Nadia Rinaldi a Pomeriggio5: “Canna gate, la produzione sa. Perché ci fanno scannare tra noi?”

“Perché ci fanno scannare tra noi se è la produzione a essere responsabile di quello che succede in Honduras? Se Francesco Monte si fosse davvero fatto una canna, la produzione dovrebbe saperlo, dal momento che avevamo telecamere e cameraman addosso 24 ore su 24. Io non ne posso più di questa storia”. Non usa mezzi termini Nadia Rinaldi, ex naufraga dell’Isola dei Famosi, che oggi a Pomeriggio 5 torna a parlare del “canna-gate”, dopo il fuorionda con Eva Henger a Domenica Live trasmesso da Striscia la Notizia.

3560823_1820_cannabis_isola_nadiarinaldi

Nel filmato mandato in onda dal tg satirico, Nadia direbbe all’ex pornostar di non aver visto cosa fumasse l’ex tronista e di non poter quindi confermare la sua versione. “Io non posso dire di aver visto Francesco con uno spinello in mano, fumava le sigarette fatte con il tabacco come noi fumavamo quelle normali. Non ho mai detto che Eva è falsa, ma se è vero quello che ha detto, la produzione dovrebbe saperlo. Perché quando usciamo continuano a chiederci se abbiamo visto qualcosa?”.
E a quelli che in studio l’accusano di essere vaga, Nadia risponde così: “Io ai miei figli insegno a dire sempre la verità e questa è la mia”.

Lewis Hamilton da Fazio: “Senza casco, non mi riconoscono. Resto in Mercedes”

Il grande ospite di fama internazionale, questa settimana a ‘Che tempo che fa’, è Lewis Hamilton, fresco vincitore, per la quarta volta in carriera, del titolo mondiale di Formula 1. Il campione britannico della Mercedes ha avuto così l’opportunità di mostrare un lato più ‘umano’ rispetto all’immagine del divo, spericolato e vincente, che domina nella sua categoria.

3434252_2227_lewis_hamilton_che_tempo_che_fa (1)

Hamilton ha raccontato anche la propria storia, dalla separazione dei genitori all’esordio nei kart, così come voleva suo padre. Un filmato di una breve intervista, avvenuta quando Lewis aveva solo dieci anni, testimonia le origini di un campione che sognava di fare la storia. Pur essendo, oltre che un fuoriclasse della Formula 1, anche una vera e propria icona di stile, non tutti riescono a riconoscerlo senza casco. Lo conferma il diretto interessato, mentre viene mostrata una foto in cui due giovani genitori gli chiedono di scattare una foto insieme al figlio e non di posare insieme a loro.
Il futuro sembra già scritto: «La Mercedes mi ha preso quando avevo solo 13 anni: ho ancora un anno di contratto, ma andremo sicuramente avanti». Tutto facilmente prevedibile, anche alla luce dello strapotere, indiscusso, anche nel Mondiale costruttori. Ciò che stupisce, invece, è il talento di Hamilton anche al pianoforte: emozionante la sua performance di ‘Someone like you’, il celebre brano di Adele.
Per finire, una sorpresa: in occasione dei 40 anni di ‘Anima mia’, in studio arriva una NSU Prinz.

Lascia marito e 9 figli per scappare in Africa dal toyboy: “Non ho rimorsi…”

“Non ho un singolo rimorso. Non sono una madre terribile. È stato difficile per me lasciare i miei figli, ma non potevano seguirmi e così non ho avuto scelta”, è decisa e non usa mezzi termini Heidi Hepworth, la donna di 44 anni che ha lasciato marito e nove figli per raggiungere l’uomo di cui si è innamorata, un ragazzo di 14 anni più giovane del Gambia.

Heidi-Hepworth

“Siamo innamorati e niente mi tratterrà da sposarlo. Se alla gente non piace dovrà farsene una ragione”, dichiara al tabloid britannico The Sun, .
La storia ha suscitato scandalo perché la donna era sposata da 23 anni e perché il “toyboy” l’avrebbe sedotta sui social network. Per il marito le è stato fatto un lavaggio del cervello. “Era una mamma premurosa, attenta. Ora è diventata una persona orribile: è come se un alieno si fosse impossessato del suo corpo – dice affranto il marito – Quest’uomo le ha fatto il lavaggio del cervello. Lei si è invaghita e l’ha seguito passo dopo passo”.
“Ho incontrato un giovane gentleman, ma non è solo una tresca. Il nostro matrimonio aveva problemi, c’eravamo allontanati. Forse a una donna è vietato avere nuove relazioni?”, la replica di Heidi.

“Sesso con la nonna sexy di mio figlio, penso di essermi innamorato”: ma viene beccato

Dalla rubrica del tabloid “The Sun” arriva un’altra storia di quelle pruriginose. Un lettore di 24 anni ha raccontato di essersi innamorato della mamma della sua fidanzata 22enne, la nonna di suo figlio. “Ho una relazione con la nonna sexy di mio figlio e ora penso di essere innamorato”, spiega.

Se-sogni-di-tradire-il-tuo-uomo_o_su_horizontal_fixed

“So che quello che faccio è sbagliato, ma lei ha 39 anni, è single e terribilmente sexy. La mia ragazza ha iniziato a lavorare part time e la mamma veniva a casa per prendersi cura di nostro figlio”: le parole della lettera.
“Un giorno ha bussato alla camera da letto e quando l’ho vista così bella non ho resistito. All’inizio non ha ceduto, ma poi mi ha permesso di baciarla e abbiamo avuto un rapporto sessuale completo. Il sesso è stato incredibile. È una donna appassionata. La preferisco a letto rispetto alla mia ragazza, che insiste con l’usare i preservativi”. Il fratello della mia fidanzata ci ha sorpresi a letto e minacciato, ma non ha ancora rivelato nulla.

Estate 2017, guarda chi ha trovato l’amore

Dopo un periodo di solitudine più o meno lungo o una storia naufragata, i cuori dei vip sono tornati a battere in questa calda estate… creando nuove e interessanti relazioni. Difficile decidere quale sia la coppia “più bella”, quella sbocciata sotto il solleone e non ancora tramontata.

C_2_articolo_3091427_upiImagepp (1)

Tra le unioni in lizza c’è quella formata da Massimiliano Allegri e Ambra, Christian Vieri e Costanza Caracciolo, Stefano De Martino e Gilda Ambrosio. Ma non solo…
A 40 anni è libera di scegliere chi amare, ha confessato recentemente Ambra facendo riferimento alla sua storia d’amore con l’allenatore della Juventus, Massimiliano Allegri. La loro relazione è stata svelata dal settimanale “Chi” all’inizio di luglio, mentre i due si concedevano calde effusioni all’Argentario, tra baci e sexy trasparenze. Da quel momento sono sempre stati pizzicati mano nella mano…

Maria De Filippi infuriata, il trono gay verso la cancellazione

ROMA – Il trono gay di “Uomini e donne” sembra avere le ore contate e Maria De Filippi sarebbe pronta a cancellarlo.

PhotoGrid_1500905140492-1024x621

L’indiscrezione arriva direttamente dal settimanale Spy, diretto da Alfonso Signorini, secondo cui a seguito del trambusto creato a seguito dell’avventura nel programma di Claudio Sona, primo tronista omosessuale, e Juan Fran Sierra, suo ex, che rivelato sul web che la storia tra lui e Sona era andata avanti in gran segreto anche durante il programma.

Belen, crisi superata con Iannone: “Sei tu il mio sole”

Una foto in cui appare sognante, con le mani di Belen che lo scapigliano, e una dedica d’amore: “Fra tante nuvole tu sei il mio sole! Grazie”. Un romantico Andrea Iannone “smentisce” con un post su Instagram la crisi con la sempre più bella Rodriguez. E intanto la showgirl argentina “replica” con uno scatto a bordo piscina in cui mostra il lato B perfetto e sorseggia un cocktail sottolineando di essere in un periodo detox. Pace fatta?

C_2_articolo_3084019_upiImagepp

“Detox time, non c è niente di meglio… continuo il mio percorso muy bueno”, Belen pensa alla forma fisica e in vacanza da Ibiza è sempre più social. E anche se il fidanzato Iannone non compare più sul profilo della Rodriguez, pare che tra i due sia tornato il sereno. Negli ultimi giorni si sono rincorse infatti voci maligne che volevano la storia al capolinea, con un colpo di scena: il ritorno di fiamma con l’ex marito Stefano De Martino.
Belen aveva provato a gettare acqua sul fuoco rispondendo a un commento di un follower che le chiedeva dove fosse lo sportivo: “E’ qui con me”. Ma intanto le foto di loro due insieme sono diventate sempre più rare. Poche ore fa Andrea è uscito allo scoperto con una dichiarazione pubblica. Un post in cui parla di nuvole passeggere e del sole che torna sempre. Un tentativo per riconquistarla o la conferma della pace? E, soprattutto, cosa risponderà Belen?

“Sorridevo fuori, piangevo dentro. Per un anno e mezzo”. Aida Yespica single, addio al fidanzato

MILANO – “Io ed Enrico ci siamo lasciati. Un litigio è seguito a un litigio, che è seguito a un litigio…”.
Aida Yespica conferma la fine della sua relazione con l’ex fidanzato, l’imprenditore Enrico Romeo: “Ormai sono rodata – ha fatto sapere a “Chi” – Conosco quando una storia fa acqua.

Aida-Yespica-10

All’inizio è tutto bello, sai, poi stai con la Yespica e la tratti da Dio. Poi subentra il quotidiano. Non sono più una ragazzina. Sono una donna alla ricerca della sua felicità. Perché la felicità deve esistere da qualche parte. Sì, sono una mamma innamorata del proprio bambino. Quale mamma non prova amore per il proprio figlio. Ma sono anche una donna e una donna ha voglia che qualcuno provi qualcosa di forte per lei. Insomma, voglio sentire il guscio e la protezione”.
In pubblico sorrideva, ma in privato la tristezza era tanta: “Se incontri “Chi” a un evento non puoi non sorridere. Il sorriso deve essere sempre pronto, a tutti i costi. Quando torni, però, in stanza, devi fare i conti con la realtà. Io sorridevo fuori, piangevo dentro. E questo è successo per un anno e mezzo”.
Adesso è in vacanza: “Sono a Miami da Matteo (Ferrari, suo ex compagno) per prendere mio figlio Aron, e continuerò le vacanze con il mio piccolo. Ho voglia di rimettermi in gioco, di lavorare, di riabbracciare l’Italia anche in questo senso. Ho voglia di sentirmi amata. Ho voglia di far chiudere un cerchio che non si chiude mai”.

Laura Pausini, il messaggio per la piccola Francesca: morta a 3 anni per una rara malattia

Laura Pausini su Facebook dedica un commovente messaggio alla piccola Francesca, figlia della cugina Roberta, che non ce l’ha fatta a sconfiggere la sua rara malattia. La bambina aveva soli tre anni. “Questa Pasqua lascia un vuoto gigante nel mio cuore e in molte persone della mia famiglia.

2389888_2031_laura_pausini_piange

Come scrive qui sotto la sua mamma Roberta, la piccola Francesca è tornata al suo pianeta 1p36.
E la loro storia è quella di una storia d’amore gigante”.
La madre della bambina sul suo blog ha scritto: “Buonanotte mia piccola aliena. Questa ultima battaglia l’abbiamo persa, hai lottato fino all’ultimo respiro, ma non avevi più le forze per combattere. Mi sembra impossibile pensare che non potrò più farti il solletico nei piedi, che non potrò più cullarti tra le mie braccia, che non potrò più sperare in un tuo sorriso. Il nostro giro di giostra, su queste enormi montagne russe, è finito”. Poi, in conclusione, un pensiero rivolto alla cugina: “Roberta cara, ti voglio dire davanti a tutti quelli che ti seguono nei tuoi diari pubblici, che quello che sei e sarai è un esempio per tutti e che ti ammiro e ti voglio bene. Il resto rimane tra noi”. La bimba era affetta dalla sindrome da delezione 1p36: per questo la madre – di Solarolo, nel ravennate, proprio come la cantante – aveva aperto un blog per parlare della piccola chiamandolo ‘1p36′, un po’ quasi fosse un pianeta, come la donna stessa aveva scritto.

“Buon compleanno, ovunque tu sia”, Romina fa gli auguri a Ylenia, scomparsa nel ’93

Ylenia Maria Sole Carrisi era la figlia primogenita di Al Bano e Romina Power. La sua morte presunta è stata dichiarata due anni fa, ma il suo corpo non è mai stato trovato. La sorella 29enne di Ylenia, Romina Carrisi, la ricorda su Instagram facendole gli auguri: “Happy Birthday Y, wherever you are. Noi siamo qui”. Parole accompagnate da una poesia.

C_4_articolo_2146611__ImageGallery__imageGalleryItem_24_image

Il corpo della ragazza non è mai stato ritrovato. Nel 2011, il fratello di Ylenia, Yari, intervistato dal giornalista Fabio Marchese Ragona per Canale 5, ha ipotizzato che la sorella possa essere ancora viva: “Non credo alle storie raccontate dai giornali, ma sono aperto, credo ancora che Ylenia possa essere in giro. Non credo per niente a quella storia che si sono inventati”. Un anno fa l’ultima vana ricerca del corpo della ragazza. Nel gennaio 2013 Al Bano ha presentato istanza di dichiarazione di morte presunta della figlia Ylenia. Romina Power si è dichiarata “profondamente amareggiata” da questa decisione dell’ex marito. La morte presunta di Ylenia Carrisi è stata infine dichiarata nel 2014 dal tribunale di Brindisi.