Covid, un farmaco per l’asma riduce sintomi e tempi di guarigione: l’annuncio in diretta tv

x5897743_1028_covid_farmaco_asa.jpg.pagespeed.ic.4haXqzodB1Covid, un farmaco per l’asma è in grado di ridurre sia i sintomi che i tempi di guarigione e recupero. Una scoperta quasi casuale ma comprovata da un gruppo di ricercatori inglesi, ma che vale solo in alcuni casi.

Si chiama budesonide ed è un trattamento per inalazione utilizzato da chi soffre di asma. In Italia si trova in alcuni farmaci in commercio come Aircort, Bodinet, Bodix, Kesol, Miflonide e Pulmaxan. La scoperta della sua efficacia è avvenuta empiricamente. Il professor Luca Richeldi, pneumologo del Gemelli di Roma, ha spiegato al Tg2Post, diretto da Gennaro Sangiuliano e condotto da Manuela Moreno: «Lo studio è nato da una semplice osservazione, cioè che i malati di asma sotto trattamento col budesonide per inalazione riuscivano a guarire prima e meglio dal Covid rispetto alla media degli altri pazienti».

Lo studio, condotto da ricercatori dell’università di Oxford, dimostra come questo farmaco per l’asma sia in grado di alleviare i sintomi e accelerare la guarigione, ma solo nei casi di pazienti paucisintomatici, ovvero che presentano dei sintomi ma non così gravi da dover essere ricoverati in ospedale. Medici e ricercatori britannici hanno preso in esame 1779 pazienti positivi al Sars-CoV-2 nel periodo compreso tra il 28 novembre 2020 e il 31 marzo 2021: 751 sono stati trattati con budesonide, gli altri 1028 hanno ricevuto le cure più comuni contro il Covid. Coloro che hanno inalato il budesonide, in media, sono guariti tre giorni prima degli altri; i dati dimostrano anche che il 32% dei pazienti che hanno assunto il budesonide sono guariti entro due settimane, contro il 22% dell’altro gruppo. Inoltre, a dover ricorrere al ricovero ospedaliero è stato l’8,5% dei pazienti che hanno assunto il budesonide, contro il 10,3% dell’altro gruppo.

Covid, un farmaco per l’asma riduce sintomi e tempi di guarigione: l’annuncio in diretta tvultima modifica: 2021-04-14T11:37:24+02:00da acristina30
Reposta per primo quest’articolo

Add a Comment