Francesco Monte: “Non torno allʼIsola e non chiedo scusa a Eva Henger”

Dopo il ritiro dall’Isola dei Famosi per il “canna gate”, Francesco Monte si difende dalle parole di Eva Henger, che lo ha accusato di aver comprato e fumato marijuana in Honduras. L’ex tronista al settimanale “Chi” racconta: “Ho letto che la signora Henger mi avrebbe perdonato, se io avessi chiesto scusa. Sorrido. E dico: andiamo avanti, ma ognuno per la sua strada. Per me ‘l’Isola’ e i teatrini che ne conseguono sono un capitolo chiuso da settimane”.

C_2_articolo_3124381_upiImagepp (1)

A proposito di Paola Di Benedetto, Monte dice: “Penso a Paola. Tifo per lei. E sto iniziando a immaginare come sarebbe vivere la vita reale. Ed è un pensiero bello, fisso, costante. La aspetto. O se mi invitano, andrò a prenderla quando uscirà. Mal che vada gli studi sono a Milano, saprò dove farmi trovare». Ma non tornerà in Honduras a farle una sorpresa.
“Ringrazio Alessia Marcuzzi per l’invito o per l’auspicio. Ma no. Non succederà. Gli animi sempre bollenti di chi ha pensato che io potessi andare, ora si possono tranquillamente spegnere. Sorridete!”, sottolinea. Francesco spiega anche cosa ci faceva sotto casa della sua ex, Cecilia Rodriguez, quando ha ricevuto il tapiro d’oro di “Striscia la notizia”: “Ero appena uscito da un incontro di lavoro. L’agenzia con la quale ho fatto un colloquio ha un ufficio che dista pochi metri da casa di Cecilia. Il ‘caso’, fortuna, succede che mi hanno beccato. Mi dispiace se ho creato problemi a Cecilia. Ma so che lei è intelligente e avrà capito. Le voglio bene”.

Cecilia Capriotti, mini-abito e mutandine in mostra in diretta. Isola sempre più trash

Cecilia Capriotti è l’eliminata dell’Isola dei famosi della scorsa settimana. L’attrice fa il suo ingresso indossando un abito davvero sexy con una profonda scollatura e uno spacco inguinale. Proprio questo spacco birichino ha lasciato intravedere anche la biancheria intima dell’attrice.

3561107_2321_isola_2018_diretta_ceciliacapriotti

Insieme ad Alessia ripercorre tutti i momenti della sua Isola poi Alessia torna a parlare con lei del caso canna gate : “Tu cosa hai visto?”. “Io fumo qualche sigaretta al giorno, quindi non noto chi fuma chi no – risponde la Capriotti – Se avessi visto, denunciare non è il mio stile. Ho fumato sigarette fuori e basta, non ci ho fatto caso. E’ una situazione talmente delicata”.
La Marcuzzi fa la stessa domanda anche agli altri naufraghi in studio, ma nessuno a parte Eva henger sembra aver visto nulle. La Venier stuzzica cecilia: “Se però dici: anche se avessi visto non avrei denunciato , però, non fai chiarezza e lasci il dubbio”.

Nadia Rinaldi a Pomeriggio5: “Canna gate, la produzione sa. Perché ci fanno scannare tra noi?”

“Perché ci fanno scannare tra noi se è la produzione a essere responsabile di quello che succede in Honduras? Se Francesco Monte si fosse davvero fatto una canna, la produzione dovrebbe saperlo, dal momento che avevamo telecamere e cameraman addosso 24 ore su 24. Io non ne posso più di questa storia”. Non usa mezzi termini Nadia Rinaldi, ex naufraga dell’Isola dei Famosi, che oggi a Pomeriggio 5 torna a parlare del “canna-gate”, dopo il fuorionda con Eva Henger a Domenica Live trasmesso da Striscia la Notizia.

3560823_1820_cannabis_isola_nadiarinaldi

Nel filmato mandato in onda dal tg satirico, Nadia direbbe all’ex pornostar di non aver visto cosa fumasse l’ex tronista e di non poter quindi confermare la sua versione. “Io non posso dire di aver visto Francesco con uno spinello in mano, fumava le sigarette fatte con il tabacco come noi fumavamo quelle normali. Non ho mai detto che Eva è falsa, ma se è vero quello che ha detto, la produzione dovrebbe saperlo. Perché quando usciamo continuano a chiederci se abbiamo visto qualcosa?”.
E a quelli che in studio l’accusano di essere vaga, Nadia risponde così: “Io ai miei figli insegno a dire sempre la verità e questa è la mia”.

Caterina Balivo e il messaggio per Elena Santarelli e la malattia del figlio

Dopo aver scoperto la malattia del figlio, Elena Santarelli ha dovuto lottare anche contro il web, i giornali e gli utenti dei social che hanno voluto mettere bocca su quanto sta avvenendo al bambino. Sulla vicenda, ora interviene anche Caterina Balivo, che lascia una originale dichiarazione sul profilo Instagram della showgirl. Ecco che cosa ha detto…

3444105_35_20171222103332

Se la notizia della malattia del figlio di Elena Santarelli ha fatto in poche ore il giro del web, la cosa non è piaciuta troppo alla showgirl, che se l’è presa contro testate giornalistiche e utenti dei social network che hanno messo bocca sulla salute del bambino. Ma come mai la Santarelli ha fatto questa sfuriata?
L’ex naufraga de L’Isola dei Famosi ha pubblicato un post Instagram nel quale accusa tutti coloro che hanno volutamente ingigantito la vicenda, puntando qualche dito e prendendosela contro un modo di fare sensazionalistico.

Elena Santarelli: “mio figlio non è gravemente malato, chiedo rispetto”
“Noi genitori siamo i primi a guardarlo come un bimbo normale – ha precisato la Santarelli nel suo intervento – non lo guardiamo con gli occhi del ‘malato’, quindi se potete cercate di portare rispetto a 360 gradi ed utilizzate parole appropriate, grazie!”.

Il suo post ha raccolto una serie di commenti da parte dei suoi fan, che hanno approvato vivamente le parole della bella Elena. Tra di loro, è comparso anche qualche messaggio lasciato da altre donne appartenenti al mondo dello spettacolo come Ana Laura Ribas e Caterina Balivo.

Elena Santarelli contro le speculazioni sulla salute del figlio: arriva il sostegno di Caterina Balivo
In particolare, è la conduttrice di Detto Fatto a lasciare il segno, tramite un commento abbastanza originale, ma di sicuro impatto. Cosa ha scritto? Un messaggio leggero ma che riesce a mettere veramente in luce il problema, cercando allo stesso tempo di stemperare i toni.

“Elena ti prego non ti arrabbiare – ha esordito infatti la presentatrice campana – energie positive tutte per voi ‘futtitinne’”.

Insomma, quello della Balivo è un invito ad andare avanti e a pensare all’unica cosa che conta davvero in questo momento: la salute del bambino.

Iva Zanicchi in lacrime e Verissimo: “La mia infanzia fatta di miseria”

Iva Zanicchi è stata ospite a Verissimo e ha raccontato la sua carriera ai microfoni di Silvia Toffanin. Negli anni la cantante ha ottenuto grandi successi, ma ci sono stati anche momenti bui.

iva-zanicchi-5

La Zanicchi è partita dalla sua infanzia, raccontando delle umili origini, le difficoltà per affermarsi e gli affetti più cari. Una vita molto intensa la sua, ricostruita in un video che ha commosso la cantante: «Detesto le persone che piangono in televisione, ma quando rivedi certe immagini, la mamma, la nonna il papà, e ripercorri la tua infanzia dignitosa, fatta di miseria, ti viene da piangere, anche se sei forte».
Iva ha raccontato anche del suo rapporto con la mamma, una donna che l’ha sempre sostenuta e che, insieme al papà, ha fatto tanti sacrifici per lei e gli altri 3 fratelli, aggiungendo: «Sono felice che mia figlia non abbia con me lo stesso rapporto di dipendenza che avevo con mia madre».

Andrea Lehotska, il dramma dell’ex naufraga dell’Isola dei Famosi: “Ho rischiato di morire, oggi festeggio la nuova vita”

“Ho rischiato di morire. Mi avevano dato due giorni di vita”.
A parlare l’ex naufraga dell’Isola dei Famosi (edizione 2012) Andrea Lehotska, che racconta il grave malore che l’ha colpita il 20 ottobre scorso: “Sonò stata assalita da un’emicrania fulminante – ha raccontato a “Nuovo” – ho cominciato a vomitare e la febbre mi è salita a 41 gradi. A tratti perdevo conoscenza.

andrea-1000x600

I miei genitori hanno chiamato un’ambulanza che mi ha portata d’urgenza in ospedale. I medici non riuscivano a misurarmi la pressione perché era troppo bassa. I primi esami del sangue hanno confermato l’ultimo stadio della sepsi, ovvero l’infezione che aveva compromesso il regolare funzionamento dei miei reni”.
Grazie alle cure è migliorata e ora sta molto meglio, ma l’esperienza l’ha naturalmente cambiata: “Ho rallentato i miei ritmi e oggi tra le mie priorità c’è il riposo. Un tempo lavoravo giorno e notte, senza tregua, e alla fine ho pagato anni di eccessi! La malattia mi ha profondamente cambiata e a volte non mi riconosco: sono diventata molto emotiva ed è come se fosse uscita allo scoperto tutta la mia fragilità. Contro il parere dei medici sono volata su un’isola malese praticamente deserta per festeggiare il primo anniversario dell’inizio della mia malattia. Lo considero il mio nuovo compleanno, visto che da quel giorno è come se avessi cominciato una nuova vita”.

Al Bano e Romina Power ancora insieme, bagno di folla a Parco Leonardo per l’unica data del firmacopie

Neanche il tempo di una pausa dopo una diretta televisiva in Rai che Al Bano e Romina si sono precipitati a Parco Leonardo, dove hanno incontrato i tanti fan, giunti da tutta Italia, per l’unica data programmata per il firmacopie.

al-bano-e-romina-power-concerto-a-roma

Giunti immediatamente sul palco, c’è stato un vero e proprio assedio pacifico delle migliaia di fan storici della coppia che ha fatto innamorare l’Italia: c’era chi è venuto anche dalla Calabria e dalla Sicilia, approfittando del ponte dell’Immacolata.
Molti i complimenti per il completo color salmone indossato con eleganza da Romina, ma il tripudio assoluto e’ arrivato quando Al Bano ha cantato un pezzo della canzone “Felicità”. “Con questo regalo il Maestro ci ha chiuso in bellezza il 2017 ! “ dice il Sig.Carlo 74 anni arrivato da Napoli di prima mattina a Parco Leonardo insieme a moglie.
Al Bano aveva ufficialmente dichiarato che avrebbe smesso di cantare dal 2018 e quindi questa e’ stata una sorpresa dedicata con il cuore ai suoi fan ed agli amici di Parco Leonardo. Il cd ‘Magic Reunion’ con gli autografi di Romina ed Albano sarà di sicuro uno dei regali più cantati del Natale 2017.

Tornatore da Fazio parla delle molestie e delle accuse di Miriana Trevisan: «Scopri di essere un mostro, ho la coscienza a posto»

«Ho la coscienza a posto». Certo è stata un’esperienza non dimenticabile: «scopri un giorno di essere un uomo che non sei, un mostro, un violentatore, parole pesantissime», ha detto il regista Giuseppe Tornatore ospite di Che tempo che fa di Fabio Fazio su Rai1 commentando la vicenda che lo ha visto nelle scorse settimane al centro di un caso di molestie, accusato dalla attrice Miriana Trevisan.

3391369_2239_tornatore_fazio_trevisan_molestie (1)

«Scopri grazie a certi metodi di certi organi di stampa, per fortuna non tutti, che sei alla stregua di un assassino e ti ritrovi senza contraddittorio, ma intanto il danno nei tuoi confronti è fatto, e questo è ingiusto, inaccettabile», ha concluso.
TORNATORE: «COSCIENZA A POSTO MA SCIOCCATO» «Questo incidente non mi ha ingenerato particolari amarezze o sofferenze. Stupore sì. Questa esperienza – ha detto Tornatore – mi ha fatto vivere in una dimensione che non conoscevo. Una mattina ti svegli, apri il giornale o il computer e scopri di essere un mostro, un molestatore, un violentatore. Poi siccome si fa un uso abbastanza sciolto delle parole, diventi uno stupratore. E scopri tutto questo grazie a certi metodi di certi organi di stampa, non tutti fortunatamente, che non seguono delle regole ortodosse. Perché scrivono che sei un assassino senza ricorrere al contraddittorio, poi tu ti difenderai? se vorrai come vorrai, ma intanto il danno è fatto. questo è un sistema veramente mostruoso ed è inaccettabile».

Beyoncé regina di incassi, è lei la cantante più pagata del 2017

Il 2017 è l’anno di Beyoncé, eletta dalla rivista “Forbes” come la cantante più pagata dell’anno. In dodici mesi Queen B ha racimolato ben 105 milioni di dollari, considerando la vendita dei dischi e le esibizioni dal vivo. Dietro di lei la britannica Adele (69 milioni), mentre a Taylor Swift (44 milioni) non sono bastati gli incassi record dell’ultimo album per mantenere lo scettro ed è scesa al terzo posto.

forbes-2014-popstar-piu-ricche-beyonce-01-1000x600

A chiudere la top five ci sono Celine Dion, a quota 42 milioni grazie alla serie di spettacoli in cartellone a Las Vegas, e Jennifer Lopez con 38 milioni guadagnati anche con il reality televisivo dell’Nbc “World of Dance”, di cui era sia giudice che produttrice.
Al sesto posto troviamo la leggenda del country Dolly Parton, con 37 milioni di dollari incassati grazie ai suoi concerti. Solo settima invece Rihanna (36 milioni di dollari), che riesce però a tenere testa a Britney Spears (34 milioni di dollari) e Katy Perry (33 milioni di dollari). A chiudere la top ten un volto nuovo: la 75enne Barbra Streisand (30 milioni), con un album in uscita e impegnata negli scorsi mesi con il suo tour.

Molestie nel cinema, Asia Argento: «Altri maiali cadranno»

«Le coscienze si stanno risvegliando, ogni maiale che cade é un titolo d’onore». Asia Argento usa un linguaggio diretto in un’intervista al britannico Guardian, dopo le polemiche seguite alla sua recente denuncia di stupro contro Harvey Weinstein, il re dei produttori americani di Hollywood travolto in questi mesi da decine di accuse.

asia-argento-161472l

Nell’intervista l’attrice deplora anche le reazioni a cui ha dovuto far fronte in Italia, parla di mentalità «arcaica»,
ipotizza di lasciare il suo Paese definitivamente in estate.
«Qui la gente non capisce che non mi puoi toccare, che non sono un oggetto», rincara, aggiungendo che le stesse donne sono a volte «talmente lobotomizzate dall’oggettificazione» femminile da «non essere consapevoli delle molestie». Asia afferma poi di «non avere molti amici nell’industria cinematografica italiana» e conclude con un parallelo: «In Francia la gente mi ferma per strada e mi ringrazia. In Italia mi guardano male, nessuno mi
dice brava, e giuro che non é una paranoia. Da noi non so se devo andare in giro a testa alta o indossare un velo».