GFVip, “Raffaello Tonon sei innamorato di Luca Onestini?”. La risposta non lascia dubbi

Raffaello Tonon è stato il primo eliminato durante la finale del Grande Fratello Vip che ha nominato vincitore Daniele Bossari. Quando è arrivato in studio, il vip arrivato nella Casa a programma già iniziato, ha raccontato della sua esperienza sotto gli occhi delle telecamere.

raffaello-tonon-innamorato-luca-onestini_05095139

A Ilary Blasi ha raccontato: “Quando sono entrato mi terrorizzava convivere con degli sconosciuti di cui poco mi interessava. Adesso dovrò riabituarmi al silenzio di casa mia, a tornare a casa e ritrovarmi da solo”. Impossibile non chiedere del bellissimo rapporto nato tra Raffaello e Luca Onestini, tanto che Alfonso Signorin ha azzardato: “Sei innamorato di Luca?”.
Tonon non ha esitato, confermando ancora una volta una splendida amicizia: “Assolutamente, io sono innamorato della purezza, è una persona che stimo a tal punto per le caratteristiche umane da non poterne fare a meno, non si tratta di caratteristiche sessuali o estetiche. Mi attira molto perché prima canticchia ‘Batti le mani, schiocca le dita’, poi lo ritrovi in giardino con lo sguardo perso nel vuoto e non ti dice che sta male per non appesantirti, lui è un puro”.

Lascia marito e 9 figli per scappare in Africa dal toyboy: “Non ho rimorsi…”

“Non ho un singolo rimorso. Non sono una madre terribile. È stato difficile per me lasciare i miei figli, ma non potevano seguirmi e così non ho avuto scelta”, è decisa e non usa mezzi termini Heidi Hepworth, la donna di 44 anni che ha lasciato marito e nove figli per raggiungere l’uomo di cui si è innamorata, un ragazzo di 14 anni più giovane del Gambia.

Heidi-Hepworth

“Siamo innamorati e niente mi tratterrà da sposarlo. Se alla gente non piace dovrà farsene una ragione”, dichiara al tabloid britannico The Sun, .
La storia ha suscitato scandalo perché la donna era sposata da 23 anni e perché il “toyboy” l’avrebbe sedotta sui social network. Per il marito le è stato fatto un lavaggio del cervello. “Era una mamma premurosa, attenta. Ora è diventata una persona orribile: è come se un alieno si fosse impossessato del suo corpo – dice affranto il marito – Quest’uomo le ha fatto il lavaggio del cervello. Lei si è invaghita e l’ha seguito passo dopo passo”.
“Ho incontrato un giovane gentleman, ma non è solo una tresca. Il nostro matrimonio aveva problemi, c’eravamo allontanati. Forse a una donna è vietato avere nuove relazioni?”, la replica di Heidi.

Patty Pravo: “Sono stata in carcere. Mi facevo le canne con Jimi Hendrix”

«Eravamo in macchina io e Jimi Hendrix, la macchina era piccola, lui aveva un grande cappello, io anche. Fumavamo le canne, soprattutto lui a dire il vero, e passavamo con questa macchinetta, con tutta questa nuvola di fumo».

Patty-Pravo1

Patty Pravo si racconta a Domenica live, in occasione dell’uscita della sua autobiografia “La cambio io la vita che…”, tra musica – «Ho venduti 120 milioni di dischi» – amori ed eccessi.
Tra le memorie condivise, il ricordo del carcere, nel 1992.
«Quando sono uscita le ragazze cantavano tutte “Ragazzo Triste” e con l’acustica del carcere, era un suono fortissimo…».
Grande attenzione è dedicata agli amori e ai matrimoni.
«Mi sono sposata cinque volte. Non volevano solo storie, volevano sposarmi e io li accontentavo. La prima volta mi sono sposata a sedici anni».
Il primo marito è stato il batterista Gordon Faggeter.
Poi, l’amore con Riccardo Fogli che recentemente ha dichiarato di aver lasciato i Pooh proprio per stare con lei.
«Ci siamo divertiti moltissimo e anche amati molto», dice Patty Pravo.
Non manca ovviamente la musica.
«Canto in otto lingue. Anche in cinese. In Cina sono stata quasi un anno. Ho avuto incontri importanti, sono riuscita a liberare una situazione a Pechino, in cui c’erano gruppi che non potevano suonare fuori casa e invece con il mio avvento…».

Viene aggredita dai bulli e il video finisce sul web, bimba di 10 anni si uccide per la vergogna

Viene aggredita e filmata dai bulli davanti a scuola, poi il video finisce online e Ashawnty Davis, una bimba del Colorado di soli 10 anni, non riesce a sopportare la vergogna e decide di togliersi la vita. La piccola frequentava la quinta elementare e alcuni bambini all’uscita dalla scuola hanno iniziato ad aggredirla, prendendola in giro e filmando le sue reazioni.

Ashawnty-Davis (1)

Una scena cruenta e umiliante, che ha spinto la piccola ad impiccarsi all’armadio della sua cameretta. Sconvolta la famiglia che la descrive come una bambina piena di vita e sempre sorridente. Secondo quanto riporta il Sun, la bimba avrebbe reagito alla violenza subita, ma la lotta è stata ripresa e si è innsescato un tam tam di condivisioni in cui Ashawnty ha perso il controllo della situazione.

«È rimasta sconvolta quando ha scoperto che il video era finito online», ha raccontato il padre, «Due settimane dopo mia figlia è tornata a casa e si è impiccata». I genitori hanno provato a soccorrerla ma la bambina è morta dopo due settimane in ospedale.

Belen e Iannone, nessuna crisi: “Vogliono un figlio. Rinchiusi nella suite dell’hotel di lusso”

MILANO – Mentre “Chi” dà per certo l’addio fra Belen Rodriguez e Andrea Iannone, “Novella2000” rilancia e li vede ancora insieme e con la voglia di allargare la famiglia con un figlio.

3399529_1518_belen_rodriguez_e_andrea_iannone_di_nuovo_insieme (1)

I due sono stati fotografati mentre fanno shopping nelle boutique di Milano, poi secondo quanto raccontato dalla rivista avrebbero trascorso la serata in una nota discoteca per poi rinchiudersi nella suite di un hotel di lusso per uscirne la mattina successiva…

“Grande Fratello Vip”, serpeggia la stanchezza: Giulia in crisi

Momento di pausa e relax nella Casa del Grande Fratello Vip dopo la semifinale. Giulia è giù di tono e rimane distesa su un divano. Tanta nostalgia della famiglia e del fidanzato per la giovane romana. Luca la incoraggia: “Mancano pochissimi giorni”. E intanto il ragazzo si dà da fare in cucina nella preparazione dei pasti dopo l’uscita di Lorenzo, che ha sfamato spesso i concorrenti.

C_2_articolo_3109427_upiImagepp (2)

La De Lellis lamenta un forte mal di schiena che le impedisce di muoversi. E mentre rimane sul sofà, l’amica del cuore Ivana è sempre accanto a lei.
Intanto il tempo scorre e gli ultimi giorni prima della finale sembrano non passare. Tra tutti, Raffaello appare sereno: “Questa settimana per me è una settimana tranquilla. È veloce perché non hai quella spada di Damocle”, sottolinea. Per Tonon quello che conta è essere arrivato alla fine di quest’avventura insieme all’amico Luca. “Nonostante tutto ce l’abbiamo fatta””, replica l’ex tronista.

Fabrizio Frizzi dopo la malattia, le foto con la famiglia: “Combatto per riprendermi”

Fabrizio Frizzi è in convalescenza dopo la leggera ischemia che lo ha colpito qualche settimana fa e sta cercando di recuperare con passeggiate all’aria aperta in compagnia della sua famiglia.

3397232_1341_collage_2017_11_29_3_ (1)

Il settimanale “Diva e Donna” ha pubblicato le foto del conduttore mentre cammina tenendo per mano la moglie Carlotta e la figlia Stella. Vuole ricominciare così dai suoi affetti e lasciarsi alle spalle la paura. Il peggio sembra passato. Dopo aver rassicurato tutti sui social, Frizzi ha dichiarato: “Combatto per riprendermi”.
Il conduttore sta tornando così alla vita di tutti i giorni. Nelle immagini pubblicate dal giornale appare con un berretto e un piumino mentre passeggia con la moglie e gioca con la figlia al parco.

Corinne Clery a Domenica Live mostra il seno, imbarazzo in diretta

Scandalo a Domenica Live: Corinne Clery si alza e le mostra il seno in diretta Corinne Clery ha lasciato tutti a bocca aperta con un gesto estremo compiuto a Domenica Live.

Corinne-Clery-seno-Domenica-Live_27132152 (1)

La famosa attrice francese, ospite nel salotto di Barbara D’Urso per parlare di chirurgia estetica, ha pensato bene di compiere un gesto estremo, così da mettere fine ad ogni dubbio. La Clery si è alzata la maglietta davanti a tutti. Ecco che cosa si è visto.

Tornatore da Fazio parla delle molestie e delle accuse di Miriana Trevisan: «Scopri di essere un mostro, ho la coscienza a posto»

«Ho la coscienza a posto». Certo è stata un’esperienza non dimenticabile: «scopri un giorno di essere un uomo che non sei, un mostro, un violentatore, parole pesantissime», ha detto il regista Giuseppe Tornatore ospite di Che tempo che fa di Fabio Fazio su Rai1 commentando la vicenda che lo ha visto nelle scorse settimane al centro di un caso di molestie, accusato dalla attrice Miriana Trevisan.

3391369_2239_tornatore_fazio_trevisan_molestie (1)

«Scopri grazie a certi metodi di certi organi di stampa, per fortuna non tutti, che sei alla stregua di un assassino e ti ritrovi senza contraddittorio, ma intanto il danno nei tuoi confronti è fatto, e questo è ingiusto, inaccettabile», ha concluso.
TORNATORE: «COSCIENZA A POSTO MA SCIOCCATO» «Questo incidente non mi ha ingenerato particolari amarezze o sofferenze. Stupore sì. Questa esperienza – ha detto Tornatore – mi ha fatto vivere in una dimensione che non conoscevo. Una mattina ti svegli, apri il giornale o il computer e scopri di essere un mostro, un molestatore, un violentatore. Poi siccome si fa un uso abbastanza sciolto delle parole, diventi uno stupratore. E scopri tutto questo grazie a certi metodi di certi organi di stampa, non tutti fortunatamente, che non seguono delle regole ortodosse. Perché scrivono che sei un assassino senza ricorrere al contraddittorio, poi tu ti difenderai? se vorrai come vorrai, ma intanto il danno è fatto. questo è un sistema veramente mostruoso ed è inaccettabile».

Tu Si Que Vales, l’esibizione con le bolle di Michele commuove Teo Mammucari: “Mi hai fatto pensare a mia figlia…”

L’esibizione di Michele Cafaggi emoziona tutti. A Tu Si Que Vales lo show con le bolle stupisce i giudici, compreso il “duro” Teo Mammucari.

3390858_1134_schermata_2017_11_26_alle_11.33.45 (1)

La sua performance dedicata alle bolle di sapone ha il sapore della magia. “Mi hai fatto pensare a mia figlia, è una cosa che ha fatto emozionare tutti, soprattutto i bambini. È stato magico”, ha detto Mammucari. Quasi in lacrime lo segue a ruota anche Jerry Scotti: “Ci hai fatto sognare e tornare bambini, abbiamo visto molti spettacoli con le bolle di sapone ma nessuno come il tuo. Ti muovevi un po’ come Benigni”.
È “un generatore di emozioni” per Rudy Zerbi, anche lui rimasto incantato. E non è da meno Martin Castrogiovanni che ha esaltato le iniziative di Michele: “Per me sei un esempio. Voglio dire che Michele fa questi spettacoli per i bambini malati di cancro. Regalare un sorriso a un bambino è una cosa unica, ci vorrebbe più gente come te”.