Elena Santarelli, lo “spogliarello” in spiaggia svela il fisico perfetto

La prova costume Elena Santarelli la supera ogni anno. Gli addominali sono sempre più che perfetti, le curve sensuali.

C_2_fotogallery_3080798_upiFoto1F (1)

La showgirl si gode le vacanze al mare, a Forte dei Marmi, con la famiglia. Eccola in spiaggia con il figlio Giacomo mentre si spoglia prima di mostrare il fisico mozzafiato. A prova dio paparazzo….

Michelle Hunziker al mare con la famiglia: spogliarello in spiaggia e fisico da urlo

Michelle Hunziker ha inaugurato la stagione estiva e ha scelto la spiaggia di Forte dei Marmi per il primo weekend al mare.

michelle-hunziker-bikini-645

In vacanza con il marito Tomaso Trussardi e le figlie Sole e Celeste, la showgirl ha dato spettacolo mettendo in mostra il fisico strepitoso in bikini.

1465295615_hunziker_mare_1Ai fotografi non è passato inosservato il piccolo spogliarello. La bella Michelle, in jeans e camicione rosa, chiacchiera vicino alle sdraio. Quando la giornata si scalda Michelle si toglie gli abiti e mostra il suo fisico asciutto e perfetto in un bikini coloratissimo.

Il fidanzatino alla 13enne: “Spogliati ancora o metto su internet tutte le tue foto hard”

Prima il fidanzamento virtuale tra due ragazzi, con effusioni in chat e lo spogliarello consenziente, poi il tentato ricatto: «O ti spogli ancora, o pubblico tue foto su Internet». Vittima una ragazzina falconarese che al tempo dei fatti aveva appena 13 anni, e che poi raccontò tutto ai genitori. Per l’accusa di tentata violenza sessuale, oggi il Gup di Ancona Paola Moscaroli ha condannato alla pena, sospesa, di tre mesi un ragazzo campano, all’epoca diciottenne.

392412_0140430_sesso

I fatti risalgono al periodo compreso tra fine 2010 e inizio 2012. I giovani avevano allacciato un’affettuosa amicizia su Msn messenger. Così, tramite webcam, si erano lasciati andare mostrandosi nudi l’uno all’altro. Il gioco sarebbe andato avanti per qualche tempo prima che la ragazzina iniziasse a rifiutare di spogliarsi ancora. A quel punto, il fidanzato virtuale avrebbe tentato di forzarle la mano, millantando di avere foto di lei in abiti succinti e di pubblicarle in rete se non si fosse ancora spogliata per lui e non gli avesse mandato foto osè sul cellulare.  Circostanze per le quali l’accusa contestava all’imputato, difeso dagli avvocati Mario Del Savio e Federica Pagani, i reati di tentata estorsione, tentata violenza sessuale e induzione a partecipare a spettacoli pedopornografici. Per la prima accusa il ragazzo, come aveva infine chiesto il pm, è stato assolto. Per l’induzione di minore a spettacoli pornografici il Gup ha trasmesso gli atti alla procura dei minori in quanto nel periodo incriminato il giovane era ancora minorenne. La condanna a tre mesi è arriva per la tentata violenza: la ragazzina infatti si spogliò in chat. La difesa ha sostenuto l’assenza di presupposti per configurare i reati, la mancanza di un profitto per la tentata estorsione, la carenza di elementi per le altre due ipotesi. Probabile il ricorso in appello. La parte offesa avrà un risarcimento danni da quantificare però in sede civile.

Entra nel ristorante, poi si spoglia tutta nuda e si cosparge di ketchup: ecco perché

Un gesto immotivato, improvviso, gradito a molti ma che le costerà non pochi guai. Angelic Isabella Valle, 23enne di Miami è stata arrestata dopo essersi spogliata e poi spalmata di i ketchup in un ristorante.

2DFDCFE400000578-0-image-a-6_1446331816627
Il video, in versione integrale su Zerocensorship, mostra la ragazza mentre si toglie i vestiti circondata da uomini. Alcuni le versano addosso acqua e salse, altri la toccano, altri filmano la scena con gli smartphone. In tutto ciò la 23enne continua a ballare in modo provocante. La polizia l’ha trovata nuda su un tavolo, ricoperta di ketchup. Al processo, riporta la NBC, il padre della ragazza ha rivelato al giudice che Isabella ha dei problemi mentali. “Stasera andrò in prigione, non dimenticatemi”. Queste le parole pronunciate dalla ragazza in un video postato su Instagram.