Sharon Stone, a 59 anni accende ancora il… “Basic Instinct”

Non ha perso niente del fascino e del sex appeal di quando accavallava le gambe nel cult movie “Basic Instinct” e a 59 anni Sharon Stone è ancora bellissima e super sexy come allora. Sul suo profilo Instagram l’attrice ha condiviso il dietro le quinte di un servizio fotografico per GQ Italia in cui balla sul set dello shooting muovendosi sensualmente sulle note di un brano R&B delle TLC “Waterfalls”…

C_2_articolo_3086479_upiImagepp

I capelli al vento, stivali neri al ginocchio e shorts che mettono in risalto le sue gambe sinuose.
Era il 1992 quando l’attrice accendeva i bollenti spiriti con alcune scene, diventate leggenda, del film “Basic Instinct”, diventando una vera e propria icona di sensualità e ricevendo la nomination come miglior attrice protagonista ai Golden Globe e ai Premi BAFTA. Da allora sono passati 25 anni, ma in quanto a sensualità ed eleganza Sharon è ancora in grado di dare lezioni a moltissime sue colleghe. Pochi giorni fa ha postato uno scatto in bikini, che ha lasciato tutti senza fiato: pancia piatta, seno invidiabile e forme scolpite.
Nel suo ricco curriculum sfoggia grandi personaggi da Woody Allen, con cui “debuttò” nel 1980 come comparsa in “Stardust Memories” a Martin Scorsese (1995), con cui lavora in “Casinò” e che le frutta un Golden Globe come migliore attrice e la sua prima e unica nomination al Premio Oscar.
Per il suo ruolo nel dramma “Basta guardare il cielo” (1998) e nella commedia “La dea del successo” (1999), la Stone riceve la sua terza e quarta nomination ai Golden Globe, mentre nel 2004 vince il Premio Emmy per la sua partecipazione nella serie televisiva “The Practice”. E poi ci sono anche “Catwoman” e “Codice Homer” e nel 2006 “Basic Instinct 2”, che non ha tuttavia ottenuto il successo sperato, e ancora, tra gli altri, “Gigolò per caso”, diretto e interpretato da John Turturro insieme a Woody Allen e Vanessa Paradis.
Presto la vedremo in “What About Love” e in “A Little Something For Your Birthday”, ma prima la potremo ammirare nel servizio bollente di GQ Italia, ancora per tutti, una delle donne più sexy del pianeta.

Alessandra Mastronardi, una principessa italiana a Londra: “Non sono più solo la ragazza de “I Cesaroni”

Da sei anni è fidanzata con Liam McMahon, attore irlandese, e da un anno si è trasferita a Londra per vivere con lui… ma anche per costruirsi una carriera il più internazionale possibile. E ci è riuscita. Alessandra Mastronardi, 31 anni, per gli inglesi è Francesca la protagonista di “Master of None”, serie televisiva cult: “Per i registi italiani sono sempre la ragazza carina dei Cesaroni”, racconta l’attrice a Vanity Fair, a cui svela di essere nemica degli stereotipi e di avere un secondo lavoro…

C_2_articolo_3072194_upiImagepp

La vita privata? Con Liam ha molti progetti, compreso quello di una famiglia: “Non mi spaventa l’idea di dover conciliare famiglia e carriera, ma se deciderò di avere un figlio terrò la cosa il più privato possibile”. Nell’attesa la bella attrice cerca di trasformare Londra nella sua città: “Per stare veramente bene devono succedere delle cose, prima fra tutte: che chiami questa dove vivo la mia casa”. Quando parla di famiglia, figli e progetti per il domani si scopre italiana, ma molte cose del suo Paese non le rimpiange proprio. A cominciare dal modo di lavorare: “Quando ero a Roma mi sentivo obbligata a stare in certi posti, con certe persone a sapere tutto di tutti. Non mi faceva bene: sentivo di provare invidie gelosie, che qui non provo più”.
Per non parlare dei fidanzati italiani prima di Liam: “Mi hanno lasciato sempre loro, per il solo fatto che fossi nota”. Col suo corpo, bellissimo, dice di “aver sempre parlato” e l’unico complesso che ha, da quando ha cominciato a lavorare ne “I Cesaroni” è quello dell’altezza: “Sei piccola, credevamo fossi un donnone” era il commento più normale in Italia. In effetti commenta lei stessa: “AI ragazzi delle nuove generazioni devono aver dato qualcosa da mangiare che ai tempi miei non ci davano”.

Sarah Nile si sposa: “Matrimonio il 17 giugno con Pierluigi. Ecco i particolari”

“Mi sposo!”. L’ex gieffina Sarah Nile annuncia le nozze con l’imprenditore napoletano Pierluigi
Montuoro: “Il l 7 giugno – ha svelato a “Vero” – Ho trovato l’uomo della mia vita e non me lo lascio scappare! L’ho capito dal senso di pace interiore che mi trasmette”.

sarah-nile

I preparativi sono già in corso (“Siamo presi da molti impegni, ma ce la stiamo mettendo tutta: Il matrimonio è il giorno più bello, organizzarlo è impegnativo sotto diversi punti di vista – sentimentale, fisico, economico, psicologico – e ti porta via tanto tempo, ma sono momenti meravigliosi. Io e il mio compagno ci stiamo mettendo passione e amore. Sarà un matrimonio spettacolare, tutti resteranno a bocca aperta”) e l’abito nuziale è già scelto: “Sì, sarà un modello unico ed esclusivo, creato su misura. Ma non posso anticipare altro, deve essere una sorpresa per tutti. Alle prove del vestito con me non ho portato nessuno, nemmeno mia mamma e le mie amiche del cuore”.
Ancora non si sa se nel grande giorno sarà presente la tv: “Non lo so, abbiamo ricevuto una proposta ma la stiamo valutando. Una diretta televisiva frenerebbe le emozioni”.