Sharon Stone, a 59 anni accende ancora il… “Basic Instinct”

Non ha perso niente del fascino e del sex appeal di quando accavallava le gambe nel cult movie “Basic Instinct” e a 59 anni Sharon Stone è ancora bellissima e super sexy come allora. Sul suo profilo Instagram l’attrice ha condiviso il dietro le quinte di un servizio fotografico per GQ Italia in cui balla sul set dello shooting muovendosi sensualmente sulle note di un brano R&B delle TLC “Waterfalls”…

C_2_articolo_3086479_upiImagepp

I capelli al vento, stivali neri al ginocchio e shorts che mettono in risalto le sue gambe sinuose.
Era il 1992 quando l’attrice accendeva i bollenti spiriti con alcune scene, diventate leggenda, del film “Basic Instinct”, diventando una vera e propria icona di sensualità e ricevendo la nomination come miglior attrice protagonista ai Golden Globe e ai Premi BAFTA. Da allora sono passati 25 anni, ma in quanto a sensualità ed eleganza Sharon è ancora in grado di dare lezioni a moltissime sue colleghe. Pochi giorni fa ha postato uno scatto in bikini, che ha lasciato tutti senza fiato: pancia piatta, seno invidiabile e forme scolpite.
Nel suo ricco curriculum sfoggia grandi personaggi da Woody Allen, con cui “debuttò” nel 1980 come comparsa in “Stardust Memories” a Martin Scorsese (1995), con cui lavora in “Casinò” e che le frutta un Golden Globe come migliore attrice e la sua prima e unica nomination al Premio Oscar.
Per il suo ruolo nel dramma “Basta guardare il cielo” (1998) e nella commedia “La dea del successo” (1999), la Stone riceve la sua terza e quarta nomination ai Golden Globe, mentre nel 2004 vince il Premio Emmy per la sua partecipazione nella serie televisiva “The Practice”. E poi ci sono anche “Catwoman” e “Codice Homer” e nel 2006 “Basic Instinct 2”, che non ha tuttavia ottenuto il successo sperato, e ancora, tra gli altri, “Gigolò per caso”, diretto e interpretato da John Turturro insieme a Woody Allen e Vanessa Paradis.
Presto la vedremo in “What About Love” e in “A Little Something For Your Birthday”, ma prima la potremo ammirare nel servizio bollente di GQ Italia, ancora per tutti, una delle donne più sexy del pianeta.

Alessandra Mastronardi, una principessa italiana a Londra: “Non sono più solo la ragazza de “I Cesaroni”

Da sei anni è fidanzata con Liam McMahon, attore irlandese, e da un anno si è trasferita a Londra per vivere con lui… ma anche per costruirsi una carriera il più internazionale possibile. E ci è riuscita. Alessandra Mastronardi, 31 anni, per gli inglesi è Francesca la protagonista di “Master of None”, serie televisiva cult: “Per i registi italiani sono sempre la ragazza carina dei Cesaroni”, racconta l’attrice a Vanity Fair, a cui svela di essere nemica degli stereotipi e di avere un secondo lavoro…

C_2_articolo_3072194_upiImagepp

La vita privata? Con Liam ha molti progetti, compreso quello di una famiglia: “Non mi spaventa l’idea di dover conciliare famiglia e carriera, ma se deciderò di avere un figlio terrò la cosa il più privato possibile”. Nell’attesa la bella attrice cerca di trasformare Londra nella sua città: “Per stare veramente bene devono succedere delle cose, prima fra tutte: che chiami questa dove vivo la mia casa”. Quando parla di famiglia, figli e progetti per il domani si scopre italiana, ma molte cose del suo Paese non le rimpiange proprio. A cominciare dal modo di lavorare: “Quando ero a Roma mi sentivo obbligata a stare in certi posti, con certe persone a sapere tutto di tutti. Non mi faceva bene: sentivo di provare invidie gelosie, che qui non provo più”.
Per non parlare dei fidanzati italiani prima di Liam: “Mi hanno lasciato sempre loro, per il solo fatto che fossi nota”. Col suo corpo, bellissimo, dice di “aver sempre parlato” e l’unico complesso che ha, da quando ha cominciato a lavorare ne “I Cesaroni” è quello dell’altezza: “Sei piccola, credevamo fossi un donnone” era il commento più normale in Italia. In effetti commenta lei stessa: “AI ragazzi delle nuove generazioni devono aver dato qualcosa da mangiare che ai tempi miei non ci davano”.

“The Lady 3″, Natalia Bush regala scatti bollenti dal set

Prime anticipazioni sexy dal set di “The Lady 3″, la web serie di Lory Del Santo che è già diventata un piccolo cult. Nei prossimi episodi tornerà la giunonica Natalia Mesa Bush che, come nelle precedenti stagioni, non mancherà di mostrare le sue curve prorompenti strizzati in completini intimi e abiti attillati da far perdere la testa.

C_2_fotogallery_3003996_6_image

In lingerie rosso fuoco e stivali, la modella spagnola alza la temperatura e stuzzica la curiosità dei fan che attendono con ansia di vederla di nuovo in azione.Al suo fianco un manichino (s)vestito come lei, ma è difficile dire chi abbia il fisico più tonico e scolpito. La cosa certa è che c’è spazio per una sola prima donna e lo sguardo della bella spagnola non lascia nessun dubbio: quel posto le spetta di diritto.
Su Instagram la Del Santo sta intanto regalando alcune chicche che riguradano gli altri personaggi di The Lady. Tra questi alcuni volti familiari come Francesco Nozzolino e l’ex naufraga Gloria Contreras aka ‘The Lady’, ma anche alcune new entry tutte da scoprire.

Fedez e Rocio Munoz Morales la strana coppia: ecco perché li hanno sorpresi insieme

fedez-rocio-munoz-morales_30081810Una coppia che non ti aspetti quella formata da Fedez e Rocio Munoz Morales. Nessuna liaison fra il rapper e l’attrice e compagnia di Raoul Bova ma una nuova esperienza condivisa sul piccolo schermo: “Sono stato scelto per recitare in sette puntate della serie “Un passo dal cielo 4” (stessa serie in cui recita la Morales) – ha fatto sapere Fedez a “Chi”, che pubblica anche le immagini- – questo è il mio primo ciak ed è andato bene”. Nella fiction Rocio veste i panni di Eva, mentre Fedez interpreta se stesso.

Fedez debutta in tv a fianco della bella Rocìo Munoz Morales

Rapper, produttore, scrittore e adesso anche attore. Federico Leonardo Lucia, in arte Fedez sbarca sul piccolo schermo (dopo l’esperienza al cinema in Zeta il film di Cosimo Alemà sul rap) accanto alla bella Rocìo Munoz Morales: “Mi hanno scelto per interpretare sette puntate della serie tv Rai “Un passo dal cielo 4″, spiega il cantante in esclusiva al settimanale Chi.

goldpress@01-rocio fedez sul set A un passo dal cielo

“Per fortuna interpreto me stesso, cioè un rapper che porterà scompiglio nella vita della protagonista Eva, interpretata da Rocío Muñoz Morales. All’inizio mi sentivo completamente fuori posto, ma per fortuna mi è andata bene. Che voto do al mio debutto? Buono”. Così Fedez ha commentato sul settimanale il suo esordio come attore nella fiction “Un passo dal cielo 4″.
Chi pubblica le prime immagini dal set che vedono il rapper in compagnia della protagonista della serie Rocío Muñoz Morales, compagna di Raoul Bova. “La cosa buffa”, confessa Fedez a Chi “è che ho provato anche ad aggiungere il tocco dell’artista, improvvisando battute fuori copione. Il bello è che il regista e gli sceneggiatori mi dicevano che andava bene. Una cosa surreale”. Il rapper reciterà accanto al nuovo attore protagonista Daniele Liotti che sostituisce Terence Hill. Le riprese sono già iniziate in Trentino Alto Adige e Fedez ha postato alcuni scatti proprio dalle bellissime montagne nei pressi di San Candido, compresa una foto insieme alla bellissima Rocio, poi subito rimossa.

“The Lady 2″: Sarah tra moda, avances e vecchi rancori

C_4_foto_1437642_imageIntraprendente e stravagante, Sarah (Altobello, ndr) in “The Lady 2″, la web serie di Lory Del Santo, è una modella che paga un vecchio conto con il passato.

C_4_foto_1437640_image

Ma la sexy protagonista si ribella e tra rancori e avances prosegue la sua corsa verso il successo dispensando quesiti che diventano dei veri e propri quiz.

Naomi Campbell assassinata nel suo letto nella serie American Story horror

Una scena da brividi quella che ha come protagonista Naomi Campbell.

1445502833709.jpg--

In una scena di un episodio della serie “American Story horror” , la Venere Nera fa un’apparizione e viene assassinata nel suo letto.

‘House of Silvio’: presto una serie tv sulla vita di Berlusconi

Nel giorno del suo 79esimo compleanno, per Silvio Berlusconi è in arrivo un regalo davvero originale: presto potrebbe arrivare una serie tv  a lui dedicata. La casa di produzione italiana “Leone Film Group” ha acquistato il 50% dei diritti mondiali sulla biografia ufficiale di Silvio Berlusconi “My Way: Berlusconi In His Own Words” scritta dal giornalista Alan Friedman (uscirà il 15 ottobre) .

come-e-diventato-ricco-silvio-berlusconi

Oltre al documentario basato sulla biografia del Cavaliere, l’accordo prevede anche la possibilità di realizzare una serie televisiva ispirata alla sua vita. “Per molti anni – ha dichiarato Berlusconi – tanti giornalisti mi hanno chiesto di raccontare la storia della mia vita. Ho sempre rifiutato. Ho accettato di collaborare con Alan Friedman perché mi fido di lui. Come disse Steve Jobs al suo biografo: ‘Ti racconterò la mia storia. Tu scriverai quello che ti piace'”. Si tratta di ben 28 ore di registrazioni video e oltre cento ore di di conversazione tra il giornalista e Berlusconi : ” Siamo molto felici di aver acquistato in esclusiva questi diritti – hanno dichiarato Andrea e Raffaella Leone, rispettivamente Presidente e a.d. della LFG – che ci consentiranno di poter distribuire il primo documentario in cui Berlusconi racconta la storia della sua vita, un prodotto unico e di forte impatto”