Caterina Balivo e il messaggio per Elena Santarelli e la malattia del figlio

Dopo aver scoperto la malattia del figlio, Elena Santarelli ha dovuto lottare anche contro il web, i giornali e gli utenti dei social che hanno voluto mettere bocca su quanto sta avvenendo al bambino. Sulla vicenda, ora interviene anche Caterina Balivo, che lascia una originale dichiarazione sul profilo Instagram della showgirl. Ecco che cosa ha detto…

3444105_35_20171222103332

Se la notizia della malattia del figlio di Elena Santarelli ha fatto in poche ore il giro del web, la cosa non è piaciuta troppo alla showgirl, che se l’è presa contro testate giornalistiche e utenti dei social network che hanno messo bocca sulla salute del bambino. Ma come mai la Santarelli ha fatto questa sfuriata?
L’ex naufraga de L’Isola dei Famosi ha pubblicato un post Instagram nel quale accusa tutti coloro che hanno volutamente ingigantito la vicenda, puntando qualche dito e prendendosela contro un modo di fare sensazionalistico.

Elena Santarelli: “mio figlio non è gravemente malato, chiedo rispetto”
“Noi genitori siamo i primi a guardarlo come un bimbo normale – ha precisato la Santarelli nel suo intervento – non lo guardiamo con gli occhi del ‘malato’, quindi se potete cercate di portare rispetto a 360 gradi ed utilizzate parole appropriate, grazie!”.

Il suo post ha raccolto una serie di commenti da parte dei suoi fan, che hanno approvato vivamente le parole della bella Elena. Tra di loro, è comparso anche qualche messaggio lasciato da altre donne appartenenti al mondo dello spettacolo come Ana Laura Ribas e Caterina Balivo.

Elena Santarelli contro le speculazioni sulla salute del figlio: arriva il sostegno di Caterina Balivo
In particolare, è la conduttrice di Detto Fatto a lasciare il segno, tramite un commento abbastanza originale, ma di sicuro impatto. Cosa ha scritto? Un messaggio leggero ma che riesce a mettere veramente in luce il problema, cercando allo stesso tempo di stemperare i toni.

“Elena ti prego non ti arrabbiare – ha esordito infatti la presentatrice campana – energie positive tutte per voi ‘futtitinne’”.

Insomma, quello della Balivo è un invito ad andare avanti e a pensare all’unica cosa che conta davvero in questo momento: la salute del bambino.

Usa, «Perché mi bullizzano?», il video del ragazzino in lacrime commuove il web: le star si mobilitano

Keaton Jones vorrebbe solo avere una vita normale. Vorrebbe avere compagni con cui condividere il suo tempo tra i banchi di scuola e le partite di football. Ma per lui la vita a scuola si è trasformata in un vero inferno da quando è stato preso di mira da alcuni bulli che non gli danno tregua. L’apice è arrivato la scorsa settimana quando, salito in macchina della madre, non è riuscito a trattenere le lacrime, raccontando la sua odissea quotidiana fatta di insulti, prese in giro e gesti di disprezzo.

Keaton-Jones-

La madre, Kimberly Jones, ha ripreso quel momento di disperazione e adesso quelle lacrime stanno facendo il giro del mondo arrivando a toccare anche i cuori di centinaia di star che hanno deciso di inviargli messaggi di incoraggiamento e di non lasciarlo solo nella sua lotta al bullismo.
Keaton vive a Knoxville, in Tennessee: il ragazzino, quando era piccolo, è stato operato per un tumore e questo gli ha lasciato un’evidente cicatrice. È proprio quel segno, insieme alla forma del suo naso, a essere diventato oggetto di scherno da parte dei compagni di scuola che non gli danno tregua. La scorsa settimana Keaton, stanco e frustrato, è salito in macchina ed è crollato raccontando alla madre, che ha deciso di filmare la sua testimonianza, l’ennesima giornata d’inferno. «Perché mi bullizzano? – dice tra le lacrime Keaton nella clip – Solo per curiosità, perché fanno i prepotenti? Perché trovano gioia nel prendere in giro persone innocenti ed essere cattivi con loro? Mi prendono in giro per il naso. Dicono che sono brutto e che non ho amici. Oggi a pranzo mi hanno versato il latte addosso e tirato giù i vestiti. Poi hanno iniziato a tirarmi del pane». Keaton ha poi continuato il suo racconto rivelando di non essere l’unico a essere vittima dei bulli: «Non mi piace che lo facciano a me e di certo non mi piace che lo facciano agli altri. Non va bene. Le persone sono diverse e non hanno bisogno di essere criticate. Se vi prendono in giro non fatevi abbattere. Bisogna essere forti, ma è difficile. Probabilmente la situazione migliorerà un giorno».
Quelle parole accorate e quelle lacrime di scoraggiamento sono state pubblicate on line venerdì dalla madre per sensibilizzare sul tema del bullismo e, in maniera inaspettata, sono diventate virali (oltre 22 milioni di visualizzazioni e 330mila condivisioni su Facebook) attirando l’attenzione di cantanti, attori, sportivi e politici che hanno espresso la loro solidarietà a Keaton: Chris Evans, Justin Bieber, JLo, Demi Lovato, Hailee Steinfeld, Mark Ruffalo e Katy Perry, Victoria Beckham, Cardi B, Snoop Dogg, LeBron James, Mark Hamill, Donald Trump Jr., Eva Longoria e tantissimi altri gli hanno inviato messaggi di incoraggiamento e regali, invitandolo, tra l’altro, a première di film, a chattare o a un incontro. «Hai un amico in me – ha scritto Justin Bieber su Twitter – Contattami in privato e chattiamo. Ti voglio bene». Katy Perry ha scritto: «Questa notizia mi spezza il cuore. Per favore siate gentili gli uni con gli altri». Millie Bobby Brown, star di Stranger Things, ha twittato: «Perché le persone fanno questo? Perché penso che tu sia così bello! Voglio essere tua amica». Keaton è diventato fonte di ispirazione per i milioni di studenti che cadono vittima del bullismo ogni anno. La sua storia è solo una delle tante e fa parte di quel 17% di studenti americani che raccontano di essere stati vittime di bullismo almeno due o tre volte in un mese o durante un semestre scolastico. Ora Keaton ha deciso di sfidarli: con il suo coraggio e la sua forza ha già vinto.

Viene aggredita dai bulli e il video finisce sul web, bimba di 10 anni si uccide per la vergogna

Viene aggredita e filmata dai bulli davanti a scuola, poi il video finisce online e Ashawnty Davis, una bimba del Colorado di soli 10 anni, non riesce a sopportare la vergogna e decide di togliersi la vita. La piccola frequentava la quinta elementare e alcuni bambini all’uscita dalla scuola hanno iniziato ad aggredirla, prendendola in giro e filmando le sue reazioni.

Ashawnty-Davis (1)

Una scena cruenta e umiliante, che ha spinto la piccola ad impiccarsi all’armadio della sua cameretta. Sconvolta la famiglia che la descrive come una bambina piena di vita e sempre sorridente. Secondo quanto riporta il Sun, la bimba avrebbe reagito alla violenza subita, ma la lotta è stata ripresa e si è innsescato un tam tam di condivisioni in cui Ashawnty ha perso il controllo della situazione.

«È rimasta sconvolta quando ha scoperto che il video era finito online», ha raccontato il padre, «Due settimane dopo mia figlia è tornata a casa e si è impiccata». I genitori hanno provato a soccorrerla ma la bambina è morta dopo due settimane in ospedale.

“Sì abbiamo fatto sesso ma sono durato poco…”: la confessione di Ignazio Moser

Ignazio Moser non si tiene un “cecio” in bocca. Dopo essere stato rimproverato per aver dato i voti alle sue partners sessuali, viene attaccato dal popolo del web per aver confermato di aver avuto un rapporto sessuale con la nuova fidanzata, Cecilia Rodriguez, dentro la casa del Grande Fratello Vip.

download (65)

Dopo la notte di passione in suite (rumori e movimenti sotto le coperte erano inequivocabili) ha chiacchierato con le amiche coinquiline Ivana Mrazova e Giulia De Lellis. Il ciclista ha quindi confermato tutte le voci che stavano circolando in rete dopo la messa in onda del video tratto dalla diretta di Mediaset Extra. ”Diciamo che il rapporto è durato molto poco, – ha detto il ciclista alle due concorrenti – mi sono praticamente svuotato subito. Dopo ben 53 giorni di pioggia il bicchiere si svuota praticamente subito”.

Sesso nel locale davanti a lavoratori e clienti, coppia di trentenni finisce nei guai

Il mix di alcol e passione rischia di costare molto caro ad una coppia che, nello scorso febbraio, aveva dato spettacolo facendo sesso per oltre un quarto d’ora in un locale, davanti ai dipendenti e ad alcuni clienti. I due, infatti, ora rischiano il carcere e saranno giudicati oggi pomeriggio da un tribunale.

sesso-locale-dipendenti-clienti_17142528

Altro che ‘niente sesso, siamo inglesi’. Craig Smith, 31 anni, e la fidanzata Daniella Hirst, la sera dello scorso 25 febbraio, avevano iniziato delle tenere effusioni mentre erano in attesa di ritirare il loro pasto presso un ristorante della catena Domino’s Pizza nella loro città, Scarborough. Ad un certo punto, però, i due sono andati oltre: prima la ragazza ha iniziato a praticare al fidanzato del sesso orale, poi la coppia si è lasciata andare ad un rapporto completo consumato proprio davanti al bancone. Qualche cliente se ne è andato scandalizzato, ma quello che colpisce di più è la naturalezza dei dipendenti, che continuano a lavorare come se niente fosse, oltre ovviamente a quella dei due protagonisti.
Come riporta il Mirror, nessuno in un primo momento aveva denunciato l’episodio. Uno dei dipendenti del locale, però, era riuscito ad acquisire le immagini delle telecamere a circuito chiuso e aveva caricato il video dello spezzone incriminato sul web. Solo a questo punto partirono le indagini e la coppia fu facilmente identificata. Daniella Hirst, nei mesi scorsi, mentre era indagata, aveva ammesso la propria colpevolezza e si era scusata: «Abbiamo fatto una cosa orribile, non è da me fare certe cose e meritiamo di essere puniti». I giudici hanno deciso che entrambi dovranno pagare con il carcere gli atti osceni in un luogo pubblico e hanno rifiutato di comminare sanzioni come i servizi sociali. Smith, che ha precedenti con la giustizia, rischia una pena più pesante rispetto alla fidanzata.

Maria De Filippi infuriata, il trono gay verso la cancellazione

ROMA – Il trono gay di “Uomini e donne” sembra avere le ore contate e Maria De Filippi sarebbe pronta a cancellarlo.

PhotoGrid_1500905140492-1024x621

L’indiscrezione arriva direttamente dal settimanale Spy, diretto da Alfonso Signorini, secondo cui a seguito del trambusto creato a seguito dell’avventura nel programma di Claudio Sona, primo tronista omosessuale, e Juan Fran Sierra, suo ex, che rivelato sul web che la storia tra lui e Sona era andata avanti in gran segreto anche durante il programma.

Michelle Hunziker ventenne coccola baby Aurora, il video inedito fa impazzire il web

MILANO – Baby Aurora e una tenerissima mamma Michelle. Nel video condiviso su Instagram da Michelle Hunziker, immagini inedite risalenti a vent’anni fa: la conduttrice di Striscia, sexy e appena ventenne, coccola la figlioletta nata dall’unione con Eros Ramazzotti.

2573317_1431_michelle_aurora

Ma a vent’anni di distanza, Michelle condivide con i fan i suoi primi teneri momenti da mamma. E il video in poche ore supera le 755mila visualizzazioni.

“Mi inviti e poi non mi cag** proprio…”. Il video di Michelle, Aurora e nonna Ineke sulle tre generazioni è virale

MILANO – “Mi inviti e poi non mi cag** proprio…”. Esordisce mamma Michelle Hunziker nell’ultimo video social in coppia con la figlia Aurora. E questa volta c’è una guest star particolare: nonna Ineke. A postarlo su Instagram è la showgirl svizzera che a corredo del filmato cinguetta: “L’incontro di tre Generazioni… Oggi partecipazione straordinaria della Nonna Ineke Hunziker…Buona serata”.

2563789_0928_michelle_aurora_nonna

Nel video, Michelle va a trovare Aurora nel suo monolocale. L’incontro però va per le lunghe e la figlia di Eros Ramazzotti inizia a lamentarsi: “Pensavo venissi per un caffé, 10-15 minuti, sei qui da tre ore! Adesso devo studiare”.
A rendere ancora più esilarante la situazione, il “cameo” di nonna Ineke, che inizia a parlare in tedesco con la figlia, facendo andare su tutte le furie Aurora… Neanche a dirlo, il filmato conquista il web e in poche ore supera le 590mila visualizzazioni. Ormai, la coppia comica Michelle-Aurora è rodata, chissà che prima o poi non sbarchi in tv… Staremo a vedere.

Il lato B da urlo fa impazzire il web: “Un milione di like”. La riconoscete?

POSITANO – Un lato B sodo e supersexy che in poco tempo ha fatto impazzire il web, conquistando un milione di like. L’avete riconosciuta?

2563976_1255_schermata_2017_07_15_alle_12.54.30

Si tratta di Emily Ratajkowski, la top model americana più sexy del momento, che in vacanza in Italia non ha dimenticato di condividere con i fan momenti del suo viaggio e soprattutto scatti super hot.
Nell’immagine postata su Instagram, Emily si trova in barca al largo di Positano. Di lei è inquadrato solo il lato B e tanto basta per far impazzire i follower.
La sexy modella prosegue il tour italiano alla volta della Puglia. E anche da lì non smette di stupire…

Giovanissima, si è fatta notare dal mondo con la sue immagini super hot sui social. E ora, ha conquistato la sua prima copertina. Nuda, naturalmente…

Alexis Ren conquista la sua prima copertina. E se non sapete chi è lai, non siete grandi frequentatori dei social… Perché la modella (giovanissima e super sexy) è diventata una star proprio grazie al web. meglio, grazie alle sue immagini super hot sul web. Perché Alexis adora spogliarsi. E ora l’ha fato (anche) per Maxim America.

alexis_ren_foto_nuda_copertina_645

EX SURFISTA DI 20 ANNI – Alexis Ren è una surfista, ha 20 anni e un fisico mozzafiato. Sarebbe meglio dire che è una ex surfista, visto che nel corso dell’ultimo anno ha conquistato la fama sui social grazie alle sue immagini super bollenti. Perché lei non si vergogna a mostrarsi come mamma l’ha fatta…
LA SCALATA – Nel giro di solo un anno (circa), Alexis Ren ha letteralmente conquistato il web, con i suoi… 10 milioni di follower! E ora, è riuscita a conquistare la sua prima copertina e il suo primo servizio fotografico patinato. Nuda, naturalmente. Anche se… non è nulla che non si sia già visto in Rete…
NON SI FERMA – Siamo pronti a scommetterci: la scalata di Alexis Ren è appena all’inizio. In fondo, cominciare da Maxim America non è male, visto che la rivista vende circa 2,5 milioni di copie solo negli Stati Uniti. E tutte la altre reginette (o presunte tali) dei social sono avvisate: con Alexis non c’è partita…