolai von Bismarck: attualmente si trova ancora nella località sciistica svizzera, dove rimarrà per un po’ di tempo. Per camminare si dovrà servire delle stampelle e sarà obbligata a seguire un periodo di fisioterapia abbastanza lungo.

“Schumacher sta tornando a camminare”: la manager nega e s’infuria. “Irresponsabili”

Resta un giallo quello sulle condizioni di salute di Michael Schumacher il campione di Formula Uno vittima di un grave incidente sugli sci due anni fa. Secondo il settimanale tedesco ‘Bunte’, il 7 volte iridato starebbe facendo dei «piccoli passi grazie all’aiuto del fisioterapista, e può anche muovere un braccio», seppur sia molto provato e dimagrito.

msummmes

Alle affermazioni del settimanale ha replicato prontamente con una nota Sabine Khem, manager dell’ex pilota, che definisce «irresponsabili» le dichiarazioni del magazine: «Purtroppo siamo obbligati a intervenire per chiarire che la notizia riguardo al fatto che Michael sarebbe in ripresa non corrisponde al vero. Queste speculazioni sono irresponsabili perché, data la gravità dell’incidente, la protezione della privacy di Michael è estremamente importante. Inoltre queste affermazioni alimentano false speranze». Il 29 dicembre 2013 Schumacher è stato protagonista di un incidente sugli sci mentre si trovava nella località di Meribel, sulle Alpi francesi, il campione tedesco ha violentemente battuto la testa contro una roccia riportando danni cerebrali che lo hanno portato a uscire dal coma dopo cinque lunghi mesi, da allora l’ex pilota della Ferrari sta lottando per tornare alla normalità; sulle sue condizioni di salute la famiglia ha imposto il massimo riserbo.